Bici e sci

23

La neve sta cadendo copiosa nelle Alpi e finalmente si possono tirare gli sci fuori dal garage! Chi ha la fortuna di abitare vicino alle montagne non deve necessariamente usare l’auto per raggiungere le piste o l’inizio della salita se si fa sci alpinismo. Infatti usando la bici si evitano code o problemi di parcheggio e si risparmia pure.

Il grande dilemma è come trasportare l’attrezzatura. Uno zaino di solito è sufficiente, anche se il peso sulle spalle può diventare notevole. La tedesca Cyclite, azienda specializzata in borse da bici, ha però in gamma un sistema per agganciare gli sci al telaio della bici senza rischiare di graffiarlo.



.

Va bene per ogni tipologia di sci, da quelli per fare fondo allo splitboard. Pesa 240 grammi e costa 79.90€. Si può acquistare online qui.

Commenti

  1. marco:

    beh dai, io sono sempre in giro per le Alpi e sinceramente l'unica cosa che mi hanno fregato è stato un paio di guanti al Mottolino, e non lego mai né bici né sci quando sono a mangiare.
    D'inverno, se fai sci alpinismo, trovi qualche anima solitaria in qualche posto sperduto con cui scambiare 4 parole.
    Purtroppo, nonostante si pensi che in montagna restino preservati determinati valori civici, mi è capitato di assistere ad escursionisti a cui in rifugio venissero rubati i bastoncini o la piccozza.

    In particolare ricordo quando ad un mio amico rubarono la piccozza che aveva lasciato all'ingresso del rifugio. Ci rimanemmo di merda non tanto per il furto in se, ma più che altro perché chi aveva commesso il gesto, aveva avuto il coraggio di sottrarre un attrezzo salvavita ad un escursionista/alpinista.
  2. paiogs:

    se sono da solo è facile, metto subito le pelli e le metto a contatto col telaio per non rovinarlo e 2 cinghie. sulla fattona si pedala bene. Se heavy load con più paia di sci vai di carrello.
  3. Ci si può agganciare anche una stecca da hockey? Io qualche Ride&Skate sui laghi ghiacciati ogni tanto me li faccio... (più che altro perché sono pigro e il lago che mi piace è a 10 min. di cammino dal parcheggio, e allora tanto vale andarci in bici da casa...)
Storia precedente

Pianificare gli itinerari con TrainingCamp

Storia successiva

[Test] Solette ergonomiche SQlab

Gli ultimi articoli in News

Tornantini esposti

In questo ultimo episodio della serie “Let’s ride” di Ludo May, ci dirigiamo a Embrun, nelle…

Posso la borraccia?

Durante l’ultima salita del Monte Grappa il dominatore del Giro d’Italia 2024, Tadej Pogacar, viene affiancato…