YT annuncia il nuovo allestimento Core 3 per la Capra

8

La gamma della YT Capra si allarga grazie al nuovo allestimento Core 3, disponibile da oggi sul sito di YT Industries.

[Comunicato stampa] Con novità da far girare la testa, l’ultima CAPRA della linea CORE si presenta con sospensioni RockShox Ultimate collaudate in gara, cambio SRAM GX Eagle AXS, ruote Crankbrothers Synthesis specifiche per l’anteriore e il posteriore e un cockpit Renthal. Preparate i guanti da forno… La CAPRA Core 3 porta il vero calore sulla scena.



.

Telaio e caratteristiche

Sulla scia delle CORE 1 e 2 interamente in metallo, il telaio in carbonio ad alto modulo della CORE 3 presenta le stesse caratteristiche e la stessa geometria delle sue controparti in alluminio. I supporti per le cinghie degli attrezzi sotto il tubo orizzontale, il flip chip per la regolazione della geometria e la borraccia TM6000 (inclusa nella confezione!) rendono estremamente semplice l’adattamento alle vostre esigenze di idratazione e ai sentieri locali. La variante MX mira a soddisfare gli amanti del bike park, con foderi più corti e una cinematica più progressiva.

Il modello da 29″ aumenta la lunghezza del fodero per migliorare le prestazioni in salita, fornendo al contempo una curva più lineare per la massima trazione. I telai di dimensioni maggiori ricevono anche una maggiore lunghezza del centro posteriore, garantendo una maneggevolezza equilibrata per i ciclisti di tutte le altezze. Entrambe le versioni, MX e 29″, sono predisposte per una forcella con escursione di 180 mm, per ottenere una maggiore spinta al parco o per spremere qualche secondo in più tra i nastri.

Specifiche

Alzi la mano chi vuole una sospensione di alta gamma e completamente regolabile! La Zeb Ultimate da 170 mm è un gioiello con tutte le ultime novità tecnologiche: il nuovo ammortizzatore Charger 3 con regolazione HSC/LSC, la molla Debonair+ aggiornata e i buttercup che riducono le vibrazioni.

In combinazione con il RockShox Super Deluxe Ultimate, il cinematismo V4L salva la situazione sul retro e ora è dotato di regolazione esterna HSC e LSC. Questo livello di regolazione al volo significa che la messa a punto della vostra guida non richiede un viaggio in officina, soprattutto quando la YT Suspension Guide vi fornisce una configurazione di base consigliata per uscire subito sui sentieri.


La scheda tecnica si arricchisce del deragliatore wireless GX Eagle AXS. Il cambio ripetibile e affidabile è il nome del gioco quando si tratta dell’AXS, che assicura cambi di rapporto nitidi e coerenti anche nelle condizioni più sporche del sentiero. Inoltre, la frizione di sovraccarico protegge il cambio quando la scelta della linea desiderata non va come previsto. Renthal è all’avanguardia nella componentistica da molti anni, ecco perché la CORE 3 presenta la nuovissima combinazione di manubrio e attacco manubrio AL2014 rivestita con le classiche manopole ODI lock-on.

Altri tocchi finali sono rappresentati da una sella SDG Bel Air 3.0, un dropper YT Postman (con un dislivello fino a 200 mm per la taglia XXL), freni SRAM Code R e un dispositivo per catena E13 TRS plus. Le ruote Crankbrothers Synthesis Enduro aiutano a mantenere la linea quando il percorso sfugge di mano e offrono profili di cerchi e numeri di raggi diversi per ciascuna estremità dell’attrezzatura. Infine, il CORE 3 è ora dotato di una combinazione Maxx Grip Assegai/Maxx Terra DHR II, super appiccicosa, per un’aderenza senza pari in una vasta gamma di condizioni.

Pesi e prezzi

  • Capra 29 Core 3: 15,9kg – €4.599
  • Capra MX Core 3: 15,6kg – €4.599

YT Industries

 

Commenti

  1. lollo72:

    "la frizione di sovraccarico protegge il cambio quando la scelta della linea desiderata non va come previsto"
    Di che cosa si tratta, dove è questa frizione ?
    me lo sono chiesto anche io: sto wireless è proprio maGGico....magari è nel pedale sinistro !:hahaha:
  2. nothingman:

    Per l'allestimento che ha e per i tempi che corrono è probabilmente una delle bici con il migliore rapporto qualità prezzo.
    Peccato solo che sia "un'endurona"...
    si , in effetti l'allestimento è buono in rapporto al prezzo.
  3. Il peso non é dei più leggeri, qualcuno che la possiede può dire un impressione? Si riesce a pedalare in salita? Aiutano le geometrie?
Storia precedente

Trek sconta diversi prodotti con la campagna Trek Fest

Storia successiva

Come i raggi e i nippli influsicono sulle prestazioni delle ruote

Gli ultimi articoli in News