Furto in AMG

Questa volta è toccata ad AMG, distributore di SRAM, Rock Shox, Avid, ecc. Il bottino ammonta a 100.000 Euro, i ladri hanno potuto, come nel caso di DSB, agire indisturbati per mettere le refurtiva sui camion. Qui la notizia.

Il Nord Italia è martoriato da una serie di furti nel settore ciclo. Oltre ai distributori anche i negozianti continuano a riempire le cronache, per non parlare dei privati che si ritrovano con il garage svuotato. La cosa tragica è che gli stessi derubati trovano la refurtiva su siti ucraini/russi, e questo senza aver ingaggiato Sherlock Holmes come detective, dato che basta una semplice ricerca sul web per trovare la refurtiva. Le forze dell’ordine dicono di non poter fare niente per ritornare in possesso della merce (leggete della loro reazione quando DSB ha detto loro di aver ritrovato la refurtiva su un sito ucraino).

 

Storia precedente

Allenamento del fondo parte 2: domande e risposte

Storia successiva

Come inserire la bici della settimana

Gli ultimi articoli in News

Corona in titanio 5DEV

5DEV è una piccola divisione che si occupa di prodotti MTB all’interno dell’azienda 5thAxis di San…