MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Girando per il Bike Festival

Girando per il Bike Festival

Girando per il Bike Festival

04/05/2016
Whatsapp
04/05/2016

[ad3]

Dopo avervi già proposto le novità più interessanti del Bike Festival in alcuni articoli dedicati, è ora della carrellata dalla kermesse del Lago di Garda.

IMG_1236

Chi sbaglia sulla pump track fa il bagno.

Alchamist

Alchemist con dei cerchi in carbonio extralarge per fat bike.

alutech

Alutech con un prototipo di ebike. Per cambiare la geometria è stato semplicemente saldato un pezzo di tubo obliquo in più.

FOX

Chris Troyer fa il set up delle sospensioni di qualche pro.

Vecnum

Il vecchio metodo della cintura, ora in vendita, senza cintura.

SRAM

SRAM, come al solito, si fa tanti amici grazie al servizio assistenza.

gloves

I nuovi guanti Hirzl Kangeroo. Molto morbidi e sensibili.

IMG_1097

La nuova Ghost PathRiot.

ghost flip chips

Tutti i dettagli si trovano a questo link.

FOxhead

Fox Head con del vestiario da XC (!) e il loro nuovo casco Metah Enduro.

IMG_1217

Un ancora di salvezza contro i ladri.

IMG_1232

La nuova Mondraker ebike in carbonio. Dettagli a breve.

IMG_1205

Occhiali Neon.

IMG_1199

Bold e il famoso telaio con ammortizzatore interno. Riusciremo mai a provarlo?

IMG_1188

Livigno si faceva sentire.

IMG_1187

Commencal ha la gamma per bambini più smaliziata.

IMG_1175

Darren Berrecloth autografava poster di fronte allo stand Canyon.

IMG_1178

Vittorio Platania con la nuova Formula 35.

IMG_1180

DMR con i pedali Andreu Lacondeguy signature.

IMG_1182

E le manopole Death Grip Brendon Fairclough signature.

IMG_1173

Magura e il suo prodotto più venduto di sempre: i v-brakes idraulici. Qui la nuova versione.

IMG_1159

Valvola High Flow di E Thirteen.

IMG_1154

La gamma DVO.

IMG_1153

Nicola Casedei era a Riva per competere nella gara enduro.

IMG_1123

Alex Boyce prova a vincere il contest delle flessioni presso lo stand Ghost.

IMG_1113

In carrozza.

IMG_1112

EXT con il loro nuovo ammortizzatore.

IMG_1109

La nuova ebike di Rotwild con motore Brose motor.

IMG_1090

Focus con la Spine all black, o quasi.

IMG_1086

Già vista alla Sea Otter.

IMG_1085

Freni in ogni colorazione, acquistabili solo da chi ha mozzi, pipa e tappini manubrio dello stesso colore.

IMG_1084

La cassetta 10-44, sempre di Hope.

IMG_1078

Ruote in carbonio di Acros.

IMG_1077

Manitou Mattoc, attualmente in prova da noi.

IMG_1073

Motore per ebike Orello, vincitore di qualche award.

IMG_1225

Ciao ciao Lago di Garda, è stato bello anche quest’anno.

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Sellan
Sellan

Il paese dei balocchi per ogni biker!!!

Riki174
Riki174

Spero che per senso di pietà abbiate abbattuto quello col cane in carrozzina…

abala
abala

Ciao io ci sono stato sabato a Riva, come negli anni precedenti e mi da l’impressione che la fiera sia fatta quasi esclusivamente per i tedeschi infatti anche lo speaker della gara marathon parlava in tedesco.
Allo stand Shimano solo 1 dei 15 addetti parlava italiano.
Sembra di essere a Monaco.

Marco Toniolo

infatti È una fiera tedesca.

scylla
scylla

e per fortuna che è fatta da tedeschi, sennò in Italia non si vedrebbe una sega

DoubleT
DoubleT

grazie

guyfabricci
guyfabricci

Scusate l’ignoranza…ma che cacchio è “il vecchio metodo della cintura” (ora in vendita senza cintura)?

Paulento
Paulento

quando ancora non c’erano le forcelle abbassabili, si usava comprimere la forcella e bloccarla con una cinghia dall’archetto alla testa, in modo da abbassare l’avantreno per le lunghe salite 😉

guyfabricci
guyfabricci

ah ok, grazie!

Deroma
Deroma

questa mi mancava proprio e si che vado in mtb da ennemila anni!!! non si finisce mai di imparare!

rimirkus1975
rimirkus1975

E’ da un pò che cerco una soluzione simile per mantenere la forcella compressa appunto per le lunghe salite, ma purtroppo per il tipo di forcella che ho (Manitou Dorado) questa soluzione non è applicabile non avendo l’archetto , problema simile potrebbe averlo la RockShox RS1 (però nel caso di RockShox perlomeno mi pare ci possa essere il blocco remoto). Qualcuno ha qualche soluzione ingeniosa per bloccare o mantenere compressa una Dorado ?

NicoCarissimi
NicoCarissimi

invece non si sa niente dei telescopici,sempre della VECNUM
GRAZIE

scylla
scylla

c’era in prova in fiera sulla bici di legno

Mancinale
Mancinale

Chris Troyer ha una manopola al posto della mano……??

nereidadaniels0
nereidadaniels0

Ma una bella cassetta 10 – 46 o 10 – 48 x esagerare (alla faccia dell’Eagle) nessuno la sta sviluppando?

85549
85549

bellissima roba, ma sempre quella. L` obbiettivo ora è farci spendere 4000 euri anche per la 16″ del pupo….

RIMO
RIMO

@trimbax
Se non sbaglio allo stand SRAM c’era il nuovo 12v 11/50

nereidadaniels0
nereidadaniels0

Si appunto è il nuovo 12v Eagle…ed è 10-50.
Secondo me ha 2 difetti:
1 – il 50 è esagerato considerando che in basso hai un 10… Bastava un 46 o 48 per avere la coperta giusta e risparmiare qualche grammo.
2 – si passa dal 42 al 50 e mi sembra un passaggio troppo netto… Avrei preferito più progressione.

Mi piace il 12v di Sram ma sembra che abbiano appiccicato un padellone da 50 alla loro cassetta da 11v in modo un po sbrigativo

andrea3province
andrea3province

ciao, Axevo propone un 39-46 per cassette Sram…48 non saprei..

Haran
Haran

Mah, i prodotti della Vecnum di fatto poi non si possono acquistare nemmeno sul loro sito, qualcuno ha già citato il mirabolante reggisella telescopico da 170 mm.

rimirkus1975
rimirkus1975

@Haran , per telescopico da 170 mm intendi sempre il sistema di Vecnum Moveloc , oppure il nuovo RockShox Reverbe Stealt con appunto 170 mm di escursione ?

Haran
Haran

Il Moveloc. Addirittura propongono un 200 mm sul sito.
Poi si ci si imbatte in questa cintura abbassa-forcelle, e infine si trova pure un casco.
Tre soli prodotti, tutti sul loro sito, mai visto nulla in commercio.
Boh!

rimirkus1975
rimirkus1975

Ad essere sinceri nemmeno io ho mai visto nulla in circolazione di Vecnum , hanno soluzioni si ingeniose ma personalmente mi paiono un pò “dozzinali” forse adatte ad un utenza non molto raffinata e difficilmente race (non so quanti metterebbero un loro reggisella telescopico o la cinghia comprimente su un mezzo da 3000-5000 euro o per gare).
Per rimanere in tema di telescopico sto aspettando che mi installino il RS Reverbe da 170mm (sempre che abbiano iniziato le consegne in Italia), a prima vista mi pare più efficente del Vecnum.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO