Freni di più con l’anteriore o il posteriore?

229

Dalla notizia dei nuovi freni Braking INCAS 2.0 è nata un’interessante discussione sulle abitudini di frenata. C’è chi dice che tenere il freno posteriore tirato più a lungo dell’anteriore è normale, c’è invece chi afferma che, in discesa, la parte del leone viene fatta dall’anteriore, in quanto la distribuzione dei pesi scarica il retrotreno e per controllare bene la bici bisogna lavorare molto con il freno davanti.

La prova del nove è data dall’usura delle pastiglie: se quelle del freno posteriore si consumano prima, vuol dire che si usa di più questi, e viceversa.

Vediamo ora di capire quali sono le abitudini in frenata dei mountain biker con questo piccolo sondaggio:

Freni più con l'anteriore o il posteriore?

Results

Loading ... Loading ...

 

 

Commenti

  1. Se per "di più" si intende il numero di volte che attivo il freno allora sicuramente il posteriore dato che lo uso molto per impostare le traiettorie. Se invece si intende come potenza di frenata, bhe se mi devo fermare uso sicuramente maggiormente l'anteriore (accoppiandolo ovviamente con quello posteriore)
  2. E dipende anche dalle mescole, ma fondamentalmente freno deciso con l'anteriore e molto più morbido col posteriore. Le pastiglie 8P dietro durano due volte le 8R avanti
Storia precedente

In Sicilia con Clementz, Caverzasi e Suding

Storia successiva

Vamos a la playa

Gli ultimi articoli in Sondaggi