Cinesate online, affare o pericolo?

131

Acquistare online a prezzi bassissimi può avere la sua convenienza, ma nasconde molti rischi, a partire dalla nostra incolumità se gli acquisti riguardano compenenti critici come manubrio, freni, ruote o telai. Impariamo a riconoscere i prodotti contraffatti, quelli economici ma di qualità infima e i buoni affari.

Negozio online Ztto



.

Commenti

  1. Penso non ci siano problemi ad acquistare componenti strutturali di brand cinesi, a patto che siano naturalmente di buona qualità. In cina si può trovare qualità di tutti i tipi , il cycling lo reputo un prodotto a bassa tecnologia se parliamo di materiali, o al massimo si può parlare di tecnologia collaudata e ampiamente sicura , utilizzata da milioni di cinesi e orientali che anche loro fanno MTB e di certo non pervasi da quella sorta di pseudo razzismo che vorrebbe i prodotti europei e occidentali migliori a prescindere , o al massimo prodotti cinesi ma supervisionati dalla superiore capacita tecnica europea.
    Ovviamente un terzista va supervisionato , ma una azienda cinese può avere altrettanto know-how di una italiana o tedesca.
    In cina sfornano ingegneri ad un ritmo 100 volte superiore a quello italiano , in ambito tecnologico hanno uno know how e esperienza manufatturiera ineguagliabile . Prima ce ne rendiamo conto meglio sarà, soprattutto per noi , perchè il mito della ns superiore capacità tecnologica finirà per infrangersi di fronte alla realtà appena non solo nel resto del mondo , ma anche in europa , sempre + persone se ne accorgeranno e di conseguenza sempre meno gente acquisterà made in europe spinta dalla certezza di acquistare un prodotto di qualità superiore.
    E' vero che disturba profondamente sia il dumping commerciale che altre tematiche come spionaggio industrale , brevetti e altri collaterali : se esiste un motivo per comprare italiano o eurpeo è soprattutto questo. Ma non è il basarsi su una politica protezionistica che ci renderà + competitivi , bisogna accogliere la sfida e sfruttare a tutto campo l'occasione del recovery per migliorare i nostri processi produttivi e aziendali senza ricorrere alla scusa della manodopera cinese a basso costo che gli permette di praticare prezzi bassi, in quanto quando prodotto arriva sullo scaffale, la manodopera ha una incidenza assai limitata rispetto al prezzo di vendita. Ci sono eccezioni naturalmente , parti in carbonio etc , ma in generale sono macchinari che sfornano il prodotto , non certo i cinesini chini sui loro loculini.
  2. Treppy:

    Comprare un tagliacavi o una spazzola per pulire la catena non dovrebbe pregiudicare la salute
    No quelli non pregiudicano la mia salute (ovviamente) ma preferisco comprarli dal negozio di fiducia che (purtroppo) non naviga in buone acque e al quale do il mio piccolo contributo acquistando ciò di cui ho bisogno. A me non costa un rene e lui cerca di stare aperto!:-?:
  3. solo a leggere che il pil cinese nel primo trimestre 2021 e' del 18,5% fa rabbrividire , poi non piangete se non avrete il lavoro .Meglio lasciar perdere tante cazzate che tanto servono a poco ,.
Storia precedente

[Video] DJ Brandt dispensa stile in skate park

Storia successiva

Oltre 1 milione di dollari per la trasmissione senza catena

Gli ultimi articoli in Tech Corner