Enduro2 Les Arcs: e si aprirono le cateratte del cielo

Enduro2 Les Arcs: e si aprirono le cateratte del cielo

Staff, 11/09/2020
Whatsapp
Staff, 11/09/2020

3 giorni, 11’000 m di discese; 15 stages epici; 120+ minuti in media di gara suddivisi sui vari stages per ogni team; 70% di singletracks naturali in ambiente alpino e 30% di Bike Park e High-Five a non finire!

Per la maggior parte del 2020 molti pensavano che non avrebbe mai avuto luogo. Lo ammettiamo, pure noi stessi abbiamo avuto momenti dove dubitavamo della possibilità che l’evento potesse avere luogo. Ma grazie ad un rinvio della date, un enorme gruppo di biker impegnati e resistenti al COVID-19 e un comitato appassionato e duri a morire … siamo entusiasti di comunicarvi: Les Arcs Enduro2 2020, é stato un enorme successo!

È stato un anno di enormi sfide sia per gli organizzatori che per i partecipanti, ma dal 28 al 30 agosto Les Arcs ha ospitato questo evento molto apprezzato raccogliendo tanti complimenti per cui gli sforzi per organizzarlo, ne sono valsi veramente la pena. Nonostante un diluvio biblico il secondo giorno e addirittura una nevicata il 3° giorno (cosa? In agosto?), é stato come ogni anno, un’evento che ha saputo regalare grandi vibrazioni a tutti i partecipanti che hanno vissuto momenti divertenti e spensierati, per prendersi una tregua necessaria da un anno di grandi incertezze e brutte notizie.

Il formato originale della gara Enduro a coppie é stato lanciato per la prima volta a Les Arcs nel 2015 dal mio amico e guida Ali Jamieson (www.trailaddiction.com) meglio conosciuto come ideatore dell’epica Trans-Savoie Big Alpine Enduro (2013 – 2016) – ulteriori informazioni le trovi su www.trans-savoie.com. Questa gara originariamente é stata ideata per offrire un diversivo alle gare professionistiche come lo può essere una EWS ed altri eventi incentrati solamente ai biker professionisti. L’enduro2 consiste nell’offrire più singletracks alpini possibili, durante un’intero fine settimana, con l’intento principale di sostituire la pressione e le poker face di molte gare di enduro a livello internazionale, con vibrazioni festaiole, ottima compagnia e abbracci spontanei.

5 anni dopo il lancio di questa serie, Enduro2 é ora una serie globale, con eventi a Davos, in Svizzera, fino ad arrivare a Nelson, in Nuova Zelanda. Per mantenere fresco ed entusiasmante il formato, vengono aggiunte regolarmente nuove località. Nonostante le restrizioni di viaggio in vigore, quest’anno l’affluenza a Les Arcs é stata impressionante, con più di una dozzina di nazionalità presenti.

Il formato a coppie, se non l’hai mai provato, devi assolutamente farlo, perché proprio questo format, rende unico questo tipo di gare. È assolutamente fondamentale per la vivace atmosfera di festa che caratterizza l’Enduro2. Le regole stabiliscono che ogni coppia deve iniziare e finire assieme ognuno dei 15 singoli stages epici, i quali vengono presi d’assalto con formato alla cieca, il che vuol dire che non é consentito conoscere e/o vedere in anticipo i vari tracciati. Non esistono tempi intermedi, l’Enduro2 é tutto incentrato sul lavoro di squadra, e ci siete dentro in pieno con il vostro bike buddie, ed il tempo si ferma solo una volta che l’ultimo atleta del team attraversa la line d’arrivo.

Qualsiasi pensiero di fare tutto da solo va a farsi benedire non appena sbagli una linea, oppure vai lungo in una sezione di radici o in un inaspettato rock garden, ma questo é il bello di questo format dell’Enduro2, non ci sono vantaggi di tempo ad andare avanti da solo, puoi ottenere solo dei risultati validi, lavorando assieme, e questo significa che puoi condividere e goderti tutti questi momenti con il tuo compagno di squadra. Il formato é così rilassante perché sostenuto dall’uso degli impianti di risalita di Les Arcs: durante tutto il fine settimana si devono fare solo +1000m di dislivello con le proprie forze.

Un sistema di partenza con ordine libero, basta presentarti alla partenza una volta che sei veramente pronto. I trenini di 4-6 biker in festa sui trail, sono una cosa normale. Le categorie si suddividono in quelle maschili, femminili e miste, oppure padre e figlio (limite di età 15 anni), queste sono le categorie popolari, e anche le e-bike sono le benvenute. Per coloro che fanno fatica a trovare un compagno di gara, gli organizzatori offrono un servizio di abbinamento.

È stato fantastico vedere i nuovi accoppiamenti casuali che si sono formati durante il fine settimana. Laddove i compagni di gara si ritiravano a causa di infortuni o guasti meccanici, sono nate spontaneamente nuove squadre ma soprattutto, nuove amicizie. C’era anche una categoria specifica per team da 3 persone e per il 2021 verrà introdotta la categoria “solitario”, ma qui gli organizzatori dicono che devi prima dimostrare di poterti dare un cinque in solitaria!

Sebbene l’Enduro2 sia una gara a più fasi suddivisa su tre giorni, quest’anno é stata introdotta anche l’opzione di partecipare per solo un giorno, questo per consentire ai team locali di unirsi alla festa, sia sui sentieri che a quella serale, per l’ultimo giorno di gare. Durante la tre giorni di gare viene sempre organizzata una pausa pranzo ed una caffè in un diverso ristorante di montagna, il tutto é ovviamente incluso nella quota d’iscrizione.

L’Enduro2 tornerà il prossimo anno, ed avrà luogo da venerdì 2 a domenica 4 luglio 2021. La quota d’iscrizione ammonta a 395 Euro per ogni singola squadra (gara completa per tre giorni). Le iscrizioni sono limitate a 150 squadre (300 atleti), quindi dovrai essere veloce alla fine di quest’anno, quando verranno aperte le iscrizioni.  Se ti iscrivi alla mailing list, potrai essere sempre aggiornato su questo evento unico nel suo genere. Ci vediamo l’anno prossimo!

Traduzione: Patric Käslin @ticinofreeride.ch

 

Commenti