Chiodi anti-biker su un sentiero a Valeggio sul Mincio

80

Dei delinquenti hanno messo dei chiodi alti parecchi centimetri su un sentiero nei pressi di Valeggio sul Mincio, trovati dal gruppetto local della Società ciclistica Barbieri. Dopo aver superato il cimitero di Santa Lucia ai Monti, ha trovato dei grossi chiodi su un sentiero che porta alla contrada del Serraglio.

A quanto pare i responsabili sono ben conosciuti in loco, come si deduce dalle parole del sindaco del paese, riportate da l’Arena:



.

«Sono senza parole», dichiara il sindaco di Valeggio, Alessandro Gardoni, che ha anche la delega al turismo, il quale cerca di mediare tra i cicloturisti e gli agricoltori che non vogliono passaggi sui loro campi.

Se girate in zona, tenete ben aperti gli occhi!

Commenti

  1. FeO:

    Anche passassero dai campi e non dalle servitù di passaggio non da loro il diritto di tenere questi comportamenti criminali...
    Ma che cazzo stai dicendo... se una cane entra nel tuo giardino e ti caga nel pratico ti incazzi come una iena.e allora rispetta l’ambiente proprietà privata, delinquente. Guarda che non siamo autorizzati Ad andare dove vogliamo come vogliamo e quanto vogliamo, se fossero agricoltori hanno fatto bene, anche perché se mettevano un cartello, i bikers in questione ignoranti e capre non sapevano leggerlo. Tu prova ad entrare a casa mia e se esci coi piedi davanti poi ne parliamo davanti al giudice, se vivi.
Storia precedente

Bici della settimana #335: la Specialized Epic S-Works di Luca971

Storia successiva

Dove vendete il vostro usato?

Gli ultimi articoli in News

Posso la borraccia?

Durante l’ultima salita del Monte Grappa il dominatore del Giro d’Italia 2024, Tadej Pogacar, viene affiancato…