Yeti SB-66 con nuova sospensione

Yeti SB-66 con nuova sospensione

07/06/2011
Whatsapp
07/06/2011

Grosse novità in casa Yeti. Yeti è una casa del Colorado molto apprezzata, che fa parte della storia della MTB. Nel corso degli anni si sono visti schemi di sospensione bizzarri, come quello della attuale 303RDH. Un nuovo schema viene presentato sulla nuova allmountain SB-66. Il carro di questa bici, che adotta la Switch – Technology, offre un’escursione di 152mm.

Sulla tecnologia Switch
Il cuore sta nell’eccentrico che permette al fulcro principale di spostarsi durante l’escursione della ruota, con lo scopo di fornire sempre un buon anti-squat e quindi pedalata efficiente, pur mantenendo indipendente il lavoro della sospensione. L’eccentrico ricorda quello delle Decathlon, ma il principio su cui funziona non c’entra con queste.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/6374/thumbs_576/16184.jpg[/img]

Nella prima parte dell’escursione il moto del carro porta il fulcro a spostarsi all’indietro, per contrastare il tiro catena. Quando si supera il livello del sag, il link comincia a muoversi nella direzione opposta, per controllare l’allungamento della catena e quindi eliminare il pedal feedback. Guardate il video in alto per vedere la Switch Technology all’opera.

Il peso del telaio con ammortizzatore è di 3.2kg per la versione in lega e 2.7 kg per quella in carbonio; i forcellini sono intercambiabili per QR o X-12. Al passo coi tempi, non mancano attacco freno post mount e guide per il cavo del reggisella telescopico

Il prezzo negli states è di 2200$ per il telaio in alluminio con ammortizzatore FOX rp23.

 

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/albums/6374/thumbs_576/16181.jpg[/img]

 

Fonte ed ulteriori dettagli qui.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Notificami