Freni di più con l’anteriore o il posteriore?

Freni di più con l’anteriore o il posteriore?

Marco Toniolo, 19/12/2020
Whatsapp
Marco Toniolo, 19/12/2020

Dalla notizia dei nuovi freni Braking INCAS 2.0 è nata un’interessante discussione sulle abitudini di frenata. C’è chi dice che tenere il freno posteriore tirato più a lungo dell’anteriore è normale, c’è invece chi afferma che, in discesa, la parte del leone viene fatta dall’anteriore, in quanto la distribuzione dei pesi scarica il retrotreno e per controllare bene la bici bisogna lavorare molto con il freno davanti.

La prova del nove è data dall’usura delle pastiglie: se quelle del freno posteriore si consumano prima, vuol dire che si usa di più questi, e viceversa.

Vediamo ora di capire quali sono le abitudini in frenata dei mountain biker con questo piccolo sondaggio:

Freni più con l'anteriore o il posteriore?

Results

Loading ... Loading ...

 

 

Commenti

  1. albatros_la:

    Non bisogna dimenticare che non poche bici hanno dischi di diametro inferiore al posteriore, cosa che fa saltare il confronto se basato sul consumo delle pastiglie. Io le consumo molto più all'anteriore (180/160, all'anteriore durano la metà che al posteriore), ma dietro non pinzo mai a fondo mentre davanti sì. Ho una front e non faccio certo DH, comunque sia se dovessi sceglie di levare un freno dalla bici prima di fare una discesa, leverei il posteriore.
    Idem