Brandon Semenuk’s RAW 100, Rally Edition

16

Brandon Semenuk e rally?I video Raw 100 sono famosi per il silenzio del bosco interrotto dai suoni della bici. Se poi è Brandon Semenuk il protagonista, sappiamo già che i numeri saranno spettacolari e che il mozzo posteriore stile ape impazzita sarà il vero sottofondo musicale.

Questa volta però Semenuk ci porta a bordo della sua Subaru, su cui ha appena vinto un rally in Oregon davanti a Ken Block e Travis Pastrana.



.

C’è anche da dire che l’elite del mondo del rally non era in Oregon, anche perché un Ken Block sarà pure bravo a fare i donut e le gimkane, ma non è all’altezza dei migliori piloti di rally. Lo stesso si può dire di Semenuk, la cui occupazione principale però è quella del biker.

Brandon Semenuk

 

Commenti

  1. cianci:

    ricordo quando un nesso comunale di un paese sopra aosta mi fece il favore di portarmi anni fa dal comune dove fino ad una farmacia a prendere dei farmaci, all'epoca facevo ancora l'infermiere a tempo pieno. MINCHIA. ho visto per 5-10 minuti la morte in faccia. Fortissimo.
    forse l'nconscio di quell'esperienza mi ha fatto aprire un negozio di bici ahahahahah
    scoprii solo dopo tra una chiacchiera e l'altra che quel nesso comunale era uno dei più forti rallysti taliani, con anche sonore vittorie a livello europeo.
    tra l'altro va forte anche in bicicletta.
    Sarà mica Elwis Chentre?!
  2. NenaGT89:

    Mi pare se la cavi discretamente bene anche al volante... :-) Mi sembra che abbia una guida più pulita ed efficace di Ken Block, quest'ultimo bravo showman ma pessimo rallysta.
    però lui ammette che prepara minuziosamente gli show a discapito delle gare.
  3. marco:

    c'è scritto nell'articolo che stai commentando, come c'è scritto che quelli forti non erano presenti ;-)
    Anche perché "quelli forti" questo weekend sono in terra nostrana, all'Aci Monza Rally :)
Storia precedente

[Test] Occhiali POC Devour

Storia successiva

Sul filo del rasoio

Gli ultimi articoli in News

Posso la borraccia?

Durante l’ultima salita del Monte Grappa il dominatore del Giro d’Italia 2024, Tadej Pogacar, viene affiancato…