Visita alla fabbrica Zipp

Visita alla fabbrica Zipp

11/04/2019
Whatsapp
11/04/2019

Lunedì Zipp ha presentato le nuove ruote 3Zero Moto, usando un approccio diverso dal solito per quel che concerne i cerchi da mountain bike. Questa è lo stabilimento dove vengono interamente progettate e prodotte, ad Indianapolis, negli Stati Uniti.

La sede di Zipp ad Indianapolis: progettazione, sviluppo, testing e produzione. Si sono trasferiti qui nel 2010 da Speedway, dove si trovava il quartier generale prima.

Zipp è stata acquistata da SRAM anni orsono, motivo per cui si trova anche un servizio clienti SRAM.

In pochi hanno il permesso di entrare nel “nido” (the nest), il laboratorio di ricerca e sviluppo, capitanato da Michael Hall. All’interno c’è anche un piccolo sito di produzione per i prototipi.

Il tutto comincia sul tavolo in cui si taglia il carbonio.

C’è un banco prova in cui le ruote vengono testate oltre i loro limiti. I prototipi vengono spesso distrutti, ma il punto è riuscire ad avere il più informazioni possibili per produrre delle ruote resistenti.

Simon Marshall è uno degli ingegneri che ha lavorato al progetto 3Zero Moto. Nato a Londra, ha trascorso diversi anni nello sport motoristico. Era l’ingegnere a capo delle macchine di Gil de Ferran e Buddy Rice, che hanno vinto ad Indianapolis rispettivamente nel 2003 e nel 2004.

Ogni cerchio 3Zero Moto viene controllato a mano prima di essere raggiato.

Forare un cerchio in carbonio richiede precisione. Zipp ha investito in macchinari allo stato dell’arte per assicurare qualità e durevolezza nel tempo.

Le ruote 3Zero Moto sono fatte e raggiate a mano. 

Nic James ha una posizione unica: Zipp master wheel builder. Per anni Nic ha montato le ruote usate dai professionisti sponsorizzati da Zipp. Il suo ruolo si è successivamente ampliato e ora si occupa del team di sviluppo e prototipi.

Raggi pronti per essere montati su una 3Zero Moto.

Applicazione delle decals.

Ogni ruota Zipp viene controllata sia per la qualità che per l’estetica. Zipp usa un sistema computerizzato per tracciare ogni cerchio durante il processo di produzione e controllarne la qualità.

Con le 3Zero Moto Zipp ha introdotto un nuovo programma di registrazione clienti per gestire al meglio le garanzie e il servizio post vendita.

Il cerchio delle 3Zero Moto nasce da fogli di fibra di carbonio che vengono tagliati e poi modellati. Ogni cerchio richiede ore di lavoro e controllo prima di essere raggiato ed uscire dalla fabbrica di Zipp in direzione clienti.

Todd Winget, al centro, lavora da Zipp dal 1992. Si ricorda ancora di quando le ruote venivano prodotte a fianco di parti in carbonio per macchine da gara.

Il magazzino, usato anche per prodotti SRAM.

Zipp.com