MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Nuovi trail in Alto Adige

Nuovi trail in Alto Adige

Nuovi trail in Alto Adige

26/05/2014
Whatsapp
26/05/2014

[Comunicato stampa] Novità in Alto Adige: Nella zona di Naturno e Parcines la segnalazione di nuovi trails sta entrando nella fase finale, i lavori di manutenzione dei sentieri dopo il rigido inverno stanno proseguendo. Sulla Plose e a Plan de Corones i trailbuilder stanno lavorando con le ruspe.
Infatti stanno per essere costruiti nuovi freeride trails di media difficoltá che saranno disponibili per gli appassionati di freeride ed enduro a partire dalla fine di giugno. Cosa vi potete aspettare? Tracciati di 4/5 chilometri con tante curve in appoggio e salti di diverse dimensioni, 900 metri di dislivello sulla Plose, 450 metri sulle pendici sud del Plan de Corones.
Per ulteriori informazioni potete consultare il sito dei Bikehotels Alto Adige http://goo.gl/JEz88q

 

furcia

bagger

Mittelstation Plose

Trametsch mit Brixen

bagger furcia

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
g0ldr4k3
g0ldr4k3

ecco questo significa secondo me pensare allo sviluppo e al turismo…..peccato che qui da noi in piemonte non ci sia tutta questa attenzione, ma si sa che in trentino sono “avanti”….

mace3569

per favore non generalizzare… si sa che in ALTO ADIGE sono “avanti”. in trentino siamo sommersi tra 1000 problemi burocratici e amministrazioni comunali che nn si parlano a distanza di 200metri da un municipio all’altro.

Adri26
Adri26

scendete giù a Roma, nel Lazio, o ancora più giù….poi ne riparliamo…

nongio
nongio

Mah io penso che in piemonte (abito in Piemonte) dovremmo ritenerci piuttosto fortunati sotto questo punto di vista…numerosi bike-park, e una miriade davvero di sentieri… dall’appennino ligure, alle Alpi… Certo anche secondo me il Trentino è fighissimo..ma non ho manco girato bene il Piemonte quinti… 😉

gtt
gtt

a chi può interessare segnalo anche questo, sempre in alto adige: http://www.mikes-bike-park.it/it/

freeride1
freeride1

un plauso a chi si impegna in tal senso…e grande rammarico da parte mia perchè qui a Biella siamo stati i primi italiani a credere in progetti simili 11 anni fa, per poi vedere tutto distrutto dalla burocrazia italica.

scaccodoppio
scaccodoppio

Bello!beati loro.
P.S. e poi c’è chi si lamenta degli enduristi (moto)….

nitta87
nitta87

Inutile, in Trentino sono avanti anni luce rispetto a noi in Piemonte! Questi continuano a creare nuovi trail e a calamitare sempre più biker/turisti nella loro splendida regione, noi, invece, ad esempio, avevamo creato un bel pistino nella collina torinese e subito dopo, le classiche vie burocratiche del menga lo hanno fatto chiudere invocando un deturpamento della natura, si, peccato che prima della creazione di tale sito da enduro/dh la tanto tutelata natura era adibita a discarica abusiva!! Per non parlare dei vari cavi di acciaio tesi ad altezza testa dei biker lungo i pochi scalcinati tracciati che esistono nelle vallate dove abito io!! Comunque complimenti al Trentino alto adige, potessi mi trasferirei senza pensarci su due volte lassù, e non solo per i vari trail per biker…ovviamente.

francifranci28
francifranci28

Anche da me in valle d’Aosta, ti denunciano se per sbaglio vai con un mezzo a motore a sistemare dei sentieri, perché è compito della Forestale, Forestale che per scarsità di fondi statali non fa più nulla in tal senso.
Giusto sabato mattino ho percorso uno splendido sentiero che dal lago di lod sopra Chamois arriva fino a Saint Vincent, circa una 15 di chilometri… Non dico in che stato era, tra frane, alberi caduti perché marci e secchi, ruscelli che scorrono ormai sul sentiero…. Un disastro… Quando vedo Trail Ninja mi rendo conto che si deve essere dei Ninja a percorrerlo in questo stato… Armato di motosega la domenica ho iniziato salire a piedi e tagliare quella decina di piante malate, ebbene, 150 € di multa e denuncia scampata per fortuna.
Forse domenica prossima qualche cittadino della pianura, potrà salire sul sentiero e farsi una bella camminata anche se con difficoltà viste le frane ed i ruscelli, ma almeno senza le piante di traverso.
Con la mia squadra di Bergamo abbiamo aperto una pista da Dh dove si sono corse gare di campionato provinciale e regionale Lombardia diverse volte… Tutto picco e pala… Vorremmo fare, abbiamo i mezzi ma non possiamo fare neanche a morire.

f1000
f1000

Certo che per essere bello una trail da 900m è davvero bello, però, quando vedo in movimento delle ruspe per far passare una MTB …. mi vien da pensare.. sarà mica che abbiamo perso di vista l’obiettivo!?
Realizzare una pista da discesa ( trails mi sembra un poco riduttivo ) magari collegata ad impianto di risalita mi sembra distante da come io penso la MTB.

Antonino Cappella
Antonino Cappella

Ok, vedere le ruspe impressiona un pochino, ma non credere che i sentieri già esistenti siano così naturali… spesso bastano un paio di mesi primaverili per trovare i sentieri completamente chiusi, vanno costantemente ripuliti, magari con le ruspe no, ma con zappa e pale quando sei fortunato, motoseghe e decespugliatori nei casi estremi.
Se con le ruspe si creano nuovi sentieri meglio progettati, che magari resistono all’acqua e all’erosione e son più facili da mantenere ben vengano, piuttosto beati in alto adige che possono farlo…

izanola76
izanola76

Sottoscrivo parola per parola

izanola76
izanola76

Voglio dire: Sottoscrivo il commento di f1000

kika
kika

Non posso che darti ragione…

Sandro6
Sandro6

Per realizzare piste del genere ho paura che tante alternative non cene siano, anche a me piace più il sentiero “nature” ma qui c’è, penso, da conciliare vari tipi di turismo; da quello escursionistico e pedonale a quello “abbombazzato” e se ciò serve a muovere l’economia del territorio, ben venga.

Boss Equipment
Boss Equipment

Hanno fatto una legge che impedisce di circolare in MTB nei sentieri più stretti della larghezza della bici per una questione di preservazione, poi vedo una ruspa che vanga i boschi, mah!
Non voglio far polemica, ben vengano i bike park, capisco che nei sentieri ci sono i pedoni, ma rimango perplesso.

Marco Toniolo
Marco Toniolo

confondi Trentino con Alto Adige…

Boss Equipment
Boss Equipment

Pardon

Odin13
Odin13

David, un riferimento per avere notizie certe dell’apertura?

Badorx
Badorx

Se in Alto Adige fanno questi sentieri con le ruspe vuol dire che sanno di poterlo fare!
Non sono i tipi che si rovinanano la loro terra.
Ci sono aree nelle quali ci si può permettere di fare alcune cose e aree dove non si fanno.
Qui la natura è stupenda pur essendo fruibile su vari livelli, sia l’escursionista della domenica, come l’alpinista estremo ed il Freerider duro e puro trovano pane per i loro denti. E tutto è gestito in maniera ottima, e spero che sarà sempre così…