Schwalbe Tacky Chan

Nuova gomma Schwalbe Tacky Chan

8

Schwalbe presenta la nuova gomma Tacky Chan, pensata per il downhill e per l’enduro. Visto che si tratta di una gomma gravity, abbiamo bisogno dell’apertura dei bike park per un test approfondito, che dunque seguirà nelle prossime settimane. Nel frattempo eccovi tutti i dettagli riportati dal comunicato ufficiale.

  • Sviluppato nell’arco di due anni di Coppa del Mondo, anche con il vincitore assoluto della Coppa del Mondo di DH, Amaury Pierron.
  • Ottimizzato al 100% per la precisione
  • Tasselli della spalla più stabili del 10% rispetto a Magic Mary per un’entrata in curva ancora più decisa
  •  Tasselli allungati consentono maggiore ritardo della frenata
  • La zona aperta della spalla garantisce un feedback diretto e migliora l’autopulizia
  • I tasselli a rampa nella zona centrale consentono una eccellente scorrevolezza
  • Mediamente più leggero dell’8% rispetto al Magic Mary
  • Prodotto con caucciù proveniente dal commercio equo-solidale
  • Prezzo: 68.90€

L‘ambizione di migliorarsi ulteriormente, all’apice del successo, incontra l‘amore per l’attenzione ai più piccoli dettagli. Il risultato è uno pneumatico che stabilisce nuovi standard e persegue un obiettivo non meno importante della vittoria in ogni gara. Questo va a vantaggio di tutti coloro che vogliono semplicemente divertirsi con la loro MTB: in pista o sul sentiero di casa.



.

Ma la strada che ha portato al Tacky Chan è stata accidentata. Quasi tre anni di sviluppo, numerosi prototipi e diverse cadute.

2020

Schwalbe avvia il progetto. Lo pneumatico dovrebbe essere veloce, con un controllo e precisione totali. Viene coinvolto anche il team Commencal/Muc-Off, composto dai professionisti francesi di Downhill Myriam Nicole, Thibaut Daprela e Amaury Pierron. Alcuni dei migliori rider della loro generazione. Schwalbe sviluppa i primi prototipi in poche settimane. L‘idea di base del nuovo pneumatico viene creata nel modello 3D.

Il battistrada prende forma: le piccole rampe sui tasselli servono a migliorare le caratteristiche di rotolamento, i tasselli della spalla, più stabili del 20% rispetto a quelli del Magic Mary, aumentano il supporto laterale. Lo pneumatico ottiene dei tasselli a forma di L, bordi di frenata leggermente più lunghi, mentre il 10% in più di distanza tra i tasselli centrali, riduce il peso.

La procedura per la creazione dei primi prototipi è insolita: in primo luogo, gli sviluppatori Schwalbe eseguono un totale di dodici tagli diversi sul modello Big Betty per determinare l‘equilibrio perfetto tra resistenza ed elasticità dei tasselli della spalla. Ed effettivamente: il Tacky Chan raggiunge velocità maggiori, la trazione in frenata è ancora più elevata.

2021

In pista: il prototipo parte nelle prime gare ed è velocissimo! Thibaut Daprela lo sceglie per il mondiale del 2021 e lo guida brillantemente nelle prove e nelle qualifiche. Ma poi, in gara cade due volte. Tuttavia, crede che lo pneumatico possa raggiungere il traguardo. Il suo feedback: i grossi tasselli sono un po‘ troppo rigidi, troppo cedevoli. Più controllo in curva, per favore!

2021/22

Il passo successivo è un appassionato lavoro di dettaglio a livello millimetrico: i tasselli della spalla sono leggermente più piccoli, mentre quelli di frenata un millimetro più lunghi. Le incisioni sui tasselli consentono una migliore superficie di contatto con il terreno.
È la svolta. Lo pneumatico festeggia vittoria dopo vittoria: Amaury Pierron, con questo pneumatico, vince la classifica generale della Coppa del Mondo 2022. „ Abbiamo sempre creduto che il risultato finale sarebbe stato un successo, ma mi sono sentito come un bambino a Natale quando abbiamo ricevuto le gomme. Il Tacky Chan è stato realizzato con grande impegno e lo si percepisce molto quando lo si guida. Avere un‘aderenza e un controllo incredibili senza compromettere la velocità è pazzesco.  Abbiamo superato nuovi limiti e questo è davvero fantastico“, afferma Pierron.

Myriam Nicole vince la Coppa del Mondo sul famigerato Black Snake in Val di Sole. Una delle undici vittorie in Coppa del Mondo per il Tacky Chan nel 2022. Nicole racconta: „Il Tacky Chan mi dà una sensazione molto diretta. È unico avere uno pneumatico di cui ci si può veramente fidare quando si è al limite, ma che guadagna anche velocità e rotola così bene“.

Schwalbe

Commenti

  1. Beh dai, quasi 3 anni per sviluppare delle rampe ai tasselli centrali e spaziarli un pochetto, per poi copiare i laterali dai competitor (forse si sono accorti che erano lunghi con i tempi di R&D), non è male... :loll:
  2. Dai primi test risulta una gomma piuttosto on off, sicuramente a causa della presenza del canale di transizione, addirittura la consigliano più per il posteriore che davanti.
Storia precedente

SKS aggiorna il Rennkompressor

Storia successiva

Nuova Commencal Meta V5

Gli ultimi articoli in News