Nuova Rose Backroad x Classified

25

[Comunicato stampa] Classified è una start-up belga che commercializza la tecnologia Powershift dal 2020. Questa tecnologia innovativa è integrata nel mozzo posteriore e rimpiazza il deragliatore anteriore, ed ora sarà disponibile sulla nuova Rose da gravel, la Backroad.



.

Classified è riuscita a realizzare il sogno di molti ciclisti: un design pulito coi benefici di una trasmissione singola con una copertura di rapporti senza compromessi e senza salti. Il Powershift fornisce un ampio numero di rapporti senza la necessità di un deragliatore anteriore e di due corone mantenendo tutti i vantaggi di una cassetta standard, facendone un vero game changer.

Il gruppo ultraleggero Powershift fornisce ~22 rapporti con piccoli salti per un range del 451%. La nuova tecnologia rimpiazza il deragliatore anteriore e cambia in circa 150 millisecondi. La cambiata elettromeccanica promette cambiate veloci e precise anche sotto un pieno sforzo di 1000W, con un’efficienza del 99%.

La cambiata avviene tramite un trasmettitore Bluetooth posizionato sul manubrio all’asse Smart Thru. Il mozzo Classified cambia tra due rapportature creando una corona piccola virtuale. Tutto questo è incorporato nella Rose Backroad per un prezzo di 5299eu.

Sito Rose

Commenti

  1. In ambito gravel , dove il salto tra i pignoni è più ridotto, la "doppia" può avere ancora un senso , nella mtb ci sono salti più importanti ma anche cassette a 12 v col 10-52 e difficilmente si sente il bisogno di una doppia, al massimo si potrebbe sperare in un 13v con cassetta 9-52 ; ci hanno giustamente convinto della bontà del monocorona (in ambito MTB) sarebbe dura giustificare questa soluzione col mozzo ad effetto doppia a meno che si riesca ad ottenere un renge migliore del 10-52 e con cambiata progressiva automatica ( dipo Di2) senza dover impazzire nel gestire due "deragliatori" .
  2. Beh, ipotizzando ti poter ottenere solo un 10% come riduzione nel mozzo, con una cassetta 10v che partendo da 10denti sale a incrementi da +20% (approssimando ovviamente), ci si ritroverebbe ad avere un VERO 20 Speed con cadenza 10% e range 10-52.
    Non male eh?
    Sicuramente c'è qualche motivo tecnologico x non averla fatta così, altrimenti sarebbero dei folli.
    E nel caso si potesse fare...l'ho detto io x primo!
Storia precedente

Mondraker MIND: Integrated Telemetry

Storia successiva

[Test] Pedali OneUp Aluminum, un anno dopo

Gli ultimi articoli in News

Orbea Factory Team 2024

Orbea presenta il suo Factory Team 2024, con l’italiana Chiara Teocchi [Comunicato stampa] Nel 2024, l’Orbea…