[Spy Shots] Shimano con nuovo XTR a 13 velocità

[Spy Shots] Shimano con nuovo XTR a 13 velocità

01/04/2016
Whatsapp
01/04/2016

[ad3]

La corsa alle novità in ambito trasmissione non sembra mai fermarsi, dopo il turno di SRAM che ha presentato i nuovi gruppi Eagle 12v, Shimano contrattacca proponendo un nuovo gruppo XTR con ben 13 velocità.

Perchè 13 velocità?

02

XTR M9000 contro Sram 1×11, si noti che la curva dei rapporti blu (XTR) è pressochè un’iperbole perfetta

Shimano da sempre sostiene che in una trasmissione sia molto importante la spaziatura dei rapporti. Avere rapporti vicini, con poca differenza in termini di sviluppo metrico tra l’uno e l’altro, permette di avere sempre la marcia giusta per la propria andatura.

Pensiamo al lancio dell’XTR M9000: la casa nipponica ha messo sul mercato una cassetta 11-40, arrivando poi alla 11-42 solo con il gruppo XT M8000. La filosofia di Shimano è insomma chiara: rapporti continui, omogenei e vicini.

Questa filosofia si è però scontrata con le esigenze del mercato. I riders non vogliono rinunciare ai rapporti agili e la proposta attuale di Shimano si è rivelata una “coperta troppo corta” in configurazione monocorona.

Per offrire una gamma di rapporti completa e paragonabile ad un doppia c’è solo una strada: bisogna aumentare il numero di denti della corona più grossa del pacco pignoni. Non si scappa. Per aumentare il numero di denti ci sono due opzioni:

  • Si incrementa il salto tra un pignone e l’altro
  • Si aumenta il numero di rapporti aggiungendo pignoni

E’ proprio la seconda strada che ha scelto Shimano: aggiungere ben 2 pignoni alla configurazione 11-40 dell’XTR ed aumentare la gamma di rapporti disponibili.

USE-P1100202m

Alcuni prototipi, come quello qui sopra sono già stati testati alle EWS in Cile.

Il nuovo XTR M1300 Fisherman

Shimano ha deciso di mantenere un grosso alone di mistero sul nuovo XTR 13 velocità, di cui ad oggi non ci sono fotografie definitive del gruppo completo e di cui sono state anticipate ai media le sole specifiche.

Forse il gruppo non è ancora pronto, ma con il lancio dei gruppi Eagle un’immediata risposta da parte dei Giapponesi era necessaria.

Sappiamo che il nome del nuovo gruppo sarà XTR “Fisherman”, pescatore in italiano. La scelta del nome non è casuale. Il nome Fisherman deriva dal mondo della pesca, settore in cui Shimano è tra le aziende leader nella fabbricazione di mulinelli. Il nuovo gruppo XTR, con l’enorme corona da 55T permette di pedalare estremamente agili, facendo “frullare” le gambe come il mulinello di una canna da pesca. Ecco spiegato il nome.

Le specifiche

XTR Fisherman

Qui sopra vediamo gli ultimi due pignoni da 48 e 55 che si aggiungono ad una versione “ristretta” dell’attuale cassetta M9000.

La configurazione della nuova cassetta Fisherman sarà: 11-13-15-17-19-21-24-27-31-35-40-48-55.

11-13-15 sono in Titanio
17-19-21-24-27-31-35-40 sono in Acciaio, trattato al Ti-N per una massima durezza superficiale ed una minima usura.
48-55 sono invece rispettivamente in acciaio ed alluminio, montate tramite rivetti su di uno spider in fibra di carbonio.

p5pb12614469

La catena e lo spaziamento dei pignoni saranno le stesse dei gruppi Sram 12V, grazie ad un furbo espediente: il pignone da 55T sporge verso l’interno del mozzo, sfruttando la naturale campanatura dei raggi per ricavare lo spazio necessario al suo alloggiamento.

Grazie al pignone da 55T sarà possibile montare corone da 38T mantenendo la stessa rapportatura di una configurazione 2×11, il tutto rinunciando al deragliatore anteriore!

Il prezzo non è ancora ufficiale, ma da rumors dovrebbe aggirarsi attorno ai 2000€ di listino, 1000€ in meno rispetto all’XTR Di2. Il peso non è ancora disponibile. La data di commercializzazione non è ancora nota, forse se ne parlerà dopo Eurobike.

[ad12]