La metamorfosi del tracciato di Albstadt

La metamorfosi del tracciato di Albstadt

16/05/2019
Whatsapp
16/05/2019

Quello di Albstadt è un tracciato storico del circuito della coppa del mondo di XC. Famoso più per le sue pendenze che per la sua tecnicità – infatti è una delle poche gare in cui i pro corrono con la front – quest’anno è stato semplificato nelle sue poche parti tecniche, come il famoso “Devil Corner”. Passarelle in legno, che ora dovrebbero essere state coperte con una rete metallica per dare grip in caso di pioggia, e tanta ghiaia, come testimoniano queste foto degli amici di MTB-News.de (altre foto qui.)

Non tutti sembrano apprezzare, come questo post di Anton Cooper su IG fa capire.

Di certo c’è che il terreno di Albstadt, quando bagnato, diventa molto insidioso, come il nostro video dello scorso anno ricorda:

Rimane da chiedersi se, invece di semplificare il percorso, non sarebbe stato più intelligente lasciare le cose com’erano. Magari tanti atleti avrebbero optato per gomme più tassellate e/o reggisella telescopici. Selezione naturale insomma. Ma forse non sarebbe stato un bello spettacolo promozionale per la gara di ebike di sabato pomeriggio.

Già, le previsioni meteo per Albstadt danno…. acqua!

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
mariaci73

Se piove buttano la segatura per asciugare le pozzanghere?

Riki174
Riki174

Vista così sembra una pessima soluzione al problema del fango saponato. Avrebbero potuto trovare altri sistemi per stabilizzare il terreno in certi punti.
Certo non è un gran biglietto da visita per la coppa del mondo dell’anno prossimo.
Coooomunque è tutto regolare dato che in questa regione tedesca vige il divieto di circolare in bici su strade boschive più strette di 3metri.

Riki174
Riki174
marco

2 metri per la precisione. In ogni caso hai ragione, in BW la legge è fuori di testa.

Allora sono strasfigato io ad avere i 3metri Vedi l’allegato 276099

Riki174
Riki174
marco

direi di si: https://vm.baden-wuerttemberg.de/de…nd-antworten-zum-mountainbike-fahren-im-wald/

Vedi l’allegato 276100

Ah ottimo.
Comunque, sarai ad Albstad nel weekend per goderti le gare "ma soprattutto" la prima mondiale UCI x e-bike?

Fbf
Fbf

Esagerato!!! Vero che ci corrono i pro però giusto trovare un’alternativa in caso di tempo merdoso…per dire una gara come quella di S.Marino l’ho trovata assurda!
(ok vedere N1no e parecchi top bikers scivolare di culo su un single trac è un’evento…)

Fbf
Fbf

Esagerato l’intervento fatto intendo

jajamtb
jajamtb

Hanno fatto bene invece. Vedere dei pro ridicolizzati come a San Marino, in tratti dove manco a piedi con i ramponcini scendi, è al limite del buonsenso – dropper o no. Se io fossi stato in Nino (e purtroppo non lo sono…) al primo giro sarei andato al box e tanti saluti. Rischiare di compromettere una stagione per una corsa dell’oratorio, da che mondo è mondo, è da pazzi… a meno chè il gettone di partecipazione non fosso almeno di 50k euro – anche franchi andava bene lo stesso 🙂

-filo-
-filo-

In parte si son ridicolizzati per loro scelta, con il telescopico ed una magic mary vedi che in molti sarebbero stati in piedi

leobike
leobike

Fürtisim…con una Magic Mary e magari anche un Nose Whellie…io invece ho trovato molto divertente il tutto e soprattutto professionale e rispettoso dei tifosi presenti sul persorso.

jajamtb
jajamtb

Forse forse con la Mary Poppins che li teneva a braccetto e il suo ombrello magico (ovviamente telescopico per adattarsi ai tempi moderni 🙂 ) sarebbero scesi senza imbrattare le chiappe… cadevano pure a piedi e scivolavano da seduti manco fosse il taboga dell’acquapark.

kristian
kristian

..quello che fa pensare e’ che in qualche gara gravity, i piloti sono scesi a compromesi tipo con gomme semislick dietro… quelli dell’ xc invece sta cosa non gli appartiene….

andy_g
andy_g

Che orrore! Tra l’altro diminuiranno pure le cadute, ma, aumentando la velocità, non è detto che diminuisca il rischio che si facciano male, anzi.

NicolaB89
NicolaB89

Sicuramente un gran lavoro…però passare da una curva con una pendenza bella incazzata e un mezzo passaggio su una radice ad una curva da pianura padana non è proprio il massimo ne per lo spettacolo ne credo per il concetto di mtb. Praticamente sembra di vederli correre su un pump track! Manca solo il tappetino di asfalto

klasse
klasse

Io non seguo le gare di XC, ma a me pare una cagata pazzesca, oltre ad essere inguardabile.
Potrebbero correre in un velodromo e fare salti e varianti con mattoni e pietrisco vario.
Non dite che in quella zona non si potevano trovare altri sentieri, in un mondo dove ci sono solo dei R…IMBA, per sistemare i sentieri, anche perchè se non sei un R…IMBA non sai tenere in mano la zappa e la pala.
Comunque se va bene a chi corre che continuino così.
La val di sole per la DH ho sentito che la faranno in Parquet lungo di legno di acero, e su certe curve mettono la Moquette.

Riki174
Riki174

Se cambi sentiero in una zona che ha la stessa struttura del suolo non risolvi nulla. Avrai sempre terra che bagnata diventa fango. Consolidare i punti pericolosi con un innesto di una mash pietre di una certa dimensione sarebbe stato un intervento diverso dal ribaltarci sopra carriolate di ghiaia (ad esempio).
Per me la messa in sicurezza si poteva fare meglio mantenendo lo spirito del tracciato originale.
P.S.
Poi vediamo in gara molto del ghiaione sembra dedicato al pubblico e non al tracciato

SEBULBA
SEBULBA

E pensare che su un altro magazine hanno definito l’xc come la disciplina più completa della mtb.
Senza sporcarsi però…

gibopeo
gibopeo

Se già faceva ridere cosi, dopo la gara che c’é stata lo fa ancora di più.

starlaFR
starlaFR

L’UCI concede anche di correre con la bici Gravel a questo punto?

p84
p84

Ieri sono stato dal medico a causa di una caduta. Mi ha chiesto subito se avevo la front

andry-96
SEBULBA

E pensare che su un altro magazine hanno definito l'xc come la disciplina più completa della mtb.
Senza sporcarsi però…

Guarda gli altri percorsi da xc e prova a farli

niobla
niobla

parlano tutti molto, poi sono quelli che hanno ginocchiere gomitiere parastinchi e paraschiena per fare un gradino di 20cm.

SEBULBA
SEBULBA

Li faccio, stai tranquillo, io non mi depilo.

gibopeo
gibopeo

E questo ti fa sentire molto figo ne deduco. Bravo.
Gudicare l’XC per un percorso sul quale sono state adottate decisioni discutibili è come dire che il riscaldamento globale non esiste dato che siamo al 17 maggio e fa freddo, o che non esiste la fame nel mondo dato che sei appena uscito dal ristorante.
Insomma ci siamo capiti.

BALOOO!!90
BALOOO!!90

Suppongo abbiano messo in sicurezza pensando ai bimbi con il passeggino.

BALOOO!!90
BALOOO!!90

Però non è la direzione da prendere: cominciavano ad intrippare anche le gare di XC: tracciati veramente tecnici, fango, cadute…. speriamo che gli altri tracciati non siano stati modificati a loro volta altrimenti quest anno vedremo forcelle rigide e ruote da ciclocross

gibopeo
gibopeo

A quanto pare c’è un motivo per quelle passerelle. Discutibile, ma esiste.
Gli altri tracciati non ne avrebbero bisogno, credo che il rischio non si corra.
Almeno lo spero.
In ogni caso sono curioso di vedere la gara domenica. Nonostante tutto non credo di potermi addormentare davanti alle tv come quando danno la F1

gibopeo
gibopeo
SEBULBA
marco
SEBULBA

Bravo Direttore,
il tuo commento ci mancava…
io faccio mtb infatti; monto le gomme da bagnato quando c'è bagnato e mando giù la sella quando c' è ripido, come da manuale. Poi, se vi siete offesi, sono tutti cazzi vostri.

tu non hai mai visto un percorso xc, questo è il tuo problema e in questa discussione non c'entri un cazzo, per dirla alla tua maniera da mylord.

Tu non sai un cazzo di me, di cosa ho visto e di cosa non ho visto.
Lezioni di stile da te non ne prendo.
Te ne do una io invece, a te e a quei quattro crosscountristi che si sono offesi.
Prima di partire con le invettive contro un commento ironico, leggetelo bene e poi contate fino a dieci. Soprattutto tu che lo dirigi questo forum.

Tu non prendi lezioni ma ne vuoi dare.
Stando a quanto hai scritto, avremmo dovuto imparare che per sentirsi fighi bisogna avere il dropper e non depilarsi.
O, in alternativa, sentirsi sfigati perchè ci depiliamo e non usiamo i baggy short.
Il tuo problema è che tu hai in mano un manuale, che tu stesso hai detto di applicare.
Peccato che hai il manuale sbagliato.
Ciao ciao.

Riki174
Riki174
gibopeo

A quanto pare c'è un motivo per quelle passerelle. Discutibile, ma esiste.
Gli altri tracciati non ne avrebbero bisogno, credo che il rischio non si corra.
Almeno lo spero.
In ogni caso sono curioso di vedere la gara domenica. Nonostante tutto non credo di potermi addormentare davanti alle tv come quando danno la F1

Tra l'altro ora le previsioni sono buone x le gare, il che rende inutile tutto il lavorone fatto x contrastare il fango.
Quindi vedremo come diventa la gara con le modifiche introdotte e condizioni migliori

andry-96

Comunque i braidot per star sicuri han messo una gomma praticamente da gravel la vittoria terreno :paur:

mascio
mascio

Reggisella o no, gomme tassellate o no; il ‘problema’ del xc è che si corre senza protezioni ( e non vedo soluzioni applicabili allo stato attuale delle cose) percui in caso di caduta sono caxxi. Percorsi dove non si riesce a stare in piedi ( da non confondere con i percorsi tecnici che sono tutta un’altra cosa) non hanno senso.Personalmente ( e credo sia giudizio comune)non mi diverto a vedere gente che rotola giù dalle rive,soprattutto quando ci rotolano tutti ( campione del mondo compreso)indipendentemente dalle singole capacità.

capocchione
marco

Un successone incredibile la prima gara di E-xc: 4 partenti uomini

Vedi l’allegato 276247

e 3 partenti donne:

Vedi l’allegato 276248

Tracy Moseley???? [emoji848][emoji848][emoji848]

Inviato dal mio Mi A1 utilizzando Tapatalk