[Bike Check] La nuova Stöckli “Trail2Rio” di Neff e Flückinger

[Bike Check] La nuova Stöckli “Trail2Rio” di Neff e Flückinger

06/07/2015
Whatsapp
06/07/2015

[ad3]

Qualcuno di voi l’aveva notata ed aveva chiesto di vederne i dettagli. Ecco qui la nuova full suspended di casa Stöckli, ovvero la bici usata dalla prima in classifica di coppa del mondo di XC, Jolanda Neff, e dal suo compagno di squadra Mathias Flückinger. Quella fotografata da Michele Mondini appartiene a Flückinger.

1DS_9891

Il telaio è completamente in carbonio e viene costruito in Germania, a Würzburg per la precisione.

1DS_9901

La geometria e l’escursione della bici possono venire variate fra 100 e 120mm grazie ad un eccentrico posto nel rinvio a cui viene fissato l’ammortizzatore. Di conseguenza cambiano anche l’altezza del movimento centrale e l’angolo sterzo.

1DS_9899

Il peso del telaio è di 1800 grammi senza ammortizzatore. Stöckli afferma che é più rigido del 13% rispetto ai migliori telai della concorrenza.

1DS_9897

È predisposto esclusivamente per lo Shimano XTR Di2.

1DS_9905

Il telaio è fatto su misura per gli atleti del team Stöckli.

1DS_9894

Solo dopo le Olimpiadi del 2016 sarà disponibile al pubblico in versione replica.

1DS_9910

Non ha ancora ufficiale. Internamente la bici viene chiamata “trail2rio”

1DS_9913 1DS_9902

Stoeckli.ch

[ad45]