MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Assos presenta i T.Rally_S7 shorts per MTB

Assos presenta i T.Rally_S7 shorts per MTB

Assos presenta i T.Rally_S7 shorts per MTB

02/09/2014
Whatsapp
02/09/2014

Assos ha presentato la sua prima linea di abbigliamento dedicato alla Mtb, la Offroad Rally, cominciando dai pantaloncini T.Rally_S7 con protezioni integrate. Questi shorts sono frutto di un progetto durato 3 anni e sono composti da 10 pezzi diversi, 3 tipi di tessuto e 16 altri componenti (etichette, pads, etc..). La parte che compone la gamba è un unico pezzo con un unica cucitura, d’altronde tutto il pantaloncino è realizzato per minimizzare le cuciture in modo da essere più leggero, resistente e non fornire fonti di abrasione.

T.rallyShort1_20140824

Il tessuto, chiamato Type 499, che compone la gamba è piuttosto pesante e “ruvido” al tatto, per fornire massima protezione in off-road. La parte frontale è piuttosto “bassa” e lascia scoperta la parte bassa dell’addome. Ha anche una funzione di compressione e sostegno sui muscoli, quindi il “fit” è piuttosto stretto. La parte frontale è realizzata con un tessuto con fibra di carbonio in funzione antibatterica.

polster_20140824

Ovviamene il cuore dei pantaloncini è il rinomato fondello Assos, che in questo caso è mutuato dagli S7 stradali che ha una forma di conchiglia sulla parte anteriore per accomodare al meglio l’anatomia maschile. Compreso anche il “GoldenGate”, ovvero il fondello non è cucito direttamente sui pantaloncini, ma solo sulle parti esterne, in modo che la frizione al centro dei pantaloncini non venga trasmessa dalla cucitura eventuale alle parti basse.

IMG_8125-2

Novità specifica di questi Rally sono gli inserti in materiale plastico forato che si inseriscono in due tasche all’altezza delle anche. Questi pads rimovibili servono da protezione in caso di caduta.

T.rally_part_protector1_20140824

Le bretelle sono ad incrocio ad X per una migliore stabilità necessaria per i maggiori movimenti che si compiono pedalando in off-road rispetto alla strada. Due targhette all’altezza delle spalle fungono da “stabilizzatori” in modo che le bretelle non si arriccino.

SS.rally_Black1_20140824

 

IMG_8147-19

 

La maglia ss.Rallytrekking Jersey è l’altro elemento del completo. Realizzata con un numero incredibile di tessuti e pannelli diversi si orienta all’utilizzo All-Mountain. In particolare per il pannello in Mesh 3d sulla schiena che lascia così una finestra sotto lo zainetto. Questa rete è piuttosto spessa e di consistenza “gommosa” al tatto, ma gradevole indossata. In  più questa rete si deforma solo lateralmente e non verticalmente, in modo da non far allungare la maglia con le tasche posteriori piene, nel caso non si usi uno zaino. Una delle tasche è con chiusura zip ed impermeabile.

IMG_8132-9

La maglia è venduta solo in combinazione con la SkinFOIL undershirt. Sia perché “un cattivo underwear ucciderebbe la maglia”, sia perché nel caso non si indossi lo zaino la pelle della schiena sotto il Mesh 3D resterebbe esposta al sole direttamente.

IMG_8133-10 IMG_8144-16

IMG_8145-17

 

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
ecox
ecox

Ma quel è il solito modello assos del sito? L’uomo senza espressione???
Ah ah ah ah!!!

Tracbac88
Tracbac88

Esatto!!!! È dai cataloghi Sportler del 2009 che lo vedo su ogni spot assos
Ma ad Eurobike cosa ci faceva?? Il modello-vivente in pantofole da abbigliare e fotografare? Bah…

Boss Equipment
Boss Equipment

E’ inquietante sembra un T2000 che Schwarzy ci salvi!

barbasma
barbasma

per quanto reputi ASSOS l’assoluto riferimento nell’abbigliamento bici… mi chiedo chi al reparto marketing sviluppo abbia avuto l’idea di fare un pantalone così BRUTTO e insensato… un pantalone aderente che fa sembrare di avere il pannolone… con le protezioni… sembra la muta per fare surf…

chi fa XC usa già roba aderente senza protezioni… chi fa enduro di sicuro non usa roba aderente… che target ha questo prodotto? non facevano prima ad abbinare i loro famosissimi fondelli ad un bel bermuda ben studiato? BOH?

appena ho letto l’annuncio mi sono detto… preparo i soldi… poi ho visto la foto…

sesei
sesei

al di là del pantaloncino in oggetto, io uso materiale di questo tipo, non sopporto i classici calzoncini da enduro a cui sentirei comunque necessità di accoppiare un fondello e spesso quelli intimi sono di infima qualità.
Invece alcune case fanno ottimi prodotti di questo tipo, vedi dainese, raceface, ixs, endura ecc ecc.

Per me sono più comodi, più protettivi in caso si caduta, più freschi…solo forse meno belli, questione di gusti

AFVL
AFVL

Bravo è proprio lui! Potrebbe essere anche un manichino, chissà?

AlfreDoss
AlfreDoss

Per non parlare delle ciabattine a due colori…

barbasma
barbasma

lapo docet

barbasma
barbasma

adesso ho capito cosa mi ricordano con quelle bretelle… i LEDERHOSEN altoatesini… hAHAHAHAHAHAHAHHA

Giorgio941
Giorgio941

Saranno anche brutti ma per il mio soprassella sono un riferimento, sotto gli shrt Endura o Axo che sia…. 😉

Devastazione
Devastazione

Prezzo ? Forse si chiamano 499 perche’ costeranno 499 Euro,come tutte pugnette che vende Assos. Ho comprato un giubbino Assos per la BDC e onestamente niente che un ottimo Gore non potesse fare per meta’ prezzo. Forse dovrei provare uno dei loro famosi fondelli ma mi e’ rimasto un solo rene,l’altro l’ho gia’ dato via per quella truffa di giubbino.
Sarebbe stato piu’ utile scrivere shorts da XC,per me la mtb e’ un altra cosa. Se mi presento alle uscite di gruppo con questa roba addosso mi appendono a un ramo sia a me che la bici….

sesei
sesei

qualcuno che mi piglia per i fondelli c’è, li metto nel gruppo di quelli che non possono vedere le borracce o le sacche porta utensili. Io faccio come mi trovo bene, quelli che ragionano secondo la moda non li sto a sentire 🙂

DanyReve
DanyReve

come sarebbe a dire che xc non è mtb spiegati

GIUIO10
GIUIO10

” Se mi presento alle uscite di gruppo con questa roba addosso mi appendono a un ramo sia a me che la bici….”

Che dite, ragazzi, facciamo una colletta e gliene prendiamo un paio? 😉

sesei
sesei

i fondelli assos credo li faccia la elastic interface, italiana, che rifornisce anche gore, dainese e molti altri

sesei
sesei
Marco Toniolo
Marco Toniolo

Normalmente Assos ha un contratto di esclusiva per i nuovi fondelli. Quindi che li faccia tizio o caio non cambia niente, perché li trovi solo nei loro prodotti.

In quanto a chi dice che il xc non è mtb…. Meglio che vada a giocare a freccette

sesei
sesei

Certo lavoreranno su specifiche del committente, così come credo facciano anche altre case. Succede in moltissimi casi, vedi kmc per shimano ecc.
Però visto che è una delle eccellenze italiche, meglio farlo notare 🙂

MASTERDH
MASTERDH

io voglio le ciabatte del modello…

MA QUELLE CIABATTE SONO COMPATIBILI CON SHIMANO SPD?????????????

plasmonit
plasmonit

mi sembra che nelle gare di xc,gran fondo e maraton la maggior parte usa la tutina,sicuramente non è da poser come una gran quantità di “enduristi”che poi le prendono sia in sù che in giù da ste tutine.

stons65
stons65

mmm…Assos non è svizzera?
Comunque l’idea di una protezione minima non mi pare male…se non costassero un botto ci farei un pensiero

Piace
Piace

Marco ma che pazienza che devi avere!!!

barbasma
barbasma

io speravo in un segmento assos trail/am a vestibilità larga… sennò tanto vale prendere uno dei suoi ottimi fondelli e usarlo sotto gli short di chiunque altro.

JackM
JackM

Mi spiace dirlo ma rispetto a 10 anni fa i prodotti Assos sono scesi di qualità, sarà da quando hanno spostato la produzione ad est… ma i prezzi sono rimasti elevati!

CIAO

ROB117
ROB117

A me sono piaciuti invece i qloom Fraser Loose Fit, pensati per la strada ma che utilizzerei volentieri al posto dei soliti baggy

Mix1
Mix1

appena ho visto le foto ho pensato la stessa cosa… mittico sto modello!!!
però rispetto alle ultime foto mi sembra un po appesantito in zona addominali!!

:):):)

lucamox
lucamox

anche gli occhiali stile Mondaini non sono male…

Mizio78
Mizio78

Beh- cheddire?
Frequento in palestra il boss del marketing di Assos (Erwin Groenlander) da qualche tempo, e da mo’ che gli rompo le balle per l’abbigliamento per MTB.
Adesso capisco perché da qualche tempo mi faceva l’occhiolino, sghignazzando 🙂
Mi ricordo che aveva prodotto dei prototipi, credo fossero per la Cape Epic, ma poi non seppi più nulla.
Adesso gli farò le congratulazioni anche se, sinceramente, un paio di osservazioni sul MTB Style mi sa che gliele farò 😉

Vettore2480
Vettore2480

Le pantofole le ha sicuramente rubate in albergo… la mutanda pure sarà efficiente ma secondo me si abbina bene solo a quel tipo di calzature!!!