Le Olympia Bullet dei fratelli Braidot e di Mirco Tabacchi

Le Olympia Bullet dei fratelli Braidot e di Mirco Tabacchi

11/07/2016
Whatsapp
11/07/2016

[ad3]

Più volte ci avete chiesto informazioni sul team Forestale dei fratelli Braidot, di cui fanno parte anche Mirco Tabacchi e Nicholas Pettinà. Non solo Daniele Braidot è il campione italiano XCO 2016, suo fratello Luca è quarto (quinto dopo la gara di ieri, ndr.) nella classifica di coppa del mondo 2016. Venerdì prima della gara di Lenzerheide li abbiamo incontrati al bike wash, e abbiamo colto l’occasione per fare un bike check. Da notare che non avevano un paddock.

IMG_5562

Da sx: Luca Braidot, Daniele Braidot, Mirco Tabacchi.

IMG_5568

L’Olympia Bullet 29 carbon con montaggio ufficiale della squadra.

IMG_5569

La particolarità del telaio sta nell’attacco ammortizzatore.

IMG_5570

Il massiccio movimento centrale

IMG_5575

Il carro posteriore.

IMG_5574

Forcellino.

IMG_5572

Guarnitura PMP.

IMG_5571

Attacco manubrio.

IMG_5573

Tutta la squadra usa il Gripshift di SRAM. Ne apprezzano soprattutto la velocità della cambiata.

IMG_5576

Due comandi remoti, uno a dx e uno a sx, per bloccare le sospensioni separatamente.

IMG_5578

Visione d’insieme del manubrio.

IMG_5579

Essendo uno degli sponsor Vittoria, le gomme sono di questo marchio. All’anteriore il Barzo, con grafene,

IMG_5580IMG_5581

Al posteriore il Mezcal, al grafene anche lui.

IMG_5582 IMG_5583

Sella SMP celebrativa per il campione italiano.

IMG_5565

[ad12]