[Video] Nuova action cam DJI Osmo Action

[Video] Nuova action cam DJI Osmo Action

15/05/2019
Whatsapp
15/05/2019

[Comunicato stampa]  –  Nuova DJI Osmo Action, la videocamera che rivoluziona il concetto di action cam

DJI lancia la nuova Osmo Action, la prima action cam con doppio LCD a colori, video HDR e tutta la tecnologia del leader mondiale droni.

È stata annunciata come la novità che “libera l’altro lato di te”. Ora la nuova DJI Osmo Action è arrivata per ridefinire il concetto di videocamera sportiva ed action.
In soli 134g di peso, DJI Osmo Action è la prima action cam ad integrare un doppio display LCD a colori, registrare video in HDR e disporre di una sorprendente stabilizzazione elettronica dell’immagine su tre assi.

Ma questo nuovo dispositivo è un vero e proprio concentrato di tecnologia che va oltre la qualità d’immagine mozzafiato. Il design impermeabile, la batteria intelligente, le modalità di cattura smart, il controllo vocale e il controllo semplificato ne fanno uno strumento di ripresa ideale per tutti, dall’appassionato di sport al professionista.

Tecnologia versatile e divertente per tutti

Per la sua prima vera action cam, DJI ha sfruttato la sua migliore nanotecnologia allo scopo di realizzare uno strumento di ripresa che permetta a chiunque di realizzare foto e video dalla qualità eccellente divertendosi. Ecco lo scopo dei due display LCD a colori: il primo è un touchscreen da 2.25” che consente di navigare tra i menu e di visualizzare l’anteprima. Il secondo è uno schermo da 1.4 pollici che si trova subito a fianco dell’ottica, sulla parte frontale, per consentire di vedere l’anteprima anche quando stiamo inquadrando noi stessi.

Ma la nuova DJI Osmo Action non nasce solo per accompagnarti in viaggio o per i vlog, è votata allo sport e alle condizioni di ripresa più impegnative. L’esclusiva tecnologia di stabilizzazione elettronica delle immagini, denominata RockStead, sfrutta un algoritmo di nuova generazione per una processazione delle immagini velocissima e una stabilizzazione su tre assi incredibile.

Immagini mozzafiato, sempre

DJI Osmo Action può contare su un sensore CMOS 1/2.3” e mette alla portata di tutti la registrazioni di video UltraHD 4K con 60 fotogrammi al secondo e 100 mbps, con la possibilità di registrarli anche con HDR. Questo significa da un lato un maggior margine di ritocco con software di editing, dall’altro un modo semplice e immediato per ottenere video dalle immagini nitide e ricche di dettagli.

Per quanto riguarda le foto, vengono scattate con risoluzione 12 MP con la possibilità di salvare anche file RAW. Molto interessanti anche le modalità di scatto, tra cui oltre allo scatto singolo, continuo e timelapse, vi è anche l’Auto Bracketing Exposure (AEB) per lo scatto contemporaneo con diverse compensazioni dell’esposizione. Con un massimo di ben 120 secondi di esposizione massima, DJI Osmo Action è adesso lo strumento ideale anche per scatti notturni e lunghe esposizioni.

Una vera action, veramente inarrestabile

Mettendo a frutto anni di esperienza nel mondo degli elicotteri, dei sistemi di stabilizzazione e ovviamente dei droni, ha messo a punto un dispositivo in grado di resistere a tutte le condizioni di ripresa e molto a lungo. La struttura è completamente impermeabile e antiurto, con una capacità stagna fino 11 m di profondità. L’obiettivo, invece, è dotato di tre ottiche asferiche che riducono efficacemente i riflessi e, grazie al rivestimento protettivo, resiste a impronte, unto, sporco e fango.

Dall’altro lato, DJI Osmo Action segna un record anche nei tempi di registrazione. Merito delle batterie LiPu da 1300 mAh che garantiscono un funzionamento ottimale anche a temperature fino a -10°. Mentre a garantire un funzionamento ottimale in ambienti con temperature elevate, è stato progettato accuratamente un sistema di trasferimento del calore a dissipazione rapida.

Mille riprese, una sola app

DJI Osmo Action sfrutta quello che ormai è diventato uno standard consolidato per il fissaggio su supporti e accessori. In confezione, infatti, è presente una gabbia che la avvolge ai bordi e che ha nella parte inferiore l’attacco a vite già sfruttato da GoPro e DJI Osmo Pocket. Di conseguenza è possibile fissarla su zaini, aste, roll bar, caschi, placche adesive, treppiedi, praticamente ovunque.

Per il download, il controllo della videocamera a distanza, l’editing veloce e la condivisione dei social network, DJI ha aggiornato l’applicazione gratuita per iOS e Android inizialmente realizzata solo per l’Osmo Pocket, DJI Mimo. Diventa quindi disponibile per DJI Osmo Action l’interessante modalità My Story che prevede una serie di template completi e gratuiti per creare video completi e pronti da condividere in pochi secondi.

 

DJI Osmo Action
Droni DJI

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
ymarti
ymarti

Sembra interessante.
Anche se i primi test evidenziano stabilizzazione e gestione colore migliore per GoPro (hero black 7).
Dovrebbe scendere di prezzo per essere competitiva.

clax81
clax81

Sto guardando parecchi confronti tra le due e mi pare che si equivalgono abbastanza, poi tieni conto che con gli aggiornamenti la osmo diverrà sempre più performante e il prezzo di lancio è di 50 euro in meno rispetto alla hero black. Non ho ancora capito se ci sarà una custodia per portarla a più di 11 metri di profondità e soprattutto per proteggerla in mtb

ChristianR
ChristianR

La custodia ci sarà.
Gli aggiornamenti li fanno anche gli altri, diciamo che sono partiti abbastanza bene ma no, non si equivalgono perché per ora la qualità dell’immagine GoPro è ancora superiore.
Le comparative sul tubo quando un prodotto è appena uscito lasciatele stare perché tanto sono tutti marchettari sponsorizzati dall’uno o dall’altro marchio…

jajamtb
jajamtb

Con droni e gimbal DJI li sta mettendo via tutti… altro pianeta.

gmr
gmr

A quando un test della Rylo ? Quella sì che ha una stabilizzazione eccezionale.

Marco Toniolo
gmr

A quando un test della Rylo ? Quella sì che ha una stabilizzazione eccezionale.

Purtroppo non si trova in Europa

gmr
gmr

Vero, ma con le spedizioni internazionali Amazon si puo’ comperare.

mtb_gear
mtb_gear

dai primi test sembra un dispositivo veramente valido. Rispetto a gopro può contare su diversi aspetti positivi come più tasti fisici, doppio display e batteria migliore.
Anche la stabilizzazione pare all’altezza di hypersmooth di gopro o appena inferiore.
Peccato che mi pare l’angolo di visuale sia più “stretto” e meno grandangolare…questo in ambito di utilizzo mtb potrebbe essere un pò un limite

pfailli
pfailli

c’è nessuno che ha capito se ha un FOV paragonabile al superview di Gopro?

yayayaya
yayayaya

quello che non mi convince è l’angolo di ripresa di 140 o 145°, quando la mia Sony Az1 e credo pure la gopro hanno 170° per riprese in chesty

 

POTRESTI ESSERTI PERSO