Circuito DH da Freecaster per il 2012

Circuito DH da Freecaster per il 2012

04/10/2011
Whatsapp
04/10/2011

Negli ultimi mesi le notizie infelici da parte dell’UCI non sono state poche. In particolare, a seguito della camionata di denaro che la UCI ha chiesto a freecaster per i diritti per filmare le gare di coppa, non sarà possibile nel 2012 seguire queste in streaming gratuitamente come è stato per la stagione appena conclusasi.
Freecaster (che si occupa di streaming) pare però avere a cuore la diffusione della mtb più di UCI (che si occupa di ciclismo), e supporterà nel 2012 un nuovo circuito di gare con l’aiuto di Nissan.
La buona notizia per noi è che le gare potranno essere seguite gratis in broadcast online ad alta definizione.
Si tratterà di otto gare di discesa, le cui date e locations sono state pensate per integrarsi bene con quelle di coppa del mondo, in modo che i riders che lo vorranno potranno seguire entrambe le serie.
Tutto fa pensare che non si tratterà di un circuito di serie B, anzi. I premi sono parecchio più consistenti di quelli offerti dalla UCI, e parecchi teams e riders pro hanno confermato la loro partecipazione. Il circuito di gare sarà aperto anche agli amatori, che competeranno quindi direttamente con i professionisti. Pare che anche Whistler possa essere una delle tappe.
La serie comparirà sul calendario UCI anche se è gestita privatamente.

Le carte in regola per un circuito di gare ben fatto e con una visibilità maggiore della coppa del mondo ci sono tutte e appena sapremo qualcosa di nuovo, ve lo comunicheremo!