[Dream Bike] Evil The Calling

[Dream Bike] Evil The Calling

Ian Collins, 22/01/2017

[ad3]

L’introduzione del Boost e degli ammortizzatori metrici mi hanno dato un’ottima scusa per cercare un nuovo telaio per i nostri test di durata. Di casa Evil ho provato sia The Following che The Insurgent, ma pensavo non sarebbe stato male avere qualcosa nel mezzo. Ecco dunque The Calling, con portaborraccia (al contrario dell’Insurgent) ma con 20 mm di escursione in meno, gestita dallo stesso schema di sospensione. Ruote da 27.5, che per una trail bike non sono sempre un vantaggio, ma la rendono spesso una “mini enduro” molto giocosa.

Ed infine il montaggio, scelto fra la componentistica che preferisco di casa SRAM, Roval, Renthal e altri.

_IMC6008

Detttagli

• Taglia L
• 130mm di escursione posteriore
• 140mm di escursione anteriore
• Peso: 13.60 kg con gomme tubeless e pedali
• Colore: Muddy Waters

_IMC6030

Trasmissione SRAM Eagle XX1 / Corona da 34 / Pedivelle da 175mm

Untitled3

Freni SRAM Guide Ultimate / Dischi 180mm centerline

_IMC6035

RockShox Pike RCT3  / 140mm / Boost spacing / Maxle Stealth / Decals customizzate da SRAMnation.com

_IMC6047

RockShox SuperDeluxe RC3 / Metric 185mm X 50mm / Trunnion mount

Untitled4

Roval Traverse Fattie SL Carbon Fiber / Cerchi da 35mm / Boost spacing/ Tubeless

_IMC6036

Renthal 35mm / Fatbar: 20mm rise, larghezza 800mm width  / Attacco Apex stem: 40mm, 6º rise

Untitled5

Reggisella telescopico Fox Transfer / 150mm / Leva 1X

Untitled

Michelin Wild Grip’r (F) 2.35 Advanced Reinforced casing / Magi-X compound

Untitled2

Michelin Wild Race’r Enduro (R) 2.35 Advanced Reinforced casing / Gum-X compound

_IMC6052

Fizik Monte

_IMC6042

DMR Vault Mag/Titanium

Sensus Lite grips

Sensus Lite

Un grazie di cuore a tutte le aziende che mi hanno aiutato: Evil Bikes SRAM RockShox Roval/Specialized Renthal FOX Fizik Sensus DMR

[ad12]

 

POTRESTI ESSERTI PERSO