MTB del 1995 contro MTB del 2020

50

[fncvideo id=232434]

Hans Rey gira in mountain bike da tempo immemore, cioé da ben prima che freni a disco, sospensioni e ruote da 29 pollici arrivassero sul mercato. In questo video ci mostra la differenza fra il girare con una bici del 1995 e una del 2020.



.

 

Commenti

  1. fuzzico:

    Mah... Mi sa che nemmeno l'amica Spagnola (contorsionista) del conte Mascetti ci riuscirebbe...:loll:
    Questa la capiranno in pochi...
    non è proprio sconosciuto
    [MEDIA=youtube]MWoc7j3uAHE[/MEDIA]
  2. teoDH:

    La differenza maggiore, tolte sospensioni e freni che oggettivamente oggi funzionano molto meglio, è che una volta la bici top di gamma la compravi con 1000 euro di allora (circa 2,5 milioni di lire) adesso ne spendi 10.000!
    La componentistica di fatto non è cambiata molto a Mi dispiace ma NON concordo affatto è come dire che un'auto del 1920 è come un'auto del 2020!....assolutamente sbagliato!
  3. manico, ok. bla bla bla .... discorso trito e ritrito
    per tutto il resto è evidentissimo dal video l'enorme progresso fatto
    con la vecchia mtb scende come si faceva allora (eh si, già esistevano passaggi difficili negli anni '90) ovvero piano e nei tratti estremi quasi con tecnica trialistica
    oggi si passa a velocità immensamente superiore, ci si mangiano letteralmente gli ostacoli o li si saltano
    personalmente non tornrei mai indietro
Storia precedente

20 anni di Mondraker sulla pista della Val di Sole

Storia successiva

[Test] Canyon Strive 29

Gli ultimi articoli in News

Il nuovo truck di Mondraker

Benvenuti al nostro tour esclusivo dell’impressionante truck Mondraker Factory Racing! Unisciti a noi per scoprire ogni…

La vita di un trail

Cumberland ospita una delle reti di sentieri più vivaci dell’Isola di Vancouver, ma una rete di…