Rampage, il giorno della verità

Rampage, il giorno della verità

27/10/2017
Whatsapp
27/10/2017

Ieri i riders hanno potuto provare ulteriormente le loro linee, anche se la finestra di tempo a disposizione è stata drasticamente ridotta a causa di forti venti. La buona notizia è che le previsioni per oggi danno vento calmo, quindi stasera dalle ore 18:00 andrà in onda, in diretta, la finale (la potete vedere qui, gratis).

Brandon Semenuk dà gli ultimi tocchi di badile alla sua linea.

R-Dog e Brett Rheeder si consultano.

All’alba e al tramonto la luce è meravigliosa qui nel deserto. Foto di Toby Cowley.

Semenuk chiude un 450 sul suo step down in fondo alla linea.

R-Dog sfida la gravità sulla linea che condivide con PEF.

Vinny Steeze controlla che ci sia molta terra smossa sulla sua linea. A lui piace così….

Vabeh, se è in volo la terra smossa manco la vede.

Rheeder spinning.

Connor MacFarlane. Ieri è caduto malamente, ma oggi dovrebbe essere al via. Toby Cowley Photo

Tommy G con un 360° anche lui.

Sorge è decollato. Toby Cowley Photo

Pierre.

Brandon Semenuk ha stile da vendere, ma non è una novità.

Reed Boggs sul suo canyon gap.

Brett Rheeder ha provato e riprovato la sua linea, anche cadendo. Supermotivato.

Addetto alla sicurezza. C’è poco da scherzare.

Vinny T si trova a suo agio nella polvere dello Utah.

Tom VanSteenbergen sul suo step down. Forse in finale lo salta con un backflip. Vedremo.

Sorge sul salto gigante che è costato la rottura del bacino ad Aggy lo scorso anno. A quanto pare anche lui vuole chiuderlo con un backflip.

Brett Rheeder sul ripido.

Kyle Strait, per ora con le mani sul manubrio. Scommettiamo che in finale lo molla?

TVS e Cam McCaul guardano l’arrivo del vento.

Vento che ha costretto l’organizzazione a cancellare le prove pomeridiane. A stasera!