[Test] Canyon Spectral CFR 2022 (arriva l’alluminio)

[Test] Canyon Spectral CFR 2022 (arriva l’alluminio)

Marco Toniolo, 26/10/2021

L’anno scorso Canyon aveva presentato la Spectral con le ruote da 29 ed il telaio in carbonio (qui il nostro test). Oggi il marchio tedesco presenta una gamma molto più ampia che comprende il formato 29″, 27.5″ e mullet. Non solo, arriva anche il telaio in alluminio e un modello pensato per i più giovani. Eccovi tutti i dettagli della Canyon Spectral 2022.

Geometrie Canyon Spectral 2022

Dettagli

Il telaio CFR è il più leggero della gamma, con un peso dichiarato in taglia M e configurazione 29 di 2300 grammi. Il CF pesa 2600gr, mentre quello in alluminio 3000gr.

canyon spectral 2022

Il modello in prova è il top di gamma con montaggio XTR e guarnitura Race Face Next in carbonio.

canyon spectral 2022

Il sistema di sospensione è un quadrilaterlo con giunto posto sul fodero basso, vicino al perno della ruota posteriore. Notare le dimensioni del fodero basso in prossimità del movimento centrale.

canyon spectral 2022

La borsetta da attaccare sotto il tubo orizzontale è ben studiata e comprende un multitool con Dynaplug e diverse chiavi esagonali e una Torx. Manca lo smagliacatena purtoppo.

canyon spectral 2022

Mistero: Maxxis Minion DHR II anche all’anteriore. Probababilmente per i problemi di approvvigionamento di questo periodo travagliato.

canyon spectral 2022

Reggisella marchiato Canyon da 170mm di escursione. Pur essendo una taglia L, per me che sono alto 179cm e ho una distanza sella – movimento centrale di 74 cm, ci sono ancora un paio di centimetri di fuorisella.

canyon spectral 2022

Il comando remoto del reggisella telescopico è di Shimano, per una perfetta compatiblità con i manettini del brand giapponese.

canyon spectral 2022

Il passaggio interno è guidato. Quest’anno i cavi della nostra bici test passano nei buchi per cui sono stati predisposti.

canyon spectral 2022

Per guidato Canyon intende che ci sono dei tubicini in plastica in cui far passare le guaine e il tubo del freno posteriore. Non ci sono le guide in carbonio del telaio come su altre bici.

canyon spectral 2022

Impianto frenante di prim’ordine: Shimano XTR a 4 pistoncini. Esagerato il disco posteriore da 203mm.

Pur avendo un tubo orizzontale molto basso e l’ammortizzatore che va ad appoggiarsi nella parte alta dell’obliquo, Canyon è riuscita a farci stare una borraccia da 600ml con estrazione laterale.

Sospensioni Fox Factory Kashima. La leva del lockout è facile da azionare quando si pedala e viene comoda su lunghe salite lisce.

LA Fox 36 Grip 2 non ha bisogno di presentazioni. Una delle migliori forcelle presenti sul mercato.

Leva in alluminio su questi XTR Trail. Rigida come è giusto che sia, al contrario della sua cugina in carbonio.

Il cockpit integrato a me piace un sacco.

Il borsellino è sagomato per il telaio della Spectral.

Il flip chip permette piccole variazioni della geometria.

Gamma Canyon Spectral 2022

Alluminio
Spectral Young Hero (disponibile solo con ruote da 27.5”)
Spectral 5 (disponibile con ruote 27.5” e 29”)
Spectral 6 (disponibile con ruote 27.5” e 29”)

Carbonio CF
Spectral CF 7 (disponibile con ruote 27.5” e 29”)
Spectral CF 8 CLLCTV (disponibile solo Mullet)
Spectral CF 8 (disponibile con ruote 27.5” e 29”)
Spectral CF 9 (disponibile con ruote 27.5” e 29”)

Carboio CFR
Spectral CFR (disponibile solo con route da 29”)

Prezzi

Traccia del giro del video.

Canyon.com

 

Commenti

  1. mrcbzo83:

    Stesse mie sensazioni, dhr anteriore molto più stabile e gripposo in frenata, di contro assai impegnativo in pedalata.. Dhf mai avuto fiducia sull'anteriore e posteriormente una saponetta
    Il bello è che a me in salita non dà minimamente fastidio. D'altronde non è che un anteriore leggero come questo (carcassa exo) possa fare una grande differenza, a meno che non si tratti di una gomma con tasselli da fango. Anche la mescola non è di quelle brutalmente morbide.

    In compenso non mi dà molta fiducia in discesa, come detto nel video, soprattutto per come risponde la carcassa+mescola agli impatti, troppo saltellante. Sarà che sono abituato alla Continental Baron (1kg), per me la perfetta gomma allround.
  2. Il_Tasso:

    Imho Dhr2 Exo MaxxTerra è una gomma inesplicabile, se non per tenere basso il peso dichiarato.
    Magari le case sbagliassero i montaggi con solo una gomma anteriore!! (che poi puoi benissimo togliere e tenere da montare dietro)

    molto peggio quando montano freni che non frenano, ruote di burro o telescopici difettosi..