[Bike Check] La Specialized Demo di Aaron Gwin

[Bike Check] La Specialized Demo di Aaron Gwin

24/08/2015
Whatsapp
24/08/2015

[ad3]

English version here

Signori e signore, eccovi la bici vincitrice della coppa del mondo di downhill del 2015, fresca fresca dalla discesa vincente, poco prima che Aaron salisse sul podio della gara della Val di Sole. Se ve la siete persa (la gara), qui trovate la gallery e il video.

slide-3-2

Non è la tipica posa di un bike check, ma l’attimo era fuggente – e il tempo poco.

slide-3-3

Il link al carro posteriore.

slide-3-4

Fox Float X2, con tuning specifico per Gwin.

slide-3-6

Quale sella bassa?

slide-3-7

Manipole ODI.

slide-3-8

Gomme Specialized Butcher e cerchi DT Swiss.

slide-3-9

Pedali HT 2.

slide-3-10

Un bel mix questa guarnitura.

slide-3-11

Il deragliatore posteriore SRAM X0 è ben protetto dai foderi.

 

slide-3-13

Anche per Gwin, i parapolvere hanno un gioco maggiore che sulle forcelle standard, per garantire più fluidità.

slide-3-14

Bottom out?

slide-3-15

Renthal Carbon Fat Bar e attacco direct mount.

slide-3-16

Vicino allo stallonamento, come si vede dal lattice fuoriuscito durante la discesa vincente.

slide-3-17

Avid Code.

slide-3-18

Sicuramente il numero 1 per il 2015.

slide-3-19

slide-3

Gwinning

[ad45]