Le Mondraker in edizione speciale per i mondiali

1

Mondraker presenta un’edizione speciale delle sue bici da XC e DH con cui gli atleti dei team ufficiali, tra cui Eleonora Farina, correranno i mondiali di Les Gets.

[Comunicato stampa] Il Campionato del Mondo è sempre speciale sia per i marchi che per i riders. Per Mondraker, DH World Champions nel 2016, è anche un appuntamento marcato e per celebrarlo, il team di progettazione ha lavorato sulle esclusive F-PODIUM DC RR e PODIUM di XC e SUMMUM CARBON RR per DH. Biciclette molto speciali che speriamo possano ottenere i migliori risultati a les Gets, in Francia, dove la gara si terrà tra il 25 e il 28 di questo mese di agosto.

Va notato che tutti i disegni e la grafica sono stati prodotti dal team di progettazione Mondraker, mentre l’esecuzione della pittura dei dipinti è stata effettuata dagli specialisti di Color-Monkey.

CODED FOR SPEED – PMG RACING TEAM

I riders del PMG Racing Team Bec McConnell, Jofre Cullell e Francesc Barber, avranno una F- PODIUM DC RR e un PODIUM totalmente personalizzati per ognuno di loro. In questo modo, possono scegliere unadoppia sospensione o una hardtail a seconda delle loro preferenze e di quella che creano più adatta alle loro esigenze sul circuito francese.

Il concetto di CODED FOR SPEED ruota attorno a un codice QR. In effetti, il design si basa su questo tipo di codice ingrandito e ritagliato. Inoltre, tutte le bici hanno due codici QR corrispondenti (nella zona del tubo sterzo e nella guaina destra) che il nostro smartphone rileverà e leggerà, e quindi si accede questo sito Web esclusivo dove possiamo saperne di più sul PMG Racing Team e sulla fantastica stagione che stanno facendo.

I loghi di Mondraker e dei marchi associati al team hanno una finitura cromata sia sui telai che sulle forcelle RockShox SID e sulle ruote Progress. Sotto la luce, i dipinti presentano una certa profondità poiché le fibre di carbonio sono viste attraverso la vernice tinta con alta luminosità.

Il design delle bici Bec è del tradizionale colore verde blu australiano, mentre per Jofre e Francesc è stato scelto di abbinare toni rossastri e granati metallici.

RIDE NEON – MS MONDRAKER TEAM

Il Team MS Mondraker indosserà anche colori totalmente esclusivi e personalizzati nella sua SUMMUM CARBON RR per l’appuntamento di questa Coppa del Mondo 2022. I suoi sorprendenti colori al neon saranno senza dubbio uno dei più spettacolari che potremo vedere sul circuito DH di Les Gets.

I colori per le bici esclusive dei riders della MS Mondraker sono sfumature in diversi colori che vengono associati in modo molto elegante, con la zona centrale del tubo sella e bielle in nero opaco. I loghi Mondraker e il nome del modello sono in bianco fosforescente, un colore visibile anche sui loghi della forcella Fox 40 e delle ruote e*Thirteen.

I colori della SUMMUM CARBON RR per i riders della MS Mondraker sono stati personalizzati per ognuno di essi, avendo così 4 design totalmente diversi, qualcosa di inedito nella storia del marchio. In questo modo, hanno ricevuto la loro consistenza e combinazione esclusiva all’interno di essere tutti in toni neon.

Nel caso della bici di Eleonora Farina si è deciso di optare per le tonalità del rosso e del viola abbinate al nero opaco, essendo un abbinamento suggestivo e aggressivo, come è lo stile dell’italiano; per quanto riguarda la personalizzazione per Dave Trummer, i colori spaziano dal rosso all’arancione; nelcaso di Brook MacDonald, il design del gradiente va dai toni blu a quelli rossastri; infine, Tuhoto-Ariki godrà del suo SUMMUM in cui il gradiente va dal blu turchese al verde.

Indubbiamente, le bici CODED FOR SPEED & RIDE NEON presentano design esclusivi che si spera offrano una motivazione in più ai riders Mondraker per ottenere una buona prestazione, e chissà se di nuovo, per essere Campioni del Mondo.

PodiumSummum

 

Commenti

Storia precedente

I riders della Rampage 2022

Storia successiva

Worlds DH Les Gets: Coulanges e Nicole in testa nelle qualifiche

Gli ultimi articoli in News

La miniera

Le miniere di carbone del Belgio, da dove proviene Thomas Genon, il protagonista di questo video,…