Nuovi Mavic Deemax DH 2020

Nuovi Mavic Deemax DH 2020

Francesco Mazza, 16/07/2019
Whatsapp
Francesco Mazza, 16/07/2019

 

“Un buon cerchio da DH deve durare almeno 6 discese in World Cup!” dice il meccanico del Canyon Factory Team. Basandosi su questa affermazione, Mavic ha ridisegnato le ruote Deemax DH 2020 con l’obiettivo di soddisfare le necessità di prestazioni degli atleti di coppa del mondo ma anche le aspettative dei normali clienti. Una nuova serie di test tra cui delle prove di impatto più severe hanno portato a un risultato in grado di garantire maggiore resistenza e durata di ogni componente delle ruote.

Il cerchio è UST, quindi Tubeless nativo, con larghezza interna di 28mm e dente provvisto di gancio per la massima tenuta del copertone anche a pressioni più basse e velocità sostenute con grandi impatti. La forma del dente è studiata per minimizzare il rischio di tagli del copertone. Il profilo ha una forma triangolare per aumentare la robustezza e la rigidezza complessiva con uno spessore aumentato nella zona di intersezione tra la spalla e il dente.

Per trovare la migliore combinazione tra forma e dimensioni del cerchio, numero e forma dei raggi e tipo di incrocio, sono stati realizzati 14 diversi prototipi utilizzati in gara dai factory team di Canyon, Mondraker e Scott, prima di giungere al prodotto definitivo, ovvero il set di Deemax DH con il quale Brook Macdonald ha vinto il Crankworx di Rotorua e con il quale Laurie Greenland è arrivato terzo lo scorso weekend a Les Gets.

Il modello definitivo prevede l’utilizzo di 28 raggi in acciaio a lama a doppio spessore con aggancio a J per una più facile sostituzione e reperibilità. Vengono raggiati in terza per il miglior compromesso tra robustezza, rigidezza, reattività e assorbimento. Considerando l’utilizzo prevalente di cassette a 7 velocità in DH, il mozzo è stato dimensionato di conseguenza utilizzando il minor spazio possibile per la ruota libera così da avere la maggiore distanza possibile tra le flange, con ben 77mm di distanza, per ottenere la massima rigidezza laterale e torsionale combinata a un buon assorbimento verticale.

Il mozzo è dotato delle più moderne tecnologie Mavic con ruota libera Instant Drive 360 a 40 punti di ingaggio e sistema di autoregolazione del precarico dei cuscinetti QRM Auto, entrambi illustrati nel video seguente.

Disponibili in formato 27.5 e 29 pollici e in numerose versioni di battuta dei mozzi e di corpetti della ruota libera.

Peso del set di ruote: 1.950 grammi
Prezzo: €799

Mavic ha sviluppato un programma di garanzie sui prodotti con un intervento entro le 48h e con un filo diretto tra il cliente e un responsabile in azienda. La garanzia è estesa a 3 anni ed è previsto un servizio di upgrade a prezzi molto contenuti in caso si volesse passare a un modello di gamma superiore in luogo di una normale sostituzione del prodotto. Inoltre viene offerto un programma di crash replacement con un 40% di sconto sul prodotto nuovo in sostituzione o con il 30% di sconto sulla riparazione quando possibile.

Mavic