[First Ride] Nuove ruote Roval Control SL

[First Ride] Nuove ruote Roval Control SL

01/03/2017
Whatsapp
01/03/2017

[ad3]

Roval presenta le nuove Control SL, una coppia di ruote pensata per il XC ma che, a quanto pare, è abbastanza robusta per l’impiego nel trail riding. Rispetto al modello precedente, le Control SL sono diventate più larghe, più resistenti, con profilo più alto e più leggere. Andiamo a vedere come.

Dettagli

  • Cerchio in carbonio con canale interno da 25mm e profilo da 30.4mm. 
  • Raggi DT Swiss Revolution e nippli DT Swiss alloy Pro-lock.
  • Mozzi Roval. Ingranaggi dei DT Swiss 240s, ruota libera con 54T.
  • Pesi dichiarati: 1,320g – 100/142mm, 1,330g – 110/148mm, 1,371g – Torque Tube/142, 1,381 – Torque Tube/148
  • Disponibili solo in diametro 29″.
  • Raggi: 24 davanti, 28 dietro.
  • Disponibilità: inizio giugno.
  • Prezzo: ……

Abbiamo provato i modelli pre-produzione

La nostra Specialized Epic Hardtail con le nuove Control SL.

Come vi avevamo già anticipato qualche settimana fa, Roval vuole diventare sempre di più un marchio autonomo che può però fare affidamento ai mezzi di ricerca e sviluppo e di produzione di casa Specialized, a cui appartiene. In altre parole, non si concentra solo nella fornitura di ruote per bici Specialized, anche perché il rapporto prezzo/peso/robustezza sono fra i migliori nel mercato MTB e diventano appetibili anche nel segmento after market, cioè di chi compra un set di ruote separatamente dalla bici completa.

Steve Saletnik, Roval MTB brand manager, ci spiega le novità delle ruote.

Le nuove Control SL godono di un nuovo approccio, considerando l’utilizzo per cui sono state pensate, il XC. Il canale interno è molto largo, 25mm, ed il profilo piuttosto alto, 30.4mm, si potrebbe dunque pensare che la resistenza al rotolamento sia elevata. A quanto dice Roval, paragonandole alle vecchie, ed usando la stessa gomma a pressioni di 1.4 e 2.0 bar, il cerchio più largo è anche il più veloce.

La domanda che vi starete ponendo è come abbia fatto Roval a limare il peso verso il basso con un cerchio più largo, risparmiando 40 grammi. La risposta sta nei mozzi più leggeri e in una lavorazione del carbonio più efficiente. Non si tratta quindi di risparmio di peso proveniente dai raggi, una variabile sempre molto critica per la robustezza della ruota, anzi, si è passati dai DT Swiss Revolution (15/1.7mm) ai più robusti e pesanti DT Swiss Competition Race (1.5/1.6). Questo aiuta a controbilanciare le flange dei mozzi leggermente più basse.

Sul sentiero

Abbiamo provato le Roval Control SL su diverse tipologie di terreno nella zona di Santa Cruz, passando da sentieri XC a quelli Trail/All Mountain.

Sean Estes di Specialized.

Paragonandole alle Traverse Fattie SL, che conosciamo molto bene, è dura trovare delle grosse differenze fra i due set di ruote, pur pesando 200 grammi in meno (le Control SL). La cosa ci ha sorpreso non poco, anche perché le Traverse sono ruote da EWS, le Control da coppa del mondo di XC.

Steve Saletnik, Roval MTB Brand manager

Siamo rimasti dunque stupiti dalla rigidità di un paio di ruote con così pochi raggi e flange basse dei mozzi, e sospettiamo che ciò sia dovuto alla combinazione fra raggi più robusti e la nuova forma del cerchio, più larga e “profonda. Sta di fatto che, probabilmente, le Control SL non sfigurerebbero su una bici da Trail. Solo un test di durata potrà fugare ogni dubbio, state dunque sintonizzati!

www.rovalcomponents.com

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Lucky86
Lucky86

però limare peso sul mozzo e appensantire raggi e cerchio (perchè più largo) per avere comunque un ottimo risultato sul peso finale non mi sembra molto furbo se la destinazione d’uso è xc. in pratica per allargare il cerchio si aggiunge peso nella zona periferica e di conseguenza di montano copertoni più larghi e sempre leggermente più pesanti.
secondo me è abbastanza ovvio che non si trovino enormi differenze con ruote che pesano 200 gr in più alla fine il peso è nella maggior parte dove sarebbe da limare. vediamo dove andranno le prossime tendenze ma credo che questi siano solo passaggi per un’ulteriore evoluzione.

ChristianR
ChristianR

Ma il canale da 25 bene o male sta diventando la norma anche per XC, visto che molti cerchi sono larghi 30mm.
Difficilmente per uso XC si va oltre 2.2″ o 2.25″ mentre credo che quasi più nessuno usi gomme da sotto il 2.1″…
Per esperienza personale posso garantirti che le misure sopracitate si accoppiano alla grande con cerchi a canale 25 come questi, per cui si è vero che non hanno limato peso periferico ma non è vero che si vanno a montare gomme più grandi, fatto salvo un uso trail dove allora non guardiamo più al peso.

Lucky86
Lucky86

[QUOTE="ChristianR, post: 8085667, member: 318"]Ma il canale da 25 bene o male sta diventando la norma anche per XC, visto che molti cerchi sono larghi 30mm. Difficilmente per uso XC si va oltre 2.2" o 2.25" mentre credo che quasi più nessuno usi gomme da sotto il 2.1"… Per esperienza personale posso garantirti che le misure sopracitate si accoppiano alla grande con cerchi a canale 25 come questi, per cui si è vero che non hanno limato peso periferico ma non è vero che si vanno a montare gomme più grandi, fatto salvo un uso trail dove allora non guardiamo più al peso.[/QUOTE] quelle misure di copertoni sono arrivate anche in funzione dell'allargamento dei cerchi. fino a quando i cerchi erano larghi 19mm si montavano anche copertoni da 1.9 o 2 al posteriore perchè fosse più leggero e scorrevole. poi allarga la gomma e allarga il cerchio si è arrivati a dove si è ora. gomma da 2.2 andavano bene anche su cerchi da 19, poi capisco tutti gli altri vantaggi ma per i grammomaniaci hanno dovuto alleggerire i mozzi altrimenti chi gli spiegava che le ruote in carbonio pesavano di più di quelle di 4-5 anni fa perchè il cerchio più largo pesa di più? però volevo far notare lo specchietto per allodole… il cerchio è più pesante e il mozzo più leggero. non dico che non vadano bene, anzi, però la sensazione di leggerezza che si aveva tempo fa su cerchi di alta gamma secondo me svanisce, pur… Read more »

Marco Toniolo

mah, ho appena finito il test delle Noxon Nitro XC da 25mm e a me l’evoluzione dei cerchi da 25mm sulle xc piace molto, se non altro perché ci puoi montare gomme più voluminose, con miglior grip malgrado il profilo più minimale, tipo le Maxis Ikon. Vedere https://www.mtb-mag.com/test-ruote-noxon-nitro-carbon-xc/

ChristianR
ChristianR

Si d’accordo ma non paragonarmi le prestazioni di una gomma 2.2″ montata su un canale 19 e su un canale 25 perchè sono due mondi diversi per impronta a terra, tenuta laterale, assorbimento e pressioni di gonfiaggio. La perdita di scorrevolezza, viene mangiata da tutti gli altri vantaggi al punto da essere diventata marginale, che poi per XC comunque fanno gomme apposite con tassellature centrali ridotte proprio per recuperare su questo aspetto.
Poi per carità, sono d’accordo che il peso non è ottenuto nella maniera che uno si aspetterebbe.

83Ale83
83Ale83

un vero peccato quel solo da 29”…

PaoloFov
PaoloFov

Io sulla Epic ad inizio 2012 ho montato le Roval Control SL e ne ho sempre fatto un utilizzo Trail con pneumatici da 2.2 a 2.3.
Devo dire che mi sono sempre trovato benissimo in termini di scorrevolezza, maneggevolezza e precisione, inoltre al momento non hanno accusato ancora nessun cedimento, ho percorso circa 12.000 km spesso su terreni difficili (es. Transardinia) senza alcun problema e non peso neanche poco (90 kg).
Per me già le precedenti erano delle gran ruote

vaff
vaff

Ogni cosa va sempre provata prima di poter esprimere un concetto sensato, ormai lo dico sempre a me stesso prima che agli altri. Fino a qualche tempo fa pedalavo le Enve da 19 mm di canale interno e 1450 g di peso, credevo che l’allargamento del cerchio fosse meno importante di quanto sbandierato nei forum. Poi ad un test bike ho provato i cerchi Czero Carbon, più pesanti ed economici degli Enve (1650 g) ma con canale interno da 23 mm. Beh, la sensazione di sicurezza in piega, la stabilità, il comfort sullo scassato, e anche la minor dispersione in dondolamenti laterali del cerchio sulla gomma durante la pedalata era talmente evidente che nemmeno si notava l’aggravio di peso in più rispetto agli Enve, per quanto la conduzione generale del mezzo migliorava in ogni frangente di moltissimo. In particolare si acquista una fiducia enorme su discese che prima incutevano timore. E parliamo di soli 4 mm in più di canale. Da quando vado in bici ho cambiato molti componenti: corone, manubri, stem, selle, reggi sella, ecc… in qualche caso ho anche aumentato di molto le misure (manubrio da 700 mm a 760 mm) ma posso affermare che nessuna migliora così drasticamente il godimento dell’uscita in bici, quanto i pochi millimetri di larghezza cerchio in più. E’ sorprendente il vantaggio che se ne ricava passando già da un cerchio da 19 a uno da 23. Consiglio a chiunque di provare, è una minima variazione che porta una grande differenza in meglio… Read more »

Fantalucio
Fantalucio

Solo 4 mm, su 19, sono solo il 21% in più. Pensi sia poco? Sicuro? Pensa all’IVA allora 😀

Ciao!

Simone Giordano

la cosa che piu interessa e’ capire se quelle nuove gomme han solo cambiato sigla e carattere o se c’e’ qualcosa di novo sotto…parrebbe mescole nuove all’orizzonte

Frank1971
Frank1971

Ma secondo Voi la Roval Control Carbon 2016 (canale interno 22) che usavo sulla Epic le posso usare anche sulla Stumpjumper FSR per uso Trail?
Monto gomme max 2.25″

cavec162

La differenza tra le SL e le control carbon start solo nei mozzi e nei raggi?
Il cerchio da vedere pare lo stesso.
Confermate?