Nuova Specialized Demo: mullet di serie

28

Alcuni brand stanno credendo molto nella configurazione mullet delle loro bici da DH, ovvero l’allestimento con ruota da 29 pollici all’anteriore abbinata a una ruota da 27.5 pollici al posteriore. Tra questi marchi troviamo in testa Specialized che ha realizzato il nuovo Demo destinato alla vendita al pubblico proprio con questa caratteristica, ottimizzando le geometrie per il formato ruota mixato che la scorsa stagion, in mano a Loïc Bruni, ha fatto incetta di risultati sia in World Cup che ai mondiali.



.

Il nuovo Demo è infatti dotato di un sistema di geometrie variabili che consente tre differenti posizioni. La prima, denominata Short, ideale per un allestimento con ruota posteriore da 27.5″. La posizione Long, ideale per ruote da 29″ sia anteriore che posteriore. La posizione Medium, che è un compromesso geometrico in grado di accettare entrambi i formati, semplicemente regolando la lunghezza del carro in base al formato che si sceglie.

Allestimenti e prezzi

Demo Race – €7.299

Demo Expert – €4.499

Telaio Demo Race – €2.699

Specialized

 

Commenti

  1. Personalmente non apprezzo il doppio formato ruota principalmente per motivi pratici , ma su una DH questi motivi vengono meno . Interessante il poter montare differenti formati sullo stesso telaio , la nuova Demo sarà sicuramente più efficace ,ma esteticamente erano più belline le vecchie versioni
  2. A me le mullet fanno pena le trovo veramente orrende, senza contare il fatto che ora quando ho la gomma ant. un po consumata la passo dietro, con questi miscugli che faccio le butto? In coppa lo posso ancora capire ogni decimo fa, ma a un pirla di amatore come me cosa cambia?
Storia precedente

[First Look] Transition Sentinel per test di durata

Storia successiva

Cosa intendiamo per sentiero flow

Gli ultimi articoli in News

Posso la borraccia?

Durante l’ultima salita del Monte Grappa il dominatore del Giro d’Italia 2024, Tadej Pogacar, viene affiancato…