13

Oggi vi vogliamo presentare il Bike Park Tajarè, situato in bassa Valle Stura (CN), interessa i comuni di Gaiola, Valloriate, Moiola, Rittana e Roccasparvera. La sua particolarità è di essere completamente eco, nel senso che non ci sono impianti di risalita. Otto sono i percorsi per 150 km di strade, sentieri e sterrate adatti a XC, all mountain ed enduro. In attesa della bella stagione, quando il prode Giulien andrà a farci un report, vi presentiamo gli itinerari.

Bike Park Tajarè: track Ortiga & Alpe, percorso arancione

L’anello più lungo e duro, ma con fantastico panorama sommitale a 360° sulle Alpi Cozie e Marittime e due singletracks chilometrici (croce rocca stella-chiot rosa + dh funse) che vi faranno urlare di piacere! finale su tranquille sterrate in spettacolare ambiente fluviale.
-Difficoltà: salita media+ (BC), discesa BC+, esposizione forte (e3)
-Lunghezza: 38,3 km, Dislivello: 1450m. Periodo consigliato: Maggio/Novembre.
-Percorso ad anello: Gaiola – Valloriate – Chiapue – Cappella del Sape – Colle Ortiga – Alpe di Rittana – Gias dell’Alpe – Paraloup – Chiot Rosa -Le Funze – Pertus del Colletto – Roccasparvera – Piano Quinto – Stiera – Gaiola
-Partenza e arrivo: Gaiola



.

Traccia GPS

Bike Park Tajarè

Bike Park Tajarè: pendici del Tajaré, percorso verde

Dopo una lunga e impegnativa salita si giunge alle pendici del monte Tajarè, il nostro simbolo. Pedalare lungo le pendici su uno splendido singletrack xc regala emozioni e viste mozzafiato. finale su sterrate veloci che attraversano splendide borgate e boschi di castagno.

-Difficoltà: salita facile/media (MC), discesa media (MC), esposizione media (e2)-
-Lunghezza: 22 Km, dislivello: 770 metri. Periodo consigliato: Aprile/Novembre
-Percorso ad anello: Gaiola – Valloriate – Chiapue – Caricatore – Malga della Presa – Chiotti – Cappella e Castagno secolare dla Moutta – Cappella San Bernardo – Braida – Gaiola
-Partenza e arrivo: Gaiola

Traccia GPS

Bike Park Tajarè

Trovate tutte le tracce GPS del Bike Park Tajarè gratis qui, Potete mandarle al Garmin, o navigarle direttamente dal telefono su cartine OSM, scaricando l’app per Android o iOS.

Bike Park Tajarè

Bike Park Tajaré

Commenti

  1. Nitros:

    ..si,infatti!..pricipalmente le risalite si fanno pedalando,nn mi sono mai posto la questione di cercar se vi fosse un servizio navetta..mi e capitato qualche volta di veder chi si organizza con i propri mezzi a far "le furgonate".All area dei trail e stato dato quel nome,ma il tutto si racchiude,come detto nell articolo,in una rete sentieristica ben manutenuta..Lo sviluppo dei trail e in ambiente pre-montano,quindi boschivo..qualche roccia,radici non mancano,qualche salto ..un trail di fresca apertura con curve spondate...una realta simpatica.
    Solitamente quando si parla di Bike Park si pensa ad una struttura organizzata dove , dietro compenso , trovi servizi di risalita , percorsi dedicati e segnalati , magari una cartina con i tracciati , assistenza e soccorso in caso di infortunio , del personale di servizio che cura il park e ti dà determinate garanzie, ecc . E' un pò come dire "vado a sciare" : un conto è andare in una stazione sciistica tipo Sestriere e un altro è fare sci alpinismo al Sempione ( giusto per fare un esempio pratico ) .
    Vedremo come si svilupperà questo bike park Tajarè , per ora va un forte incoraggiamento e ringraziamento per chi si occupa di quell'area :-o
  2. mrslate:

    bellissimo! non conoscevo.
    ho una casa a Robilante, alla prima occasione porto su la bici (mi auguro che sia a primavera inoltrata e che ci sia tanta neve quest'anno)
    Ero su fino al 6/1 ma senza bici!
    ..hai fatto male! l inverno fin ora mite ha dato possibilita di girare su quei trail...in primavera inoltrata,se le temperature saranno alte,e consigliabile salir di quota...rimanendo in valle,ci son altre realta apprezzate.."Vinadio enduro bike" e un altra di esse..
  3. fab82:

    Dall'altro lato della montagna c'è anche il saben Trail area
    ..io ti ho capito...inquanto essendo di zona,..ma la direi piu cosi:a pochi km dal Tajare bike park che si sviluppa sulla sinistra idrografica della valle Stura,sulla destra della valle esiste una realta definita Saben trail area..piu percorsi,anche in questo caso manutenuti da appassionati:hail:, che comprende una serie di percorsi che si sviluppano su entrambe i lati della montagna,quindi con possibilita di discese e risalite sia dalla valle Stura che dalla valle Gesso..anche in questo caso le quote raggiunte sono vittima del caldo estivo,oltre che non e previsto servizio navetta se non con mezzi propri,ma si trovano le temperature piu ottimali dal tardo autunno ad inizio primavera..nulla vieta pero di esser utilizzate in piena estate per una rapida uscita post lavoro per esempio..quindi anche questo e un bike park definibile ecologico\muscolare.Trail di varie difficolta dove son stati inseriti anche dei salti..
    :prost::up:
Storia precedente

Alltricks: i saldi di inizio anno

Storia successiva

I 5 falsi pregiudizi sul carbonio

Gli ultimi articoli in Viaggi e uscite in mountain bike

Bikepacking nel Caucaso

Il report di viaggio bikepacking di Henna e Sabine nel Caucaso della Georgia settentrionale, da Stepantsminda…

Il roccioso ligure

Di solito quando vado in Liguria ci vado per fare enduro nelle solite località, ma in…