Frattura di 3 vertebre per Marine Cabirou a Leogang

24

L’impressionante caduta di Marine Cabirou durante la manche finale di ieri nella terza tappa di UCI DH World Cup a Leogang, non è stata priva di conseguenze. Nonostante l’atleta francese si sia alzata e sia comunque scesa in bici dopo essersi ritirata dalla gara, l’esito dei successivi esami è piuttosto serio. Si parla della frattura di 3 vertebre (T3, T4 e T5). Di seguito maggiori dettagli dal suo post di Instagram. Buona guarigione Marine!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marine Cabirou (@marine_cabirou)

 

Commenti

  1. Non so se avrebbe sortito alcun effetto es ancora e' discutibile l effettiva funzionalita' , ma una decina di anni fa si portava il leatt brace anche nelle gare di paese..!!.. boh.. mode..non so
  2. La differenza sta tutta nella "qualità" della mina che prendi; quando capita a me, , pur avendo gli SPD, la bici riesco a farla atterrare sugli alberi :pirletto: :mrgreen:
  3. Interessante discussione sui neck brace. Io sapevo che poteva dare problemi alle clavicole in caso di incidente, preservando danni più gravi ad altro. Ma questo anni fa, concordo su evoluzione e studi correlati.

    Importante l'informazione che ove le velocità aumentano parecchio i vantaggi sono evidenti, unitamente al discorso compressione.
    Sarebbe bello leggere qualche studio...ma nella realtà dei fatti se ne vedono sempre di meno!
    Altra considerazione: I nuovi NB non sono meglio e in grado di superare le vecchie "limitazioni"?

    Grazie a tutti dei riscontri!
Storia precedente

DH WC #3: Matt Walker e Camille Balanche vincono a Leogang

Storia successiva

Leogang XC: Flückiger nega la 34a vittoria a Schurter

Gli ultimi articoli in News