Spala e salta nel pratone dietro casa

Spala e salta nel pratone dietro casa

Marco Toniolo, 08/04/2020

Cosa far fare ai bambini in questi tempi di quarantena, dove bisogna stare a casa o quantomeno presso la casa, senza amici? Basta lasciarli liberi nel pratone davanti all’abitazione, la fantasia non ha limiti. Un mucchio di terra per dei lavori fermati dal coronavirus, una pala trovata nel garage. Il resto vien da sé…

YouTube video

 

NB: Oscar e Axel sono i miei figli e sono abituati a saltare con la mountain bike. Quello stesso pratone ha almeno altri due salti spalati da loro (come questo), nel prato poco più in là hanno praticamente costruito un sentiero su cui girano appena hanno finito i compiti della giornata.

 

Commenti

  1. Bravi ragazzi,
    ma anche noi non siamo da meno. Ci voleva questo stop forzato per realizzare un sogno nel cassetto da troppo tempo. Un circuito in giardino: sviluppo 250m, 1 parabolina, 3 gobbe, 2 droppetti, un paio di serpentine e soprattutto il totem in partenza (la soddisfazione più grossa).
    I figli stanno mettendo su una gamba da paura e ora mi tocca ritoccare salti e parabola perchè diventati troppo semplici.

    PS. I vicini hanno mandato i vigili 3 volte... per costatare ogni volta che era proprietà privata e quindi liberi di girare. Certo che l'invidia è una brutta bestia!
  2. NoRulesDemis:

    Bravi ragazzi,
    ma anche noi non siamo da meno. Ci voleva questo stop forzato per realizzare un sogno nel cassetto da troppo tempo. Un circuito in giardino: sviluppo 250m, 1 parabolina, 3 gobbe, 2 droppetti, un paio di serpentine e soprattutto il totem in partenza (la soddisfazione più grossa).
    I figli stanno mettendo su una gamba da paura e ora mi tocca ritoccare salti e parabola perchè diventati troppo semplici.

    PS. I vicini hanno mandato i vigili 3 volte... per costatare ogni volta che era proprietà privata e quindi liberi di girare. Certo che l'invidia è una brutta bestia!
    Grandissimi!
    Purtroppo tanti adulti vorrebbero i bambini sempre e solo chiusi in casa, silenti, rintronati da ipads e televisioni varie. Sai com'è, li disturbano mentre guardano Barbara d'Urso o scrivono minchiate sui social.