Pirelli Scorpion Enduro

Nuove gomme Pirelli Scorpion Enduro M in prova

56

Nell’ormai lontano febbraio 2022 siamo andati sui trail di Massa Marittima per provare le nuove gomme Pirelli Scorpion, fra cui le Enduro M. Finalmente possiamo svelarvi i dettagli dei nuovi pneumatici e soprattutto come vanno, visto che Stefano ci gira già da circa un mesetto.



.

Pirelli prosegue nell’evoluzione della sua gamma Scorpion, adattando il catalogo ai sempre più variegati e performanti mezzi oggi disponibili sul mercato MTB. Il lavoro di rinnovamento si è concentrato in particolare sulla linea dedicata alle bici da enduro a più lunga escursione e alle loro “sorelle” elettriche, per consentirne un utilizzo ancora più ampio e completo.

Pesi dichiarati

Enduro 29 x 2.6″: 1,030g – 1,230g a seconda del modello
EMTB 29 x 2.6″, Hyperwall: 1,290g – 1,375g a seconda del modello

Le linee Scorpion Enduro e Scorpion E-MTB comprendono attualmente tre diversi battistrada: S (Soft Terrain), R (Rear Specific) e M (Mixed Terrain), per offrire soluzioni specifiche nei diversi contesti. Il battistrada M, quello pensato per una maggiore polivalenza, è completamente rinnovato e amplia ulteriormente i suoi confini d’utilizzo grazie a una nuova disposizione dei tasselli e un nuovo profilo, più aggressivo ma estremamente versatile. I tasselli, più alti e rinforzati, sono ora progettati per sopportare i carichi meccanici elevati tipici di uno stile di guida aggressivo e bici mediamente più performanti.

I rinnovati Scorpion Enduro M e Scorpion E-MTB M nascono per essere dei veri allround, destinati a chi usa la MTB per divertirsi con lunghi giri in montagna ma non disdegna, all’occasione, la partecipazione a qualche gara. Il lancio degli Scorpion dedicati al mondo puramente racing di EWS e World Cup DH, in fase di sviluppo in collaborazione con Fabien Barel, è previsto invece nei prossimi mesi.

Nuova mescola Smartgrip Gravity

Ad accrescere ulteriormente la polivalenza del disegno M per Scorpion Enduro e E-MTB è la nuova mescola SmartGRIP Gravity, sviluppata attingendo all’esperienza motorsport di Pirelli nelle competizioni motocross e rally, dove è necessario poter contare su pneumatici capaci di affrontare terreni, climi e stili di guida molto diversi.

Nel nuovo mix di materiali progettato dall’R&D di Pirelli, grip chimico, scorrevolezza e resistenza alla lacerazione si confermano elevati, rimanendo fedeli alle definizioni di progetto della sorella SmartGRIP. Nella nuova formulazione si è abbassato il valore di rigidezza statica attorno ai 50 Shore A, aumentando così la capacità della gomma di conformarsi al terreno e di ridurre le vibrazioni, e incrementando la tenuta e il comfort di guida in situazioni più estreme. Al debutto sul nuovo disegno M, SmartGRIP Gravity viene anche aggiornata sull’esistente modello S del range Scorpion Enduro e E-MTB.

Aggiunta alla carcassa Prowall

Il lavoro di aggiornamento della gamma MTB ha ampliato anche l’offerta di combinazioni di carcasse sui modelli e mescole esistenti. Oggi la gamma Scorpion Enduro è disponibile, oltre che nella versione HardWALL, con protezione da tallone a tallone e inserto di rinforzo in gomma, anche nella più leggera e pedalabile ProWALL, con fianchi rinforzati da un tessuto in nylon. Si va così a soddisfare una gamma di utilizzi ed esigenze ancora più completa e moderna, aggiornata alla grande varietà di prestazioni che le moderne MTB permettono di ottenere.

Disponibilità e prezzi

Le nuove gomme Pirelli arriveranno sul mercato a partire da fine luglio 2022.

  • Scorpion Enduro M 27.5 x 2.6 HardWALL SmartGRIP Gravity: 74,90 €
  • Scorpion Enduro M 29 x 2.4 ProWALL SmartGRIP Gravity: 74,90 €
  • Scorpion Enduro M 29 x 2.4 HardWALL SmartGRIP Gravity: 74,90 €
  • Scorpion Enduro M 29 x 2.6 ProWALL SmartGRIP Gravity: 74,90 €
  • Scorpion Enduro M 29 x 2.6 HardWALL SmartGRIP Gravity: 74,90 €
  • Scorpion E-MTB M 27.5 x 2.6 HyperWALL SmartGRIP Gravity: 79,90 €
  • Scorpion E-MTB M 29 x 2.6 HyperWALL SmartGRIP Gravity: 79,90 €

Pirelli

 

Commenti

  1. marco:

    forse era fin troppo chiara, visto che 1 mescola per tutti gli utilizzi è alquanto utopico
    quello sicuramente! Non ho provato le pirelli su una endurona ma immaginare la stessa mescola di quelle che uso sul frontino da argine è da brivido :mrgreen:
    Solo mi fa un pò ridere che sono entrati sul mercato spingendo proprio sul fatto che non servono millemila modelli per la MTB ma alla fine anche loro hanno cambiato completamente strategia.
  2. marco:

    forse era fin troppo chiara, visto che 1 mescola per tutti gli utilizzi è alquanto utopico
    Nel video viene detto che la nuova mescola è 50 di shore.quindi quanto le comunissime Maxxis Maxxterra.

    Mi chiedo allora quanto fossero le precedenti (smartgrip compound)
  3. Gomme sempre più costose, che quelle di una macchina, 100 mescole tipo formula 1, perché non provate a recensire prodotti molto validi (a mio avviso) ma più alla mano. Dechatlon ha in catalogo un copertone All/ Enduro di ottima fattura bimescola Grip 500 a 34,90 ,nessuna perdita di pressione ,ottimo grip, facilità di montaggio, zero pori ,lavora ottimamente a pressioni basse . Messo davanti abbinato a un Nobby Nic posteriore tanta resa
Storia precedente

Kolb e Hrastnik vincono gli Europei di DH a Maribor

Storia successiva

Canyon collabora con Bike Service Massa Marittima

Gli ultimi articoli in Test