EWS #5 Whistler: Vincono Graves e Chausson

EWS #5 Whistler: Vincono Graves e Chausson

12/08/2013
Whatsapp
12/08/2013

Per la prima volta nella storia delle EWS vince un non-francese, cioè l’australiano Jared Graves del team Yeti. Fra le donne, invece, vince per la prima volta una transalpina, Anne Caro Chausson, che si é rimessa dall’infortunio capitatole a Punta Ala. Secondo Jerome Clementz, che mantiene la leadership del campionato, e terzo il neozelandese Jamie Nicoll.

Graves in azione

Graves in azione

Bisogna anche dire che gli altri due francesi abbonati al podio sono stati fuorigioco questo weekend: Nico Vouilloz si é rotto lo scafoide della mano sinistra durante le prove – lo rivedremo forse a Finale Ligure – mentre Fabien Barel ha ricevuto una penalizzazione di 5 minuti perché ha usato un furgone per le risalite durante le prove, cosa vietata dal regolamento della EWS canadese.

Non male Alex Lupato, 33°, che ci racconterà a breve le sue impressioni di gara. 54° Andrea Bruno. Il terzo italiano in gara, il nostro Danybiker, finisce 26° nella categoria dilettanti 19-29 anni, e ci dirà come si é trovato a gareggiare con la nuova BMC Trailfox 29 che é stata presentata ieri.

9489816623_09c62e84f2_o 9489894023_e5bc583a66_o 9492613510_89f90b7dbd_o 9492614782_dc4af75773_o 9492688574_3214cc2ccf_o 9492689148_7519da81e3_o 9492689596_7374da7494_o