Un tributo a Jobst Brand da Tom Ritchey

Un tributo a Jobst Brand da Tom Ritchey

David Roilo, 27/05/2015
Whatsapp
David Roilo, 27/05/2015

[ad3]

Se volete sapere perchè una delle macchine da test di Ritchey si chiama “Jobst”, questa è la storia.

Jobst Brand è da poco deceduto ad 80 anni. Le sue pedalate di 8-9 ore erano famose…

jobst-testing-2

Un tributo a Jost by Tom Ritchey

“Mio padre ha cominciato a girare in bici con Jobst quando io avevo 14 o 15 anni. E’ entrato così in un mondo di epiche pedalate, ma anche di logiche e principi rigidi, quelli tipici di un ingegnere tedesco. Pedalava inoltrandosi nella montagne di Santa Cruz oppure su strada, chiaramaente non c’erano telefonini. Bisognava arrangiarsi, scegliere bene dove e come pedalare. Se si rompeva qualcosa, nessuno avrebbe aspettato, si era soli e di consequenza nessuno si sarebbe fidato ad uscire con attrezzatura che non fosse affidabilissima. E Jobst era uno che ti avrebbe sicuramente detto se la tua bici non era perfettamente a punto.” Tom Ritchey

Jobst Rides

Jobst è sulla destra

Trovate qui la storia completa.

 

[ad45]