Ad 11 anni sulla pista di coppa del mondo di Leogang

Ad 11 anni sulla pista di coppa del mondo di Leogang

Marco Toniolo, 14/06/2020
Whatsapp
Marco Toniolo, 14/06/2020

Vinci Vodan vive a Leogang e ha passato la chiusura delle scuole causa Covid-19 ad allenarsi nell’omonimo bike park. Ecco la sua discesa sulla pista di coppa del mondo, con un momento da capelli dritti al minuto 3:31.

 

 

 

Commenti

  1. Forse ad 11 anni un atteggiamento ludico sarebbe preferibile ad uno agonistico ma da italiano forse sono io che tendo ad essere iperprotettivo. Comunque gran bell'andare.
  2. Bravissimo il ragazzino! Certo che abitare vicino alle piste aiuta di sicuro! Fossi il genitore gli metterei la protezione per il collo almeno..
  3. Blackmouse78:

    Minchia che manico! Invidia totale, a 11 anni vivere a un passo da una pista del genere è una fortuna non da poco, bravissimo a sfruttarla così.

    L' amatore medio che ci va due volte all'anno rischia parecchio di più, lui va giù davvero con la sicurezza di un pro. Ok con quell' atterraggio di anteriore si è giocato un jolly, ma l'ha comunque gestito benissimo. Tanto di cappello.

    P.S. Totalmente folli i furboni che si fermano con le bici per traverso in mezzo al tratto ripido con le radici. E' di sicuro una parte difficile, ma fermarsi a metà e restare in mezzo a far salotto è veramente da stupidi, ci sta non riuscire ad affrontare un tratto e fermarsi, ma togliersi dalla linea immediatamente è imperativo.
    A parte che tra quelle radici ci sono 5 linee diverse, i biker sono 3, 2 erano fuori da ogni linea e non davano alcun fastidio, uno solo era in linea e si è spostato, e a vedere lo stop probabilmente si era appena rialzato da una caduta... inoltre erano visibili, non come nei nostri bikepark dovi ti trovi la gente ferma sui landing dei salti