riduttori di volume

Riduttori di volume: cosa sono e a cosa servono

11

Quando si fanno troppi fondo corsa i casi sono due: o si è sbagliata la regolazione del sag, o il carro è troppo lineare per quello che facciamo. La soluzione è semplice: usare i riduttori di volume. Vediamo cosa sono e come si montano.



.

Una volta che si è regolato correttamente il sag, se si fanno troppi fondo corsa, significa che la sospensione posteriore è troppo lineare per quello che noi facciamo con la bici. Il bello degli ammortizzatori ad aria è che si può regolare la curva di compressione in maniera piuttosto semplice, usando i riduttori di volume che arrivano nella confezione, o che avrebbero dovuto darvi al momento di acquisto della bici.

Non è un’operazione così difficile come si pensa, perché la maggior parte dei barilotti degli ammortizzatori può venire smontata a mano o, se proprio serve, si può usare una comunissima frusta. Ci sono delle precauzioni da prendere, in primis quella di togliere completamente l’aria, e altre che vi faccio vedere nel video.

Avete mai provato ad aumentare o diminuire la progressività della vostra sospensione posteriore?

In collaborazione con Bike Lab.

Commenti

  1. Personalmente non ho mai inserito o tolto token da ammortizzatori o forcelle , ma visto la delicatezza dell'operazione forse per me sarebbe meglio farlo fare in officina specializzata .
    Causa aumento di peso avrei bisogno di provare a rendere più progressivo l'amministratore inserendo i riduttori di volume, anche se la soluzione migliore rimarrebbe sempre la dieta ! :medita:
  2. lorenzom89:

    riguardo il tuo aumento di peso non centra nulla con la progressività dell'ammo , se aumenti di peso ti serve più sostegno su tutta la corsa e devi aggiungere pressione e basta.. il fatto di aggiungere token o meno serve a cambiare il comportamento, NON il sostegno.
    Se aumenti di peso per non andare a finecorsa sei costretto ad aumentare la pressione, ma se aumenti la pressione perdi sensibilità iniziale. I token quindi sono sì una soluzione ... cambiandogli la curva di risposta (maggior progressione), otterrà maggior sostegno sul finale e la stessa sensibilità iniziale (o in caso di minor pressione perché i token mi salveranno dal finecorsa, una miglior sensibilità iniziale).
  3. GigioPups:

    Se aumenti di peso per non andare a finecorsa sei costretto ad aumentare la pressione, ma se aumenti la pressione perdi sensibilità iniziale. I token quindi sono sì una soluzione ... cambiandogli la curva di risposta (maggior progressione), otterrà maggior sostegno sul finale e la stessa sensibilità iniziale (o in caso di minor pressione perché i token mi salveranno dal finecorsa, una miglior sensibilità iniziale).
    No se aumenti di peso e aumenti la pressione non perdi la sensibilità iniziale.
    Esempio se peso 60kg metto 120psi e ho 25% di sag, poi peso 80kg e metto 160ps e ho sempre sag 25% . Quindi la sensibilità iniziale è la stessa.. perché sopra spinge più peso.

    Il caso classico è tipo se peso 60kg e metto 160psi e ho sag 10% e zero sensibilità iniziale.. allora sgonfio.. metto a 120psi e ho 25% di sag e buona sensibilità MA arrivo spesso a fondo corsa.. QUINDI metto i token che appunto agiscono sulla fine della corsa "indurendola" rendendola cioè più progressiva.
Storia precedente

Continental Argotal e Kryptotal in prova

Storia successiva

La miniera

Gli ultimi articoli in Tech Corner