Rose rinnova la Root Miller e la Ground Control

34

Rose aggiorna la sua gamma trail in alluminio con il nuovo modello della Root Miller e della Ground Control, la prima con 150mm di escursione su entrambe le ruote e la seconda con 120mm di escursione su entrambe le ruote. Per entrambi i modelli, che condividono il formato ruota da 29 pollici, non cambia solo il design ma anche e soprattutto le geometrie, mentre il sistema di sospensione è stato aggiornato sotto diversi aspetti.



.

Root Miller

Il nuovo design e il nuovo sistema di sospensione della Root Miller sono evidenti a partire dal nuovo posizionamento dell’ammortizzatore, ora in verticale come sulla Pikes Peak.

Tutti i perni del cinematismo ruotano su cuscinetti di alta qualità Acros.

Il passaggio dei cavi è interno al telaio. Il carro è protetto dalla catena da un guscio in gomma sul fodero basso e da un altro guscio all’interno del fodero alto.

Anche il tubo obliquo ha una sua spessa protezione contro gli urti.

Ground Control

La Ground Control è stata rivista nel design, più lineare e moderno, e nelle geometrie, con una nuova suddivisione delle taglie e una taglia S da 27.5″.

Anche il sistema di sospensione della Ground Control ruota su cuscinetti di alta qualità Acros.

Il passaggio dei cavi è interamente interno al telaio.

Anche la Ground Control è dotata di protezioni per il carro e per il tubo obliquo.

Geometrie

Root Miller

Ground Control

Allestimenti

Prezzi

Root Miller 1:  €1.946,87
Root Miller 2:  €2.459,48
Root Miller 3:  €3.484,69

Ground Control 1:  €1.741,83
Ground Control 2:  €2.049,39
Ground Control 3:  €2.562,00

Rose Bikes

Commenti

  1. rinaldo1987:

    La mia affermazione ''non è una enduro!'' sta appunto a rimarcare il fatto che io in quel esatto momento ero perfettamente conscio del fatto che non fosse un'enduro, tant'è vero chè non vi ho posto alla fine di quest'ultima un punto interrogativo. I colori sono un gusto personale (infatti se leggi attentamente ho scritto ''a parer mio'') e questi mi fanno proprio sanguinare gli occhi.
    Per rapporto qualità/prezzo bhe da possessore purtroppo ti posso garantire che si notà la bassa qualità costruttiva. S2000 tuned con aLettone? siamo in un forum di bici.
    Non è catalogata enduro infatti,cosa non si capisce? Rose la dichiara trail. Anch'io sono possessore, ho una uncle jimbo. Non noto sta bassa qualita costruttiva di quale parli te. Sia ben chiaro, non sono un fan rose, me ne frega nulla. Non spariamo cazzate però. Quello con la s2000 era un paragone cosi a caso, volevo dire che se ti piaciono le cose vistose/sgargianti.... La rose non fa per te.
  2. giouncino:

    @saetta1980,
    bah, io avevo radon, tenuta 3anni e mezzo e venduta comunque piuttosto bene (e in fretta! considerato che era gennaio), quindi non è sempre detto che il tuo "assegno circolare" sia vantaggioso. Tra l'altro me l'avrebbe ritirata pure il negozio dove poi ho comprato la mia attuale stereo
    Dalle mie parti ( Messina -Catania ) difficilmente i negozi ti ritirano bici di marchi diciamo ( passami il termine ) meno influenti a meno che non gli prendi il top che hanno dentro .
    Poi con pazienza si riesce a vendere tutto ; però per esperienza personale ti assicuro che ogni volta che ho messo annunci di vendita delle mie Specialized entro 10-15 giorni le ho date via al loro valore ( euro più euro meno ) . Una volta sola ho fatto una cortesia ad un amico per gestire la vendita di una Torpado ribot S ( montata bene ) e dopo 3 mesi non se la filava nessuno . Ci sono marchi più vendibili e spendibili altri meno tutto qua . ( fermo restando che sono tutte ottime bici )
  3. Alcatraz93:

    Ma quindi non esiste un posto dove poter vedere e magari sedersi su una Rose? Ci si può solo affidare alla loro descrizione e alle recensioni di chi la ha?
    Una volta, quando esisteva rose Italia, si andava a colico da zergio.
Storia precedente

[Test] La nuova Transition Sentinel

Storia successiva

Le V10 mullet del Santa Cruz Syndicate

Gli ultimi articoli in News