Come nastrare un cerchio tubeless

Come nastrare un cerchio tubeless

Daniel Naftali, 30/06/2021

La nastratura del cerchio è fondamentale per una tenuta ermetica delle gomme tubeless. Vediamo come farla e quale nastro è il migliore.

Nastro Tesa
In alternativa nastro No Tubes
Solvente per pulire il cerchio
Brake Cleaner

In collaborazione con Bike Lab.

 

Commenti

  1. Hot:

    Questo è ovvio.
    Ma va anche detto che nel 90% dei casi la valvola migliore è quella conica.
    E i fori, giusto per precisare, hanno tutti lo stesso diametro. Ovviamente si montano valvole Presta su cerchi per valvole Presta. E valvole Schrader su cerchi per valvole Schrader.
    Sta bono... m'è capitato di vedere valvole presta montate con l'aggiunta di pezzi di gomma di camera d'aria su cerchi Schrader... una cosa invereconda
  2. Hot:

    5 mm è la regola WTB per i suoi cerchi e i suoi nastri.
    Per un cerchio da 25mm DT Swiss suggerisce nastro da 27mm.
    Per un cerchio American Classic ho usato un nastro Easton da 29mm. Perfetto.
    Non serve essere dogmatici, meglio misurare prima di acquistare il nastro.
    Si mette un pezzetto di nastro isolante trasversalmente al canale, facendolo aderire perfettamente alla gola. E si taglia con un cutter negli angoli sotto le pareti del cerchio. Poi si scolla e si misura al millimetro.
    Oppure bisognerebbe avere nastro di più misure a disposizione e fare delle prove.
    Io uso il nastro di carta e la matita. Più pratico
  3. Hot:

    Orrore...
    Mica solo quello... prima di scopire questa MacGuyverata avevo trovato pure tre diversi nastri uno sopra l'altro messi evedentemente per far si che il sistema divenisse stagno