Livigno, ultimati nuovi sentieri tra Livigno e la Svizzera

Livigno, ultimati nuovi sentieri tra Livigno e la Svizzera

14/10/2014
Whatsapp
14/10/2014

[Comunicato stampa] Realizzato quest’autunno, il percorso collega la Forcola di Livigno con l’Ospizio Bernina, in Engadina. Si tratta di una collaborazione Italia-Svizzera tra i comuni di Livigno, Poschiavo e Pontresina. Ultimato anche il sentiero della Colma con il posizionamento di 300 scalini.

3

Livigno (So), 14 ottobre 2014

Che il territorio della valle di Livigno fosse particolarmente amato dai biker, non è certo un segreto. Livigno, infatti, si attesta tra le capitali delle due ruote con un’articolata rete di percorsi, strutture e servizi per la mountain bike di alto livello. Ora, grazie a un nuovo sentiero, è possibile pedalare tra il Passo della Forcola e quello del Bernina, in Svizzera, e più precisamente tra la Forcola di Livigno e l’Ospizio Bernina.

2

Si tratta di una attraversata che si attesta poco sotto quota 2500 metri, frutto di una collaborazione tra Livigno, la Valposchiavo e l’Alta Engadina, più precisamente tra i comuni di Livigno, Pontresina e Poschiavo. I lavori si sono svolti quest’autunno ad opera di due imprese locali svizzere.

1click
Il nuovo percorso è indicato a biker che hanno un buon allenamento e che potranno immergersi in paesaggi unici, al confine tra l’Alta Valtellina e la Svizzera.

IMG_0625

Uno dei sentieri che il nuovo trail rende accessibile (Val Minor – foto M. Fioroni)

IMG_0618

Esplorazione sul sentiero, poco prima del termine lavori (foto M. Fioroni)

Ma non solo oltre a questo sentiero Livigno ha sistemato anche quello nominato “Sentiero della Colma” con il posizionamento di ben 300 scalini; per gli amanti del fitness una sorta di step al naturale con tutti i benefici dell’allenamento in altura, per tutti gli altri un nuovo sentiero da poter esplorare

4