MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Cesane Day: una pedalata per Walter

Cesane Day: una pedalata per Walter

Cesane Day: una pedalata per Walter

24/02/2015
Whatsapp
24/02/2015

Nel week end appena trascorso si è svolto il Cesane Day, il meeting a scopo benefico organizzato dal team I Mufloni per raccogliere fondi a sostegno di Walter Belli e delle cure di riabilitazione che purtroppo lo vedono coinvolto a seguito del grave incidente di cui è rimasto vittima lo scorso Ottobre. Numerosi i partecipanti, tra cui molti nomi noti del panorama della MTB nazionale, a sostegno del grande campione parmense. Forza Walter!

[Comunicato stampa]

belli-750x530

Un grande successo, ben 130 atleti hanno affrontato il meteo per Walter e anche in condizioni di bagnato si sono tutti divertiti, pioveva in tutta la provincia di Pesaro e Urbino ma a Canavaccio non ha piovuto.

L’iscrizione costava € 15 e venivano tutti devoluti al comitato Forza Walter e con l’iscrizione venivano forniti i gadget che hanno offerto 365 MTB, Andreani, Formula e Miscela Sportiva.

L’estrazione che ha messo a disposizione 365MTB con un abbonamento annuo è stato vinto da Paolo Salerni.

Alla partenza dopo il discorso scritto da Daniele Muflone, organizzatore dell’evento assieme al Team I Mufloni in collaborazione con le associazioni I Brombo e I Briganti, c’è stato il messaggio audio di Elisa, la ragazza di Walter, che a fatto rimanere tutti i partecipanti commossi.

I partecipanti potevano scegliere 2 percorsi da fare:

1- Percorso XC di 33 km sul tracciato della gara del 17 maggio appartenenti al circuito Conero Cup e Caveja Bike Cup;

2- Percorso enduro su 4 trail diversi con una lunghezza del percorso di 23 km

Al ritorno abbiamo fatto la foto con l’assegno che ammontava ad € 2350,00

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Jack Bisi
Jack Bisi

Vorrei aggiungere due parole. Sono amico di Walter e spesso abbiamo lavorato e ci siamo divertiti insieme in bici e non. Sono andato al Cesane day perché spesso un gesto è molto più importante di una semplice donazione (che comunque invito tutti a fare all’associazione “forza Walter” che si sta impegnando al massimo per sostenere Belli e la sua famiglia). Non solo lo reputo un’evento ben riuscito, un successo su molti aspetti, un’occasione di ritrovo e di solidarietà. Come per il Sandrone day svoltosi due anni fa a Sestri Levante anche questo ha dimostrato come il mondo MTB sia fatto (anche) di brave persone, con un cuore grande e dei valori che prescindono lo sport e il divertimento. Valori più alti di passione e amore verso un modo di pensare, di vivere, di affrontare tutti gli aspetti della vita siano essi estremamente felici o estremamente difficili. In questo Walter è un gradino sopra a tutti, e per questo vorrei condividere con voi alcune parole che mi ha detto Alan Beggin Domenica prima di iniziare a pedalare. “Walter adesso più che mai ha bisogno del nostro appoggio. Ora (in seguito ad una delle svariate operazioni che ha subito) potrà iniziare una fisioterapia più aggressiva. Se è finita è finita, ma sai che se c’è anche una sola possibilità di ripresa il motore è la testa, e Walter di motore ne ha a vagonate”. Ebbene è proprio così, ed è per questo che più che mai invito tutti a mobilitarsi, così per… Read more »

Carlo Gambirasio
Carlo Gambirasio

Grande Jack. Condivido ogni parola che dici. Sono passato anche io insieme a Davide Michelis domenica sera a trovarlo ed è vero che il suo umore nonostante tutto quello che gli è successo negli ultimi 4 mesi non è affatto cambiato.
Un grazie a tutti i partecipanti ed ai Mufloni per lo splendido evento che hanno messo in piedi e spero che al prossimo evento possano partecipare anche i race addicted dato che situazioni del genere valgono molto più di una stupida gara

a2000
a2000

forza walter!!

markito79
markito79

non c’ero domenica…..ma sono vicino a Walter ugualmente….forza Walter!!!!!

fredricamx
fredricamx

Forza Walter ti siamo vicini. Due settimane fa ho fatto la mia prima uscita dopo quindici mesi di stop forzato a causa di un infortunio, la goduria ripaga ogni sforzo. In bocca al lupo.

noviè
noviè

forza walter!!!

KATARRUSO
KATARRUSO

Bravo giacomo!
La lacrimuccia mi fai scendere!
Speriamo bene

Velocity
Velocity

Nemmeno io c’ero e non avrei potuto fare molto se non mandarti un abbraccio forte…