MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Video] Il Piz Umbrail diventa mainstream

[Video] Il Piz Umbrail diventa mainstream

[Video] Il Piz Umbrail diventa mainstream

17/04/2017
Whatsapp
17/04/2017

[ad3]

Muldox non sapeva di provocare una valanga, quando 5 anni fa calciò il primo sasso definendo il sentiero che dal Piz Umbrail scende verso la Val Mustair come una perla dimenticata (qui il report).

Ora lo stesso Canton Grigioni promuove questo sentiero fra i mountain biker, con il video qui sopra. Speriamo che gli facciano anche regolarmente manutenzione, perchè l’erosione provocata dai biker si nota sempre di più.

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
yura

Gran bell’ itinerario, così come quello alla vicinissima Cima di Rims.
Speriamo davvero che lo mantengano bene.

🙂

pinozo
pinozo

Concordo pienamente con quanto scritto sopra..
I posti sono indubbiamente fantastici… speriamo che un’eccessiva pubblicità non porti un’eccessiva “folla”.. sempre parlando in termini di manutenzione/condizioni dei sentieri..

l.j.silver
l.j.silver

molto molto “commerciale” questo video, strano modo davvero di fare promozione turistica

dde
dde

“qua c’è [email protected]”…mica male!!!

montagnoso
montagnoso

almeno questi non sgommano e spazzolano l’80% del video

La Iena
La Iena

E comunque il fatto che ti devi portare su la bici a spalla dovrebbe salvarlo dall’orda di paffuti e-bikers.

Mauro Franzi

Su questo ci sono pochi dubbi, l’idea di portarsi venti e passa kg di bici su di lì mi pare abbastanza insana…però potrebbero arrivarci percorrendo in salita la via di discesa 😊

DoubleT
DoubleT

quando si mostrano certi giri, e che fanno venire la voglia di farli, sarebbe opportuno dare info anche sulla logistica.
almeno se esistono o meno servizi di trasporto pubblico che portano i biker nei punti di partenza/arrivo
p.e. volendo fare il giro di muldox, ho visto che c’è un bus che porta da prato allo stelvio in cima il passo, ma da bormio mi pare nada

yura

Oppuramente parti serenamente da Bormio in bici…mica è obbligatorio usare la curiera.
Tra l’ altro puoi salire evitando tutta la strada dello Stelvio passando da Cancano, Pedenolo e dalla Bocchetta di Forcola.
Chiedi a @Marco Toniolo, lui è partito e tornato da Livigno 🙂 io invece mi sono limitato a fare la Cima di Rims da Premadio 🙂

Mauro Franzi

[QUOTE="DoubleT, post: 8119037, member: 79213"]quando si mostrano certi giri, e che fanno venire la voglia di farli, sarebbe opportuno dare info anche sulla logistica.

almeno se esistono o meno servizi di trasporto pubblico che portano i biker nei punti di partenza/arrivo

p.e. volendo fare il giro di muldox, ho visto che c'è un bus che porta da prato allo stelvio in cima il passo, ma da bormio mi pare nada[/QUOTE]

[USER=79213]@DoubleT[/USER]  In estate i bus salgono anche da Bormio.

marcoita89
marcoita89

non viene mostrato nel video ma c’è un bel punto da fare bici in spalla attaccati a una corda con un bello strapiombo sulla destra… non è un giro per tutti anche con l’autobus 🙂

damtb81
damtb81

Sì ma senza neve è troppo facile 😅. L agosto scorso dopo vari preparativi ha deciso di nevicare la sera prima, tanto che al passo sciavano. … ma ormai anche la neve non fa più paura. .. in discesa. Fortunatamente i passaggi attrezzati erano puliti e sgombri da ghiaccio. In ogni caso non è sentiero per tutti. Soprattutto per chi soffre di vertigini!!!

germa
germa

Incredilbile, da provare

 

POTRESTI ESSERTI PERSO