[Spyshot] Nuova BMC Impec

[Spyshot] Nuova BMC Impec

Marco Toniolo, 26/04/2015
Whatsapp
Marco Toniolo, 26/04/2015

[ad3]

[English version]

Negli ultimi giorni BMC ha messo online questa immagine:

impec

Per chi conosce il mondo delle bici da strada il nome Impec non è nulla di nuovo. Così si chiama la bici di altissima gamma della casa svizzera, prodotta nella fabbrica di proprietà situata vicino alla casamadre, in Svizzera appunto. Avete letto bene: si tratta di una fabbrica automatizzata (per quel poco che trapela) che produce telai in carbonio. Finora BMC si era limitata a produrre telai da corsa ma, a quanto pare, le cose sono cambiate.

toniolo-tesserete_110

Oggi, durante la seconda tappa della BMC Cup tenutasi a Tesserate, sia il vincitore Ralph Näf che il campione del mondo in carica Julien Absalon hanno girato su quello che dovrebbe trovarsi nella scatola dell’immagine: un telaio in carbonio Impec, dotato di uno snodo fra il tubo sella e i foderi posteriori coperto da una striscia di velcro.

toniolo-tesserete_109

Il fatto che quel punto sia stato nascosto fa pensare a degli elastomeri integrati nel telaio, studiati per smorzare le vibrazioni – e non solo – provenienti dalla ruota posteriore.

toniolo-tesserete_112

Quello che è certo è che la bici è una hardtail: non c’è spazio per un ammortizzatore sotto il velcro.

toniolo-tesserete_105

Massiccia è la lavorazione del tubo piantone.

toniolo-tesserete_107

Rimangono le forme squadrate, tipiche di BMC.

toniolo-tesserete_108

toniolo-tesserete_113 toniolo-tesserete_111

A quanto pare il segreto verrà svelato fra due settimane durante la terza tappa della BMC Cup, in quel di Solothurn.

toniolo-tesserete_103

Oggi questa bici ha vinto la gara, e alla fine tutto il telaio era ben mimetizzato sotto un bello strato di fango.

toniolo-tesserete_029

toniolo-tesserete_114

 

[ad12]