Chiodi anti-biker su un sentiero a Valeggio sul Mincio

Chiodi anti-biker su un sentiero a Valeggio sul Mincio

12/01/2020
Whatsapp
12/01/2020

Dei delinquenti hanno messo dei chiodi alti parecchi centimetri su un sentiero nei pressi di Valeggio sul Mincio, trovati dal gruppetto local della Società ciclistica Barbieri. Dopo aver superato il cimitero di Santa Lucia ai Monti, ha trovato dei grossi chiodi su un sentiero che porta alla contrada del Serraglio.

A quanto pare i responsabili sono ben conosciuti in loco, come si deduce dalle parole del sindaco del paese, riportate da l’Arena:

«Sono senza parole», dichiara il sindaco di Valeggio, Alessandro Gardoni, che ha anche la delega al turismo, il quale cerca di mediare tra i cicloturisti e gli agricoltori che non vogliono passaggi sui loro campi.

Se girate in zona, tenete ben aperti gli occhi!

Commenti

  1. MauroPS:

    Spero che non passino direttamente nei campi, ma sulle servitù di passaggio...
    Anche passassero dai campi e non dalle servitù di passaggio non da loro il diritto di tenere questi comportamenti criminali...
  2. Conosco molto bene quelle zone che frequento normalmente anche se sono di Mantova, ci sono sentieri e boschetti bellissimi da pedalare con salite e discese, guarda caso i percorsi partono principalmente dal cimitero (almeno quelli che conosco) come riportato nell'articolo.
    Cosa sia frullato nella testa del deficente di turno non si sà, c'ha messo anche dell'impegno per costruire quelle bande, posso solo ipotizzare dato che i sentieri attraversano colline adibite a coltivazione dell'uva (Custoza e Bardolino) a qualcuno dia fastidio che si passi fra i loro vigneti, per fare chiarezza non c'è nessun cartello che indichi proprietà privata sui sentieri o strade carrarecce, mah.
 

POTRESTI ESSERTI PERSO