Arriva il formato 27.5 Plus

Arriva il formato 27.5 Plus


Come se non fosse bastata la recente rivoluzione messa in atto con l’introduzione dello standard 27.5″, ora il mondo dei formati ruota si allarga con l’ingresso di un ulteriore formato, il 650b+ o 27.5+ che dir si voglia. A dire il vero non si tratta di un vero e proprio formato, ma di una variante che alcune aziende stanno testando in fase più o meno prototipale già da diversi mesi.

20140518003833-MG_8695

Se le 27.5″ sono state scelte e adottate come formato in equilibrio tra le 26″ e le 29″, le 27.5 Plus vogliono essere il punto di incontro tra le Fat Bikes e le normali MTB, con l’intento di mettere d’accordo entrambi gli utilizzatori, difatti qualcuno le ha già ribattezzate Semi Fat. “In medio stat virtus” dicevano i nostri antenati e in linea di massima hanno sempre avuto ragione, ma in questo caso occorre capire se ci stiamo trovando di fronte a un’ulteriore evoluzione che porterà davvero dei vantaggi e che quindi varrà la pena di diffondere, oppure se si tratta dell’ennesimo esperimento di cui presto ci scorderemo.

I principali patrocinatori di questo nuovo standard sono WTB e Rocky Mountain, che stanno collaborando tra loro per valutare il potenziale delle 650b+, ma anche Trek sta dimostrando interesse, mentre l’italianissima Gas29 sta già sviluppando un telaio dedicato al nuovo formato, la Rovagrossa 650b+.

New_2015_27

In termini pratici, le 650b+ sono delle gomme per standard 650b con una larghezza maggiorata, definibile intermedia rispetto alle gomme da Fat Bike e alle tradizionali gomme da 27.5. Tale larghezza si attesta intorno ai 2.8″ o 3.0″ e necessita quindi di un cerchio con canale interno piuttosto largo, approssimativamente dai 40mm ai 45mm. Con queste dimensioni, una copertura 27.5+ raggiunge circa lo stesso diametro di una normale copertura da 29″, offrendo però un volume d’aria maggiore. In pratica una ruota da 27.5″, con il diametro di una 29″ e con il volume d’aria di una Fat, quasi l’avesse creata il dottor Frankenstein in persona. Le ruote 650b+ alloggiano in alcuni telai e forcelle da 27.5″ così come in alcuni telai e forcelle da 29″, ma con molta probabilità seguiranno telai realizzati appositamente per questo nuovo formato, con geometrie dedicate, passaggi ruota adeguati e un fattore Q studiato di conseguenza.

RUOTA-27

A questo punto tuttavia, per rispettare al meglio il suddetto motto per il quale la virtù sta nel mezzo, si dovrebbero utilizzare ruote che, comprese le dimensioni maggiorate della gomma, si attestino sui fatidici 27.5″ che rispecchiano il giusto mezzo, per cui possiamo ironicamente ipotizzare che il prossimo passo potrebbe essere un ritorno alle 26″ in formato 26+. Chi si ricorda le Nokian Gazzaloddi da 3.0″ montate sui cerchi Sunrims Double Wide?

6721574611_2aed2e81fc_b

221
Leave a Reply

  Subscribe  
più recente più vecchio più votato
Notificami di
Sbalchi
Sbalchi

Ci stanno prendendo per il c.

romphaia
romphaia

Infatti, è da un po’ che se ne parlava…

Ricks
Ricks

È colpa di renzie!!!!

melodeemcphillam
melodeemcphillam

Ahahahah

monux
monux

basta……non se ne può più!!!!!

menollix
menollix

Beh, le 29+ ci sono già da un pezzo…

BIKEBROS
BIKEBROS

Quindi vogliono dirci Ke le 27.5 nn servono…tanto da doverle parificare alle 29

markino
markino

26 + gazzalodi da 3″ sul mio summum giá pensata un annno fa! Ahahah! Non so se va il link però…ahahah!

https://m.facebook.com/photo.php?fbid=10203467998848987&id=1483722233&set=a.4400965950654.181979.1483722233&source=43

Sdrumo
Sdrumo

Penso dovresti mettere la privacy della foto su “pubblica” 😉

ecox
ecox

non so se ridere o piangere.

Ma tutto sto cambiamento fa veramente bene al mercato?

Sbalchi
Sbalchi

Secondo me no, perché così si scoraggia chi deve comprare, che invece di comprare subito, aspetta di vedere dove va il mercato per non ritrovarsi con una cosa che fra tre anni è stata abbandonata o non ha più mercato, come è successo alle 29 da AM-Enduro.

Varne
Varne

infatti Specialized sta regalando le sue Enduro 29 perché nessuno le vuole…. per piacere smettiamola con questa battaglia talebana contro le 29 in ambito am-enduro, perché se uno si è preso la briga di salirci sopra e di abituarsi alle differenze capisce che il loro senso lo hanno eccome!

ecox
ecox

A parte il discorso sulle 29, anche io credo che tutto questo scoraggi l’acquirente.

jomark
jomark

L’oscuro genio del Maketing lavora incessantemente 🙂 !!
La nuova frontiera sara’ vendere non UNA SOLA bici , ma UN LOTTO di bici :
26 – 29 – 27,5 – 27,5+ – FAT – ENDURO LIGHT – ENDURONA – TRAIL – XC – DH – GRAZIELL – TRICICL – BDC
Una per ogni evenienza , dal piu’ estremo Vertriding al giro coi figli la domenica…
No dai,scherzi a parte,lasciamo che le novità movimentino il mercato,l’innovazione non fà mai male…

AleCast73VA
AleCast73VA

le fatbike vanno per me no per gli amanti di bici ultra light!

EDGE106
EDGE106

è una supercazzola?

Rockyluca
Rockyluca

sìììììì…..con lo scappellamento a destra…..
eheheheh

spiri
spiri
Nuts1972
Nuts1972

io, noi siamo in 4: come se fosse antani anche per lei soltanto in due oppure in quattro come scribacco fuffaldina? con antifurto per esempio…

Deroma
Deroma

vabbè però ve la cercate!!!
quindi c’è da trovare l’equilibrio tra diametro cerchio e diametro ruota… con tutte le varianti senza soluzione di continuità.
la semiFat…. mmmhhhh vediamo un pò

MN_avatar
MN_avatar

io piu che altro mi domando come facciano le case produttrici di pneumatici a mantenere in gamma una varietà cosi ampia di misure…e peggio di loro anche i negozi…poi non lamentiamoci se per trovare una gomma del cavolo doppiamo aspettare di ordinarla!!!!
Comunque…si, anche secondo me ci stanno prendendo per il c… e non da poco!

MN_avatar
MN_avatar

aggiungo una cosa, giusto per rendere la misura di quel che sta succedendo…
nello stesso intervallo di tempo in cui io ho cambiato…vediamo….tre pneumatici posteriori sulla mia bicicletta (sono uno da circa 4000 km/anno) ho assistito all’affermazione delle 29, poi all’uscita e affermazione delle 27.5, alla scomparsa delle freeride in favore delle enduro, alla moda delle fat e all’uscita del monocorona, dei telescopici e delle sospensioni elettroniche. Ora pure ste semi-fat…forse sarebbe il caso di far capire che ci siamo un po stufati di tutti questi cambi di rotta repentini giusto per far ribollire il mercato di continuo…mi sembra che stia succedendo la stessa cosa del periodo d’oro dell’informatica in cui uscivano nuovi socket ogni sei mesi e dovevi buttar via tutto ogni due per tre…

ferrilamiere
ferrilamiere

makkio forse dovremmo capirlo noi per primi (chi acquista)
vista la corsa al nuovo formato (intendo 650b) a cui stiemo assistiamo

se un produttore vede apprezzate le sue idee le porta avanti
molti passano da 26 a 27.5
magari altrettanti o gli stessi passeranno anche al 27.5+

MN_avatar
MN_avatar

gia. dovremmo far fronte comune e fare solo acquisti ragionati.
C’è tantissima gente che spende un sacco di soldi in sfizi inutili, e la maggior parte sono anche principianti da quel che vedo.
Investissero le stesse energie in allenamento e tecnica saremmo un paese di biker campioni.

Diego Apollonio

Guardando il catalogo 2014 delle schwalbe emerge abbastanza chiaramente che per la tanto bistrattata gomma da 26″ ancor oggi c’è quasi il doppio di scelta come prodotti rispetto a 29″ e 27.5″ (non oso pensare se poi si entra nel discorso larghezza copertone, tipo di mescola, double defence, snakeskin, evolution/performance e combricola varia all’interno di un singolo prodotto)

29″: 13 prodotti
27,5″: 11 prodotti
26″: 23 prodotti

Si può leggere questo come: produco volentieri una gomma in un formato nuovo giusto perchè prendo una commessa dalla casa xyz che deve vendere la nuova ultrasuperfigabike, ma visto che il mio business è quello di vendere pneumatici produco per chi me li compra (ergo per chi pedala e fa strada, e fino ad oggi il grosso è dato da chi pedala su una 26″)
Dovendo cambiare bici sarei in serie difficoltà perchè i formati emergenti rischiano di essere troppi e fare la fine del DVD-HD, Betamax e tutti gli altri fuochi di paglia che il marketing ha rifilato a tanti “early adopters”.

Oniriko77
Oniriko77

però se guardi da 26″ è anche pieno di gomme di “bassa” gamma in catalogo.

dlacego

Infatti, il 26 andrà via via sparendo… le nuove bici escono con 27,5 e 29 , le persone che più spendono hanno già fatto il passaggio, non parliamo di chi corre. Questo significa che nuovi disegni e mescole non ci saranno per le 26 (e vero ancora le fanno ma in un paio di anni le cose cambieranno, chi 2 anni fa avrebbe scommesso sul 27,5?). Il futuro del 26? Gamma bassa… le classiche bici da supermarket.

MN_avatar
MN_avatar

e infatti..alla faccia di chi dice che con tanti formati ti puoi fare la bici come vuoi…
come vuoi un cavolo! gia molte gomme uscite quest’anno 26 non ne fanno. trovare una forcella da 26 con cannotto dritto è un’impresa….
A me non sembra per niente normale che una bici di due anni debba considerarsi obsoleta, ho un cellulare di due anni ed è ancora attuale..

sunsetdream
sunsetdream

Basta, pieta’,aiuto

pacciu
pacciu

ok, siamo ufficialmente caduti nel ridicolo! ma era questione di tempo. avevano imboccato la via del ridicolo già con i primi conflitti tra i formati di ruote! + riding – ca***te

Massinovecento
Massinovecento

Potrebbe aver senso nella ruota davanti 3 dietro 2.5, nel mezzo sta ancora il più giusto 🙂

McVit
McVit

Madòòòòòò……. no dai, non ci credo!!! Eccheppalle!!! :-O

xzy
xzy

C’è poco da ridere. Tempo che partirà la propaganda sui miracolosi benefici del nuovo standard ed ecco che la massa si convertirà acriticamente al nuovo credo. In fondo quanti italiani hanno resistito a non omologarsi alla moda dei tatuaggi ? 20 ?

MN_avatar
MN_avatar

+1 mi piace per ogni lettore non convertito ai tatuaggi (eccetto quelli dovuti a schianti contro pietre/asfalto/alberi/muri/cancelli 😀

kika
kika

Sono ancora puro come il cubetto di un bambino!
:-p

kika
kika

Ooops!
… Intendevo culetto…

trecow
trecow

io ho resistito 😉

xzy
xzy

Anch’io, siamo in 3 insieme a “kika” 😀

tostarello
tostarello
mcpelo68
mcpelo68

ahahahah

FOF
FOF

Ed io che speravo nelle 29-…

Rockyluca
Rockyluca

ed io nelle 26″ 2×2 (°_°)

ceciliapassarin
ceciliapassarin

…ehm…io giro con le Gazzaloddi 24 x 2.6…sarò pure un dinosauro, ma non mi viene certo la febbre da cambiamento immediato!

ducams4r
ducams4r

Quindi hai una 24 semiplus, troppo avanti! Magari è il prossimo formato di grido!

ismael9178
ismael9178

Mi è venuta un’idea: ora sgonfio le gomme a 1 bar, così la mia 29″ diventa 27,5″

Gio-b Bellandi

avete rotto le scatole……..vediamo se trovate la novità di falle COSTARE MENO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!…..

McVit
McVit
lecs
lecs

Nel topik di Gas se ne parla da mesi, l’azienda ha lasciato che chiunque seguisse passo passo l evoluzione del progetto. Io non capisco perché vi scandalizzate tanto. Si fa riferimento alla chimera marketing come quell’oscura materia oscura che sovrasta tutti noi.
E’ vero che siamo qui per esporre i nostri parerei, ma non vi pare di essere un tantinello bigotti ogni qual volta vi armate di biasimi e ammonimenti verso questo o quello standard. E’ un prodotto di nicchia, ancora più delle Fat essendo una via di mezzo tra quest’ultime e le bici “slim”. Dunque cosa cambierebbe nella vostra vita se questo tipo di formato proseguisse a gonfie vele? Spiegatemelo.

lecs
lecs

potesse seguire*

xzy
xzy

Te lo spiego io:
hai presente le ruote da 26 ? Sono state messe fuori mercato. E non l’hanno deciso gli acquirenti

Ispettore Zenigata
Ispettore Zenigata

Se è vero che ormai è impossibile (o quasi) acquistare una 26″ è altrettanto vero che nessuno ci ha obbligato a venderle per stare al passo con i nuovi standard.
La scomparsa del formato è dovuta alle case, ma anche agli utenti, che da un giorno all’altro hanno pensato che la 26″ fosse un giocattolo vecchio del quale disfarsi alla svelta. Basta vedere sui mercatini per vedere la quantità di mezzi da 26″ (e i prezzi)

xzy
xzy

E’ l’effetto valanga generato dalla massa, ma inizialmente la sparizione dai cataloghi l’hanno decisa gli acquirenti. Personalmente la mia 26 non l’ho venduta e la uso ancora, con soddisfazione e prestazioni

xzy
xzy

Non*

AlexxBiker_
AlexxBiker_

Ma daiii, e tutte le possibili variabili delle misure intermedie le hanno calcolate???
….telaio, cambio, freni, manubrio, sella e due ruote…
…serve altro?
Ah si…voglia di correre!

Cuauhtli
Cuauhtli

se mi aggiungete un’altro formato io sono a posto,da qualche tempo le uscite della domenica con gli amici stanno prendendo la giusta forma…….loro che parlano per tutto il tempo di formati ruota ed io che non partecipo al noiosissimo discorso di 60 km……mi rimane piu’ fiato per le salite e mi godo mille volte di piu’ la natura,praticamente e’ un’uscita in solitario con i vantaggi del gruppo……:)
PS:mi innamoro sempre piu’ della mia Stereo da 26

BrunoGe
BrunoGe

Ora aspetto una recensione che dice:

….nel ripido sconnesso il nuovo formato aiuta a superare gli ostacoli in maniera più facile… In salita la trazione è ottima anche grazie al nuovo formato…

Credo che molto spesso chi recensisce un prodotto enfatizzi parecchio la novità per smuovere il mercato, spero di non leggere più certe recensioni stile volantino pubblicitario.

Marco8703
Marco8703

Cosi facendo non fanno altro che creare incertezza…a sto giro son convinto che anche chi si è svenato per passare dalla 26 alla 27 non ci cascherà più nel gioco del marketing…pensiamo a pedalare e divertirci che è meglio.

AlexxBiker_
AlexxBiker_

Tra un po’ ti diranno che per quel sentiero va bene quella specifica bici, con quelle sospensioni, quel determinato cambio, e lo specifico formato di ruote con i relativi immancabili pneumatici!
Certo, più scelta scelta tra varie possibilità c’è più si riesce a creare la propria bici ideale…

filbike
filbike

toh !! io ci stavo già pensando per la mia 29, la trailblazer 2,8 sicuramente dietro entra.

galva
galva

io voglio un 26.5″, grazie

Alessandromtb80

Finalmente, non ne potevo più di attendere…:-(

cerbonim
cerbonim

io ho una 29 plus e non tornerei mai indietro ne alla 29 e tantomeno alla 27.5

barbasma
barbasma

io sono uno dei prossimi clienti della 27,5+ di gasventinove… perchè?

perchè un telaio che permette di montare 27,5+ 29 e con gli sliding anche 29+… secondo me è il futuro

nel fango o nella neve battuta si montano le 3,25 27,5+ per lo scorrevole si montano le 29… con una sola bici e più set di ruote vai ovunque sempre con la ruota per garantirti più divertimento… la monti rigida con le midfat… ammortizzata con quelle strette…

e se da come ho letto… TREK e SPECY si stanno preparando con delle FULL… allora diventerà ancora più interessante…

secondo me questo non è un ulteriore standard… ma un salto che permetterà di avere telai più versatili..

e poi piantatela con sta storia del marketing… nessuno obbliga con la pistola a cambiare bici… tanto la cambiate lo stesso a fine stagione perchè vi siete annoiati… o perchè esce il modello nuovo… o perchè ci cambiate ruote… forca… manubrio di colore diverso…

#mainagioia
#mainagioia

Ti logo Matteo!

#mainagioia
#mainagioia

Lovvo

pacidavi
pacidavi

dopo un mese ti rompi dello smonta-rimonta e finisci con l’avere 3 bici uguali 🙂

carminesola
carminesola

La mia bike dei sogni:
Liteville 301 con 27.5+ anteriore da 3″ e 27 posteriore da 2,2″

luxardo
luxardo

Ma è una burla dai

andreasia610
andreasia610

ma allora perché non tornare davvero ad un telaio da 26″ con passaggi ruota ampi a sufficienza da rendere la bici da 27,5″ (con ruote fino da 3″) o da 29″ (con ruote da 4″)???
e anche se ho un passaggio ruota da 4,8″, ci posso mettere comunque le ruote da 2.50″!

brevettiamo dei dropout scorrevoli oltre che in orizzontale, anche in verticale???

😉

ducams4r
ducams4r

Con l’ultima frase ti sei bruciato un business milionario! Vedrai che domani qualcuno correrà a brevettarlo…☺

carminesola
carminesola

E comunque credo che sia un formato interessante, in quanto potrebbe facilmente adattarsi all’anteriore di molte 29″ trail/AM (tipo la mia Commencal). Dietro invece credo siano pochi i telai 29″ che consentano un passaggio gomma superiore a 2,5″

andreasia610
andreasia610

aggiungo…
dato che oltre la Bluto non esistono forcelle con passaggio ruota sufficientemente ampio, mettiamo dietro una 26″ fat da 4.8″ e davanti una 27.5″+ o 29″!!!

mettiamo anche una sella più lunga, un motore e serbatoio e abbiamo una moto da cross…

saetta20
saetta20

Le semi fat, le semi slik, le semi 29…il semi portafogli..

panzer division
panzer division

ci si dimentica di un altro problema:
lo sapete quali sono le battute dei mozzi del nuovo “standard”?
beh, vi dico che non sono quelle della classica ruota da 27.5.
parlavo giusto ieri col mio mecca della questione e dei nuovi formati, 27,5+ e nuovi mozzi.
c’è da disperarsi.
appartengo ad una generazione di bikers che già qualche decennio fa girava con gomme da 3″ montate sia su ruote da 26″ che da 24″.
no grazie, mai più.
questo nuovo formato, insieme al 27.5 classico, non fa altro che generare confusione.
personalmente io resto sulle mie ruote da 29″ abbinate ad escursioni medio lunghe. di li non mi schiodo,

MISTER HYDE
MISTER HYDE

Come per le 29+ inventate da Surly con gomme da 3″ si possono usare senza problemi standard mozzi e movimento centrale già esistenti.
Se poi TREK farà una B+ e vuole usare il nuovo standard 148mm post. che ha già usato sulle Remedy è un altro discorso.

solid gas
solid gas

bhe dai… non è questa grossa invenzione. è solo una gomma per cerchio da 27.5 con carcassa da 2.8 al posto delle solite 2.3 da enduro.
la cosa scocciante e che non entrano nei telai.
sto provando una continental king da 2.4 ed è gia questa enorme !

ducams4r
ducams4r

Quindi stai provando il formato quasi+?

Waugh
Waugh

Non capisco ogni volta la questione della presa per il culo\soldi…se costassero la metà ma non vi piacessero , ne approfittereste e le comprereste ugualmente perchè costano meno…no?
E se costassero la metà ma non foste a conoscenza del prezzo attuale… vi lamentereste pure dei 3000 euro al top gamma?…certo che si.
Venderanno sempre, a qualcuno piaceranno.
L’unica cosa sensata che si può leggere in questi commenti è che i negozianti avranno dei problemi coi fondi di magazzino.
Poi leggere che uno deve aspettare l’andamento di mercato di una tipologia di bici, o formato che sia, per decidere cosa comprare è veramente ridicolo…in pratica uno dovrebbe comprare solo per moda…ed in effetti chi si lamenta è sempre chi ha comprato e si è visto passare la moda.

Jafar1979
Jafar1979

Quello che mi fa strano è vedere tanta gente che si dice stufa di tutte queste novità, che devono smetterla di proporre cose nuove per farci spendere di più, che si crea solo confusione ecc ecc
Allo stesso modo quelli della vecchia Europa dell’est si sarebbero dovuti sentire fortunati perchè come automobile potevano scegliere la Trabant, oppure la Trabant o magari anche la Trabant!
La confusione la può avere solo chi è in balia delle mode. Se mi piace fare le granfondo xc non comprerò mai una fat mentre se mi piace andare giù dalle pietraie non monterò una gomma da 1.75″
Al massimo si possono lamentare i sivende per l’assortimento che devono garantire e così via!
Se mi sono svenato per prendere una 27.5″ e adesso sono isterico perchè forse usciranno le 27.5″+ allora il mio acquisto l’ho fatto solo per capriccio e rimarrò sempre insoddisfatto!

xzy
xzy

Non è così, molti credono realmente alla propaganda sull’evoluzione della bici e comprano convinti che il successivo prodotto sarà certamente migliore del precedente.
Invece in molti casi è solo diverso e talvolta persino inutile

Claudio_the_ram
Claudio_the_ram

il problema è che uno può anche prendersi la bicicletta totale… ma se poi il gruppo è variegato più che un giro in bicicletta diventa una gara di solidarietà ad aspettarsi… prima restano indietro i gommoni al pari delle geometrie discesistiche, a vantaggio di scorre meglio e vola in saliuta, poi è il turno di chi ha meno aderenza sull’erba e si deve far aspettare, poi viene la riscossa dei discesisti e delle forche extra… insomma… 30 anni fa dicevi: ce l’hai il rampichino? affare fatto.. domattina alle 6 ci vediamo in piazza e si va…”, negli anni 90: “ce l’hai la forcella ammortizzata sulla mountain? No? e vabbè saliamo insieme e poi in discesa non corro” ora siamo arrivati al punto.. e che palle quello li con l’xc che fa il figo in salita poi in discesa quando viene il bello è una palla al piede… e viceversa…… 28″ per tutti.. da 2.20 a 2.6 e stop….

Jafar1979
Jafar1979

Ecco! Stavo scrivendo e mi hai in parte anticipato Waugh!

Waugh
Waugh

@jafar19979 hai avuto un approccio più aulico nell’esprimere il concetto 😀 e ho ricevuto pure un pollice verso ahah.

teoDH

Ho ancora due gazza da 3″ e 24″ di diametro… le conservo per la prossima “evoluzione”….

Simone mai basta
Simone mai basta

devo acquistare un secondo box…ormai il primo è saturo…

la domenica mattina devo svegliarmi alle 5.00 del mattino, ci metto 2 ore per scegliere quella giusta…

logio
logio

Film già visto:

qualche mese fa vengono introdotte le 27.5, commenti sul forum: “non servono a niente!!!” “1 cm in più non fa la differenza!!! E’ tutto marketing per farci spendere soldi!!!” “Conta il manico!! Mi tengo la 26 fino a che si spacca il telaio!!!”
Dopo pochi mesi in molti hanno svenduto la propria 26 in favore dell’ “innovativa” 27.5.

Questo 27.5 plus, anche sforzandomi non riesco proprio a capire a che possa servire, però è indubbio che mischia i due grandi trend di mercato del momento: 27.5 e fat-bike, quindi chi lo compra potrà essere doppiamente alla moda al prezzo di una sola bici anzichè due, mica male per i fashion victims.

Io intanto me ne sto metaforicamente in riva al fiume e rido.(fiume raggiunto in sella alla mia vecchia, poco performante, ma dannatamente divertente 26″ 😀 )

scylla
scylla

io devo ancora capire a cosa servano le fat bikes per dire…da voi nevica sempre o abitate nel deserto?
con la mia stereo mi trovo da dio, ora per anni va bene così

logio
logio

Beh, le fat un loro senso ce l’hanno eccome, su neve devono essere spettacolari.

Vero è che per pensare di comprarsene una bisogna girare spesso sulle alpi, altrimenti si segue solo la moda. Che poi anche per le fat, esistono da parecchi anni, perchè nel 2014 in molti si sono accorti della loro esistenza e spesso si legge che si son presi “la scimmia” per queste bici? Solo perchè Specialized ha iniziato a produrne una?

gianvito09
gianvito09

Wooow un altro “standard” non vedevo l ora!
stiamo rasentando il ridicolo.a questo punto io mi tengo la 26..

panzer division
panzer division

però sai quanto fa “motocross” la ruota cicciona sulla biciona con cui puoi anche andare in salita! 😛

MASTERDH
MASTERDH

no, pietà.

darionollie_
darionollie_

Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che usano i pro. Appena vedrò un pro con una di queste ci penserò se mi piacerà.

darionollie_
darionollie_

Umorismo a parte, ho solo paura che l’aumento dei formati porti a un aumento dei prezzi generale…può essere?

David Roilo
David Roilo

Haha! E’ vero! Sono curioso anch’io di vedere se le useranno i pro. C’è anche da considerare come verranno presentate da chi le produce.

Kytton
Kytton

E tutti quelli che credevano nella 27,5 fosse migliore della 29!!
se volete godere ancora di piu’ preparatevi a spendere, questo è quello che ci vogliono far credere

valeduke
valeduke

Bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Honestlypino
Honestlypino

Pensassero a diminuire i costi e magari aumentare il rapporto peso-resistenza dei copertoni invece di inventare sempre boiate nuove…

giovarimax
giovarimax

Io spero che le 27plus prenderanno piede. Chi ha la grana potrà godere dei benefici, visto che l’idea in sé mi sembra funzionale. Chi gira, ma non ha grandi risorse, potrà usufruire di buoni sconti sui vecchi standard, come attualmente sta accadendo con le 26.

xzy
xzy

Addirittura dai per già vecchi gli altri standards ? Non è che sei il padrone di qualche negozio tu ? 😉

giovarimax
giovarimax

Non sono il padrone di nessun negozio, solamente uno che usa il buonsenso e ragiona con la propria testa ;). Tanto per dire, io ho solo 26.

schiaccio84
schiaccio84

Se stiamo parlando di fat-bike meno estreme posso capirne il senso e non mi sembra così male.
Se invece mi vogliono far credere di migliorare le prestazioni della mia bici con una ruota del genere mi viene da ridere.

Un copertone per essere sufficientemente robusto quanto deve pesare 2 kg???
Sai che rilanci e che cambi di direzione…

gas29
gas29

E’ un formato di nicchia, non certo sostituito delle 27.5 e delle 29 , in nessuna declinazione. Anche l’idea di Rocky Mountain di farne una bici da cicloviaggi ha un suo valore se pensiamo a viaggi estremi in terreni inesplorati, non certamente al Camino di Santiago.
Però se c’è chi usa la FAT come unica bici,(e la descrive come “bici totale”) sicuramente ci sarà anche chi non vuole spingersi fino alla FAT e apprezza la possibilità di avere bici adatte a più usi, semplicemente cambiando ruote

gas29
gas29

Noi la vediamo in un altro modo;
il 27.5+ (o B+, come lo stanno chiamando gli americani) non è un formato a se’ stante, ma l’evoluzione del 29 pollici trail. Un telaio B+ è di base una 29er trail in cui c’è IN PIU’ la possibilità di montare le gomme larghe; rispetto ad una FAT, mozzi, forcelle, guarniture sono perfettamente compatibili, con l’unica accortezza che se vuoi mettere le gomme da 3.25 pollici devi usare una trasmissione monocorona (oppure prendere un telaio con BB83 mm).
Una gomma Trailblazer 2.8 passa in quasi tutte le forcelle da 29 pollici, una TRAXX FATTY da 3.25 passa in alcune forcelle ammortizzate e in molte forcelle rigide in carbonio di provenienza Cinese.
Questo formato amplia le prospettive, invece di avere 2 bici, bastano 2 set di gomme a seconda delle stgioni, e volendo puoi anche montare un 2.8x650b davanti e un 2.25×29 dietro….

panzer division
panzer division

mi dispiace ma non sono assolutamente d’accordo con l’affermazione che le B+ siano una evoluzione delle 29″ trail. Già il solo pensare alla scorrevolezza di uno pneumatico da 3.25 mi fa desistere dal solo ipotizzare un acquisto simile. le attuali 29″ con una gomma larga 2.5 e performante (io uso un minion DHF 29″ all’anteriore) sono uno schiacciasassi, assolutamente performanti in discesa, ma con la possibilità di essere portate in salita. al posteriore a che pro una gomma cosi larga? è notorio che nelle bici full con ruote da 29″, al posteriore , quando hai un 2.3, sei più che a posto.
perchè avere gli stessi diametri , ma con gomme molto più larghe? basse pressioni? io che peso quasi 100kg giro tranquillamente con 1.8 atm all’anteriore, il grosso volume d’aria mi aiuta in qualsiasi situazione.
discorso compatibilità: se per l’anteriore i problemi possono essere minori, io voglio ben vedere quante di queste ruote B+ con cerchio over 40mm di larghezza e gomma da 3″ passano nei carri di bici da 29.
e per quanto riguarda le battute dei mozzi? già ora una forcella Bluto per fat bike ha una battuta che non sempre corrisponde a quella di una fork per fatbike rigida. le B+ useranno le stesse battute delle ruote da 29″? parlando ieri con un addetto ai lavori, mi è stato confermato di no.
ergo: nuovo standard, nuovi telai.

gas29
gas29

Spiegami chi è l’addetto ai lavori in italia che ne sa di 27.5+… SE poi le case vogliono inventarsi un nuovo standard per vendere altre forcelle… allora si che è da dementi.
Sono il primo a dirti che qualsiasi gomma che supera i 2.4″ è un macigno da tirare in salita, soprattutto se fai asfalto.
Ma in questa stagione, avere un opzione in più a livello di larghezza gomme… è impagabile.
Infatti il senso delle MIDFAT è l’intercambiabilità totale delle ruote con normalissime 29 pollici. Ovviamente, non devi cercare di fare entrare il 2.8 in un telaio standard… semmai il contrario. Il telaio dedicato ci vuole per forza, però, larghezza movimento, fattore Q delle pedivelle, altezza del movimento centrale sono gli stessi.
Ormai bisogna liberare la creatività… e pensare ce con un 3.25″ davanti, l’anteriore non ti scapperà MAI!!!
Sicuramente non sono bici da prestazioni, certamente non puoi passare da una Flash di 9 kg ad una B+ e non pagare pegno, però la polivalenza è data dalla possibilità di saltare da un formato all’altro e di mischiarli pure, i formati…

panzer division
panzer division

avevo il 3.0 davanti intorno agli anni 2000….no grazie….
posso capire che ora il set di ruote pesa 1.8 e all’epoca 3 kg… ma in tutta onestà di gomme del genere davvero non se ne sente il bisogno, checchè ne dicano marchi blasonati e non. se poi qualcuno ci troverà davvero una nuova evoluzione della ruota, buon per loro.
per quanto mi riguarda la ruota da 29″ è stata la più grande innovazione dopo l’avvento delle sospensioni, che ha portato reali vantaggi a tutti.
le 27.7? nate solo per polverizzare le vecchie 26 e vendere nuove bici (illusi coloro che credevano che il 27.5 andava a sostituire le 29….)
l’addetto i lavori è uno che è dentro questo mondo dal 1989, esattamente come il sottoscritto, e che è attento ai movimenti del mercatoin quanto segue TUTTO ciò che si muove nel mondo della mtb.
del resto non serve essere degli indovini per capire costa sta per sbarcare nel bel pasese, basta guardare cosa succede dai cugini esteri dove spesso i nuovi trend arrivano prima che in italia.

barbasma
barbasma

dai dicci il nome di questo addetto ai lavori… che ridiamo… è lo stesso che magari diceva che le full da 29 non vanno? lo mando da specy…

su MTBR si parla già da mesi delle ruote +… sia 29 che 27,5… il tutto scatenato dal proto sherpa di rocky mountain… e nessuno parla di nuovi formati di mozzi… anche perché un cerchio da 50 con gomma 3 già gira sulla krampus che ha mc73… e può montare addirittura una doppia…

una 27,5+ è assolutamente gestibile in un telaio senza modificare alcuno standard mozzi… mc… ecc.ecc. ecco perché è un formato che sembra avere un appeal commerciale… ho letto su fb che dsb ha annunciato proto di moondraker… e voci di trek… specy… già in fase di sviluppo…

una ruota da 2,8 in una fox passa benissimo… la 3,25 ovviamente è troppo radente ma una gomma ciccia rende al massimo su una forca rigida… dove le ruote larghe non hanno alcun problema di passaggio già adesso…

la questione non è cercare un formato vincente sugli altri (dovrebbero metterlo in cima al forum a caratteri cubitali) ma avere un telaio dove si possano montare tanti formati a seconda delle esigenze… scorrevole… molle… enduro….

imho la vera coglionata di marketing è convincerci che un solo formato sia il top… e spingerci a dover comprare 4 bici diverse… specializzate… quando invece cambiando solo le ruote si potrebbe avere una sola bici e coprire le esigenze del medio pedalatore domenicale trail….

panzer division
panzer division

gas 29: “non devi cercare di fare entrare il 2.8 in un telaio standard… semmai il contrario. Il telaio dedicato ci vuole per forza”
barbasma “una 27,5+ è assolutamente gestibile in un telaio senza modificare alcuno standard mozzi”

barbasma: prima di ridere mettetevi d’accordo….

barbasma
barbasma

mozzi e telaio sono due cose diverse… o no? perché se non distingui allora inutile che spiego.. una 27,5 non è una fat vera che richiede mozzi da 135/170/190..

il telaio dedicato a parità di standard mozzi può ospitare varie larghezze di gomme… vedi krampus che ho citato che monta benissimo ruote da 29 e da 29+ e volendo anche 27,5+

l’unico problema attuale è il carro e la forca se vuoi montare roba più larga del 2,8… stop… il resto va benissimo… ecco perché le marche grosse sembrano interessarsi al formato… non sconvolge gli standard… tutti potrebbero usare componenti già su altra bici e portarceli… semplice.

i formati più non danno vantaggi sullo scorrevole… sul veloce… danno vantaggi dove le gomme strette hanno problemi… fango… neve… smosso… il tipico paesaggio brianzolo invernale (anche estivo quest’anno… azzo)

francescokindler
francescokindler

“Evoluzione del 29 pollici trail” ??
Ma dai, sembra davvero una supercazzula ! 😀

scottgenius61
scottgenius61

scusa, ma nel vs listino la bici completa è montata con gomme da 3.25 e la doppia 22/36, quindi non solo come monocorona. interesssssatissssimo perchè mi sta arrivando il telaio e pensavo di montarla proprio con la doppia in prospettiva di lunghi viaggi a cavallo delle alpi tipo alta via divide e tuscany trail. grazie

gas29
gas29

Le gomme pesano circa 950 grammi nel formato 72 TPI (ovvero quelle robuste), non poi così tanto…. e con 1800 grammi fai un set di ruote.
Tutta un altra musica rispetto ad una fat da 3.8, e con solo 7-8 mm di impronta a terra in meno…

ducams4r
ducams4r

Mi dispiace ma non mi hai convinto!
Più che evoluzione mi sembra una spintarella ad un segmento (29 trail) forse un po’ in crisi con l’avvento delle 27.5…normali.

filbike
filbike

Mamma mia quante dietrologie !!!
il 27,5+ o B+ è un formato di pneumatico, al quale molti telai 29 risultano già compatibili, e lo saranno altrettanto i futuri telai da 27,5, che comunque vi comprerete per svecchiare la vostra bici.
volete montare le gommone? non volete? ……..io preferisco scegliere!!!!!

demach
demach

Mah pd

Maurizio Deflorian
Maurizio Deflorian

La cosa è molto semplice: il formato delle ruote non esiste più! esistono vari formati a seconda di come uno intende la mtb e cosa vuole farne. 26, 26+, 27.5, 27.5+, 29, 29+, fat 4 e fat 5. Bisogna prenderla semplicemente come una ulteriore possibilità. Il formato delle ruote è morto.

MN_avatar
MN_avatar

il che starebbe pure bene a tutti, ma a patto che la disponibilità di telai e ricambi rimanga garantita per tutte le varie soluzioni e discipline. Ma in un sistema guidato dal numero di vendite e dall’economia di scala, penso che siamo tutti daccordo sul fatto che non sia possibile…

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

che non sia possibile? secondo e invece è possibilissimo… certo non troverai tutto disponibile nel negozio di fiducia, ma al giorno d’oggi puoi acquistare da tutto il mondo con estrema facilità e trovi tutto il materiale che cerchi…

barbasma
barbasma

applausi

e secondo me il formato ruote… non è mai esistito se non nella testa della gente che deve per forza tifare.

o forse si leggono flame sulla larghezza del manubrio o sul diametro dei dischi dei freni?

#mainagioia
#mainagioia

Un’analisi cruda che rispecchia la verità.
Di fatto la possibilità di scegliere la sfumatura più personale possibile: dalle sospensioni, alla trasmissione, al formato ruote alle geometrie, per trovare l’amalgama più divertente e complementare a se stessi.
Mi riservo di provare prima di dare un giudizio definitivo e non capisco chi a priori sentenzia senza aver provato, così come successe per le 29er, così come succede per il monocorona tutt’ora.

barbasma
barbasma

pensa che c’è gente che pedala senza le marce… chi sarà mai così pazzo.

#mainagioia
#mainagioia

e mi da la balla! 😛

Sender 9.0
Sender 9.0

Bello, bello adesso mancano solo le 29′- per la strada per non spendere i soldi per una biga di corsa……

panzer division
panzer division

Cannondale ci aveva pensato più di dieci anni fa, esistevano dei prototipi.

Gimmolo
Gimmolo

Ma siamo diventati scemi completamente???? Pedaliamo o ci masturbiamo il cervello con queste maniacalità da eterni insoddisfatti?? Manico e via.

Shelbiminox
Shelbiminox

Niente di maturo… Uno dei tanti prodotti abbozzati con una lista infinita di dubbi! Alla fine la compri per vedere come va… Come la metà delle fat che ci sono in giro che non hanno mai visto nè spiaggia nè neve… Facevano figo e basta! Prodotti per chi non sa più dove sbattere la testa!!!

carlo02
carlo02

e basta mi tengo la mia cara e vecchia banshee pyre 26

lucumone
lucumone

Spero ardentemente che Babbo natale me la porti una……e poi ne farò un grande falò in onore e ricordo della grande notte del 12/7/79,quando in tutto il mondo bruciammo almeno un disco della cosiddetta “disco music”.Lì per lì l’industria ci prese per il culo,salvo poi accorgersi che invece la “grande cagata” finì lì.
Prendiamo coscienza,facciamo una colletta e compriamola una e poi andiamo a bruciarla a Morgan Hill 🙂

skettino84
skettino84

ora convinciamo il mercato a girare con cerchi dal canale largo così poi saremo pronti a un innovazione presa dal settore dei mezzi industriali:

gomme gemellate

barbasma
barbasma
bikercomasco
bikercomasco

Quando ho letto il titolo ho guardato il calendario perche’ pensavo fossimo gia’ al primo di aprile.

Sono il primo al quale non piace leggere sempre lamentele per tutto.. pero’ in questo caso mi tengo la mia “nuova” vecchia 26 e buona notte ai nuovi milioni di “standard” che sono nati gli ultimi anni dei quali ci capisco poco e non mi interessa approfondire siccome la mia 26 mi basta e avanza!

Alessio-7791
Alessio-7791

Io sostenevo che era marketing…
Lascio che il “Te l’avevo detto” arrivi senza dirlo troppo.
Si ci stanno prendendo per il culo

barbasma
barbasma

è il gruppo bildemberg che vuole farci cambiare formato!!! informatevi su youtube

markino
markino

ecco il link funzionante! ahaha! l’avevo fatta per il pesce d’aprile di quest’anno ma non ero andato lontano!! ahahah! che ridere!
https://www.facebook.com/marco.giordano.7169/photos_all

markino
markino
Velocity
Velocity

Hanno capito che in ambito Mtb la maggior parte dei Biker crede e spera che tutte queste pseudo innovazioni possano sopperire alle proprie inadeguatezze e ci stanno marciando molto…Vero che le 29 in alcuni ambiti vanno meglio e le Fat sono impareggiabili sulla neve e sulla sabbia ma tutto il resto sono solo chiacchere o poco piu e la colpa è solo nostra che abbocchiamo.Se non fosse una cosa molto piu seria direi che siamo oramai al limite della circonvenzione d’ incapace…

sefort
sefort

Pensavo che si sarebbero calmati con il 650b….ma ancora non hanno fatto pace con il cervello….

Ancora non è il momento di cambiare la mia 26

struciapanza
struciapanza

quindi io con le mie “frontine” 26 con cerchi canale 40,e gomme 2,70,praticamente mi ritrovo “all’avanguardia tecnoligica”?hahahahahah!!!!!

MN_avatar
MN_avatar

praticamente! ahahahaha

struciapanza
struciapanza

hehehehe bisogna che controllo il diametro che quelle gommone che monto sono alte come quelle de un trattore….magari stò a 29 hahhahahah!

KaRt
KaRt

Ma il più è la classe di consumo come negli elettrodomestici?
27,5+ oppure 27,5++
Il prossimo step sarà attribuire alle gomme le misure come gli pneumatici per le vetture…

barbasma
barbasma

buona idea…sono serio.. e cosa ci sarebbe di male? almeno capiremmo le reali misure delle gomme.

adesso ci sono 2,35″ che sono delle 2 reali… le misure indicate dai produttori sono ridicole.

qualcuno si scandalizza per le misure delle ruote delle auto o delle moto? perché farlo per quelle delle bici?

barbasma
barbasma

devo ancora capire per quale meccanismo socialantropologico i peggiori detrattori delle novità sono quelli che hanno la roba vecchia e devono a tutti i costi giustificare (a se stessi perché agli altri non frega nulla… ma proprio nulla eh…) il motivo per il quale non cambiano.

questo non denota una gran serenità… è un po come vedere una gran figa per strada e dire agli amici del bar “secondo me le puzza il fiato e poi mia moglie fa un brasato buonissimo”.

anche se cambiate la bici, dai non lo saprà nessuno.

non ci interessano i motivi per i quali cambiare, se volete ve ne dico uno favoloso e che nessuno potrà mai contraddire

NON HO I SOLDI PER CAMBIARE BICI

ok magari passerete per barboni ma di sicuro fate una figura migliore del “la mia vecchia 26 si pedala ancora benissimo”

anche le auto degli anni 40 in strada vanno ancora benissimo, correte a comprarle.

miki99
miki99

Con me siamo a 127

Nuts1972
Nuts1972

vepossino

Velocity
Velocity

Forse perché a qualcuno interessa piu la sostanza che la forma o magari perché ad ognuno è permesso di esistere ed esprimere, in conseguenza di ciò, anche le proprie Inconsapevolezze….Senza tirare in ballo l’antropologia sociale forse piu adatta a chi non riesce a resistere a tutto quello che il marketing propone senza farsi delle domande sulla loro reale utilità.

barbasma
barbasma

io vorrei almeno 5 bici diverse, una DH, una enduro, una xc da 8kg ma non ho i soldi e mica me ne vergogno, non per questo dico che fanno cagare perchè le bici da DH da 200 di escursione sono solo marketing e si può scendere benissimo come faceva TOMAC agli albori.

il “mi diverto lo stesso con la mia bici” non è un fattore qualificante e costruittivo in questa discussione eppure ad ogni presentazione di un nuovo modello/componente arriva uno stuolo di commenti tutti uguali sul fatto che sia superfluo o no.

TUTTO E’ SUPERFLUO IN CAMPO LUDICO SPORTIVO.

IHMO

#mainagioia
#mainagioia

Tutto, a parte la birra a fine giro.

Paulento
Paulento

perchè quando ti sei comprato la nomad carbon era una reale necessità??? era forma e sostanza e non era marketing, inteso pubblicizzata come il non plus ultra delle bici da all mountain spinto (visto che all’epoca non si definivano bici da enduro)?
dai per favore, questo moralismo da quattro soldi che siamo tutti degli ebeti che si fanno abbindolare dal mercato, che cambiamo bici credendo di migliorare le nostre performance…
cambiamo bici quando possiamo, senza tante menate. e quando cambiamo spendiamo il max all’interno della nostra capacità di spesa. se prendo qualsiasi comune mortale che non fa gare ed esce per divertimento, si diverte con una rose da 1700 euro tanto quanto una nomad da 8000. la differenza è quanto siamo disposti a spendere. i nuovi formati, qualsiasi, diversificano l’offerta: può essere problematico per chi è un novizio capire effettivamente quale sia la sua “necessità”, ma se andiamo in bici da un po’ di tempo e dobbiamo cambiare, reputo le persone generalmente dotate di un minimo di q.i. che consenta di prendere quello che ci serve.
con una precisazione…la mtb NON E’ UNA REALE NECESSITA’….nella maggior parte dei casi è un giocattolo per bimbi cresciuti…e da bimbo cresciuto cerco di comprare il giocattolo che mi piace di più, con qualsiasi formato esistente

michele 469
michele 469

Tempo fa una scelta così poteva esser definita ” monto le gomme grosse ” adesso bisó cambiar telaio,forka,cerchioni,mozzi…..comunque per quel che serve,ben vengano le novità!!!

simone.devido
simone.devido

basta con ste strategie di marketing… ora una biga da 26 non vale più nulla… nessuno sa cosa comperare!
Penso che la gente sia proprio stanca.

cerbonim
cerbonim

ma stanca di che!! ? puoi tenere la vecchia 26 puoi comperare una 27 una 29 una fat, e’ solo una scelta tua ,nessuno ti obbliga .la gente e’ stanca di tante altre cose e non perche’ c’e’ piu’ scelta di bike!!

dario.bortoli
dario.bortoli
maxrosso
maxrosso

beh un piccolo ma interessante vantaggio lo vedo: montando queste ruote su una 29er o almeno la ruota anteriore.. si aumenta la rigidità del cerchio e la tenuta laterale della gomma per il posteriore credo che ci saranno problemi a farla passare nella maggior parte dei carri…

mixmaxmaxxx
mixmaxmaxxx

Io sono super contento di tutte queste novità 29, 27.5, 27.5+….cosi le 26 usate si svalutano sempre di più e io spendo meno

#mainagioia
#mainagioia

Se per questo oramai trovi delle 29 e giá anche delle 27,5 usate a prezzi molto concorrenziali, con il plus che se poi vuoi ulteriormente rivenderla hai qualche possibilitá in più, perchè aggiornate agli ultimi standard.
Di fatto, se oggi compri una 26 usata, al 90% vuol dire che la muori tu: sterzi non conici (forche quasi tutte tapered ormai), perni passanti e via dicendo hanno un valore oltre che un tangibile effetto sulla guida.
Senza per questo nulla togliere alle qualità delle care 26er, sia chiaro: ma par pure chiaro che la loro evoluzione è chiusa.

mommi-92
mommi-92

Il fatto di avere più scelta di formati ruote/pneumatici di per sé non è un male (si possono scegliere già tanti componenti fondamentali per una mtb, perché non poterlo fare con le ruote o le gomme?).
Bisognerebbe però: 1) che ci fosse la disponibilità di pezzi, 2) che telai, forcelle ecc avessero una certa compatibilità con formati multipli, 3) che i numeri dati dalle case produttrici di pneumatici fossero confrontabili senza che poi un 26×2.35 della casa X abbia le stesse dimensioni di un 26×2.5 di un’altra casa. La possibilità di montare una ruota/gomma per una stagione (es. pioggia fango in autunno vs secco in estate) o a seconda del tipo di attività (giretto dietro a casa vs bike park) sulla stessa bici per me è tanto di guadagnato! …ma non è neppure una novità dato che di sicuro non sarò il solo che ha montato ruote da 26 su una 27.5 per alcuni tipi di percorsi. non mi dilungo…
Forse quello che ora bisogna cambiare è il nostro modo di vedere il sistema ruota-pneumatico, non più come una cosa che compri quando cambi bici e poi cambi le gomme solo quando sono lisce ma un sistema costituito da due componenti che poi scegliere di volta in volta per migliorare le tue prestazioni (e anche se non sei un pro! in fin dei conti ti tocca tenere in garage solo due set di ruote anzichè due bici!)

filbike
filbike

Io la vedo in modo positivo.
I nuovi telai saranno camaleontici per adattarsi ai vari formati di gomme e addirittura forse su un telaio
27,5+ potrai montare un 29 skinny.
Un coltellino svizzero insomma, quello che forse più serve all’utente medio, quello che vuole chi ha sempre voglia di provare nuove soluzioni.
Poi se non sei un racer, che ovviamente avrà bisogno si soluzioni specifiche, potrai tenerti sempre la bici così come la compri.
Da sondaggio sul forum quasi l’85 % degli utenti cambia comunque la bici in un periodo che va dai 3 al 5 anni quindi bene o male nelle cosiddette novità prima o poi ti ci ritrovi, solo che con questa novità forse avrai più possibilità di adattare la bici alle tue esigenze, e non sarai inquadrato in un’unica soluzione.
Personalmente trovo molto più futile il passaggio al diametro 35mm dei manubri o il passaggio da 20 a 15 mm del perno passante delle forcelle.
Se poi la tua vecchia 26 con 73° di sterzo ti sta bene così, nulla da obiettare.

mommi-92
mommi-92

aggiungo però che non è una vera novità cmq, dato che gomme “abbondanti” sono disponibili da sempre, già per le “vecchie” 24″ e 26″ (anche se – questo è vero – sono spesso difficili da trovare…)

filbike
filbike

la novità conseguente infatti sarà il passaggio ruota dei telai.

luca.pejrani
luca.pejrani

Aspetto fiducioso un paio di ruote complete di test.Se vanno decentemente su un telaio standard potrebbero essere molto interessanti. Una frontina da 29 con doppio set di ruote e componenti standard potrebbe essere una soluzione interessante. Personalmente, non le vedo come un’alternativa economica alla fat (siamo troppo distanti come volumi) ma cone evoluzione della 29 con cerchio più piccolo (ma più largo) e gomma più alta e larga.
Stiamo a vedere…

SuperDuilio
SuperDuilio

E’ in utile che mettiate meno a chi dice che è ora di finirla con queste grosse anzi grossissime prese per il cxxx sui formati ruota!
Purtroppo quando il mercato di un prodotto, in questo caso la mtb, sposta così tanti miliardi ecco regnare lo “sviluppo” ad ogni costo in onore del marketing.
Come si sentono adesso i neoproprietari di fiammanti bike 27,5?

EDGE106
EDGE106

assolutamente sereno.
Ho pensionato quest’anno la mia 26 del 2010 e ho preso una 27.5.
Va meglio la 27.5? al momento la mia risposta è sì: non so se per il formato ruote o perchè il progetto è più recente.
Quando la cambierò vedrò cosa proporrà il mercato e deciderò.

Trovo stucchevole (non mi riferisco a te SuperDuilo) far passare chi ha comprato la 27.5 quest’anno per un totale deficiente in balia del marketing e allo stesso tempo essere in possesso di superbicifullcarbon ecc.ecc. naturalmente comprata per esigenze primarie e scevri dal marketing.

Paulento
Paulento

quoto alla grante andre77…è stucchevole la polemica che demonizza questi fantomatici dittatori del ciclismo che si inventano nuove cose ogni mese e ci costringono a cambiare continuamente…
personalmente ho cambiato la mia bici del 2007 nel 2013, prendendo una bici che può ospitare ruote da 27.5 cambiando i forcellini, ma che al momento ospita ruote da 26…
ecco, intanto pur con le stesse ruote, la differenza di progetto rispetto al 2007 (e parlo puramente di geometrie) si sente eccome…e in meglio (banalmente forcella a escursione variabile non mi serve più, deo gratias!).
quando sarà il momento di cambiarla (tendo a tenere le cose a lungo, con quello che costano!!!) comincerò a guardare cosa offre il mercato in base a QUELLO CHE SERVE A ME e, soprattutto, in base a quello che posso spendere 🙂

mountaindoctor
mountaindoctor

Ciao SuperDuilio, io volendo cambiare ruote alla mia AM/Trail ho deciso il nuovo formato. Per ora vanno meglio, tanto che anche la nuova forca in arrivo sará da 650b.
Se mi fossi trovato male le avrei rivendute, tutto qui. Preferisco però poter scegliere come spendere i miei soldi, piuttosto che avere tanti prodotti tutti uguali la cui differenza sta solo nel marchio e nel prezzo.
PS: una fetta soatanziosa di un budget per il marketing viene destinata all’analisi della domanda, vi dice qualcosa? 😉

giancazaza
giancazaza

Vediamo se ho capito:
– una fatbike ha le ruote da 26″ con gomme sopra i 4 pollici … e viene fuori il diametro di una 29
– una 27,5 Plus ha ruote da 27,5″ con gomme da da 3 pollici … e viene fuori il diametro di una 29
ma allora il diametro giusto è il 29 pollici … o no?

filbike
filbike

il formato giusto è quello che più ti piace !!!
w la scelta e soprattutto w la possibilità di una ulteriore scelta nella scelta !!

SuperDuilio
SuperDuilio

Peccato che si debbano acquistare telai nuovi….

giancazaza
giancazaza

mah … se hai già una 29 full basta che ti compri le ruote 27.5 plus, cambi la forcella, trovi un telaista che ti fa il carro uguale a quello che hai già ma più largo e il gioco è fatto.
probabilmente vai a spendere come comprare una bici nuova, ma almeno non cambi telaio 😀

SuperDuilio
SuperDuilio

Ahahahahahh!!! Ottima idea 😉

giancazaza
giancazaza

uhm … non ho tenuto conto della larghezza delle pedivelle … forse non si può … però sarebbe figo poterlo fare 😉

filbike
filbike

molti telai 29 accettano un 27,5+ come il trailblazer, bastano 7,5 cm di distanza tra i foderi e non serve neanche il BB da 83.
…..e il telaista non serve più.

Gufo69
Gufo69

Per come la vedo io possono avere senso in alternativa alle ruote tradizionali su bici 29″ dalla generosa escursione in utilizzo all mountain.
Cerchio più piccolo e quindi più rigido e maggiore impronta a terra!
Esperimento interessante…

SuperDuilio
SuperDuilio

Chissà perché non le hanno lanciate in concomitanza alle 650b? Comeaccade ovunque è un marketing che sa un po’ di disonesto.

Sender 9.0
Sender 9.0

Il Enduro-magazine (//enduro-mtb.com De / E ) ha presentato 28.11.2014 un report del 27+, secondo loro il formato 27+ è compatibile con la maggior parte delle 29′. Cosi con 2 ruote nuove 2 opzioni, ad ogni uno la su scelta

gotto
gotto

Fate un pò icche vi pare a me mi basta pedalare! 🙂

Ho una 26 alla quale sono molto affezionato ed esco con gente che ha 27,5, 29…ognuno pedala con soddisfazione e crede nelle potenzialità della sua bici, questo mi pare possa bastare. Ora probabilmente arriva il 27,5plus? Benvenuto anche a lui…e avanti il prossimo..mica devo comprargliela io la bici 🙂

MISTER HYDE
MISTER HYDE

Cerchi e gomme più larghi sono sempre esistiti, non vedo il problema se li fanno anche da 650B. Se leggete bene (ci sono diversi articoli sul web) WTB le gomme da 2.8 le ha studiate apposta per poterlo utilizzare sui telai e forcelle esistenti ed infatti ci passa senza problemi. Un’ opzione in più, che c’ è di male ? Con lo stesso telaio per uso trail monto gomme normali, se voglio fare percorsi più impegnativi o per la stagione invernale monto altre ruote con gomme più larghe = + GRIP. Ma nessuno mi obbliga !

Paulento
Paulento

mah…tanti che urlano allo scandalo, è tutto marketing, è un complotto, ci costringono? costringono che? le case hanno buttato fuori modelli da 27.5, pensionando ufficialmente il caro vecchio 26. quanta gente ha cambiato bici per reale necessità o per voglia di provare? risultato, trovi 26 praticamente nuove a prezzi ridicoli. funzionerà questo nuovo formato? boh! finchè non lo si prova, non si sa. se le case non sperimentassero introducendo novità gireremmo ancora con le rigide con i cantilever… è l’evoluzione, che piaccia o meno: se sarà funzionale e funzionante avrà il suo mercato, se è una ca.gata creperà. chi è che si ricorda i doppi comandi shimano, portati nel mondo mtb dalla strada? spariti… imho, il problema non è il nuovo standard, il problema è che la scelta comincia a diventare veramente difficoltosa per la vastità dell’offerta…mi immagino un novizio che si avvicina…entra in un negozio e chiede banalmente una mtb (come feci io 10 anni fa)…credo che possa uscirne più indeciso di quando ha messo piede nel negozio :-). e per i negozianti (nonchè gli importatori) diventa sempre più problematico gestire un magazzino…perchè se dovessi pormi nella condizione di accontentare tutta la clientela, già oggi dovrei avere gomme per 4 formati diversi (26, 27.5, 29, fat). cerchi di conseguenza. mozzi apriti o cielo. imho, se oggi si ha una bicicletta che funziona, va bene e non ha problemi, conviene aspettare un attimo prima di fare il cambio…e nel frattempo cercare di provarne il più possibile… per chi vuole cominciare… Continua a leggere »

Vincenzo2001
Vincenzo2001

GOMBLODDO!!1!1!

IL MARKETTING è KASTA!!1!

F@bio

Ci siamo quasi…!
Abbiamo sospensioni evolute, freni a disco, poi le ruotone e adesso le gomme ciccione che chissa quanto pesano. Non ce la facciamo a spingerle? gia pronte le e-bike! e tutto per fare sempre la stessa cosa…
Beh…visto che siete a studiarle di tutte, qualcuno vuole provare a mettere su questi cerchi fat due belle gommone da strada?!
Si voglio fare alla rovescia, si sale dallo sterrato e si scende dall’asfalto, in piega sulle curve e ginocchio a terra! si può?
Magari ritiro fuori la vecchia tuta della moto 🙂 🙂
La voglio cosi! da downhill su strada.

Cuauhtli
Cuauhtli

io penso che quello che da fastidio alla gente non sia il numero dei formati ,ma quando ti vogliono convincere che il nuovo va sempre meglio.
esempio:AM da 26 ed AM da 29 (27.5 mai provata)……tralasciando la salita,col cavolo che mi convinci che ti diverti di piu’ con la 29 in discesa ………….

Velocity
Velocity

Autodeterminazione e autoritarismo Due parole dai significati diversi ma applicati in modo da far sembrare che un azione libera sia una scelta scevra da manipolazioni o imposizioni ma non e’ cosi e questo risultato si ottiene attraverso fini meccanismi psicologici che un poderoso apparato di suggestione incanala in due direzioni: creare continuamente nuovi bisogni e indirizzarli sapientemente nei canali che offrono all’industria i profitti piu elevati.Di conseguenza si viene trasformati in lattanti il cui unico desiderio e’ consumare prodotti sempre migliori.Questo sistema economico per le sue esigenze, vuole creare individui dai gusti standardizzati che cooperino, facilmente influenzabili e dai desideri prevedibili.Individui che credano di essere liberi ed indipendenti ma cio nonostante che si comportino come ci si aspetta da loro e che s’inseriscano nella macchina sociale senza artriti, guidati senza forza e comandati senza capi…L’unica cosa che ci si aspetta da loro è che si comportino come ci si deve comportare senza nessun’altra ambizione o quasi.L’autorità è cosi diventata anonima attraverso la persuasione e la suggestione.In altre parole questo tipo di consumatore ha bisogno di illudersi che tutto venga fatto solo con il suo consenso e tramite la libertà delle proprie scelte senza rendersi conto che il consenso gli è stato strappato molto prima attraverso un sottile meccanismo di manipolazione a livello inconscio.
P.s dei – o dei + non m’importa, sono abituato ad argomentare senza attribuire meriti e demeriti se non prima di un confronto con argomenti degni di tale parola.

barbasma
barbasma

dimmi che scherzi dai, prendila meno sul serio che vivrai più sereno, te lo dico da spendaccione squattrinato.

manca solo l’anatema contro i negozi online e le loro promozioni con cadenza settimanale.

Paulento
Paulento

interessante…quindi la mia scelta di fare mountain biking non è una mia libera scelta? o il fatto di andare a fare sci alpinismo non è una mia libera scelta? o il fatto di andare a fare trekking non è una mia scelta, ma qualche ente superiore prima mi ha inculcato questa necessità, e cammin facendo mi ha fatto nascere la necessità di prodotti migliori, quali possono essere una bici, piuttosto che una tavola da snow piuttosto che un paio di scarponi in goretex e vibram?
e tu mi stai dicendo che queste necessità mi sono state imposte a livello inconscio? tolto il fatto che non nessuna delle attività e relativa attrezzatura elencata qui sopra è una necessità.
non è polemica eh, vorrei capire il tuo punto.

gas29
gas29

più che un ente superiore, la scelta di prendere gli scarponi in Goretex me l’hanni fatta fare i miei piedi bagnati e gelati 🙂

MIMIDROSS
MIMIDROSS

Non capisco tutta questa polemica…

è semplicemente un nuovo formato che nasce da un motivo/visione/pensiero…

qualcuno lo condividerà, qualcuno no

è semplicemente una scelta in più anche commerciale!

se non vi piace non compratela, tutto qua

ma addirittura gridare al complotto, al ci prendono per il culo?

se devo comprare scarpe, non entro in un negozio con 1 o 2 modelli, ma cerco quello più fornito e compro quelle che mi piacciono di più!

mah tutta sta polemica per un prodotto in più!

Velocity
Velocity

Il mio punto di vista è abbastanza chiaro (se si hanno orecchie per sentire).Le scelte personali non sono mai frutto di decisioni realmente individuali ma sono sempre frutto di un insieme di esperienze/azioni che qualcuno ha gia fatto e che di riflesso ci ha condizionato. A questo mondo non esiste nulla di veramente innovativo da questo punto di vista…Scegliere di fare Mtb o altri sport è una cosa positiva dal punto di vista fisico/emotivo ma agganciarsi ad ogni cosa che il mercato che gira intorno a questi fenomeni propone perdendo ore in futili discussioni sui vantaggi di particolari annessi e connessi mi sembra infantile. Ad esempio non mi sembra che ci si prodighi cosi tanto per migliorare il vero motore di tutte queste attività sportive (il nostro fisico) e magari poi vedi Biker che hanno evidente sovrappeso o fumano mentre vanno in bici (come te)….Io trovo delle grosse contraddizioni in tutto questo e proseguo sulla mia strada.Ho una Nomad C 26 montata decentemente e di recente alleggerita di 1.5kg ma solo dopo essermi messo a dieta e allenamento quotidiano per migliorare me stesso.Sono vittima del marketing? Probabilmente in parte si, ma di sicuro non mi vedrete mai con una Nomad 27.5 o una
semifat per continuare a fare le stesse cose (intendo anche come prestazioni tre che luoghi)che farei con la 26.

Paulento
Paulento

Velocity guarda…sono d’accordo che vale molto di più un corso di guida, una dieta ferrea, un allenamento serio per migliorare prestazioni più che cambiare bici (oltre magari ad evitare le sigarette che sicuramente non sono un bene, pur essendo un fumatore). se uno non è capace di fare un ripido o saltare con una bici, difficilmente cambiando solo il mezzo magicamente riuscirà a fare determinate cose (anche se c’è un certo effetto placebo che magari con una front non azzardo un passaggio, ma con la full da 160 lo provo). su questo credo non ci possano essere posizioni contrarie. ma che le scelte personali non sono mai frutto di decisioni individuali sono completamente in disaccordo. nessuno mi obbliga a fare nulla. se faccio qualcosa è perchè mi piace, perchè ho voglia di farlo. tanta gente ha cominciato ad andare in mtb perchè magari aveva qualche amico che la faceva. prendo il mio caso, ho cominciato da solo ad andare in bici, non avevo nè parenti nè amici che usavano la bici (se non per andare a fare la spesa in paese). dei miei amici d’infazia, due mi hanno seguito a distanza di qualche anno, altri no. secondo il tuo ragionamento, chi mi ha seguito non l’ha fatto per scelta personale ma perchè influenzato da qualcosa? e chi non l’ha fatto, non è stata una sua scelta ma aveva un influenza contraria? e non credo che chi ora gira con una 27.5 è stato “costretto” a cambiarla: tanti avranno cambiato per… Continua a leggere »

panzer division
panzer division

riguardo alla tua ultima frase, se sei interessato alla materia e ti piace leggere, ci sono moltissimi trattati di neuropsicologia e neuroscenze che ti spiegano per filo e per segno perchè le scelte che noi crediamo libere e dettate dal nostro io, quasi mai lo sono veramente, e spesso sono pilotate con abili strumenti di manipolazione.
si tratta per lo più di testi universitari.

Paulento
Paulento

sul piacere della lettura sfondi una porta aperta :-), se hai/avete suggerimenti mi documento volentieri…
ma posso rimanere abbastanza pessimista sul fatto che qualcuno o qualcosa possa condizionarmi nella scelta di comprare o meno una bici? 🙂

panzer division
panzer division

senza andare subito sul pesante, posso consigliarti “Neuroschiavi” di Marco Della Luna, facilmente reperibile. ottimo manuale di manipolazione psicologica, sia si massa che individuale. lettura sufficentemente scorrevole ,non troppo complesso ma esaustivo.

barbasma
barbasma

a me questi dibattiti fanno sempre venire in mente questo film
https://www.youtube.com/watch?v=XhwmfGjuWys

Velocity
Velocity

A me questi dibattiti mi fanno venire in mente che in genere e specialmente sul web le persone sono delle ombre, quasi mai in grado di sostenere una conversazione seria, senza infarcirla di luoghi comuni e banalita (raga è il mercato, rilassatti fatti una risata ed idiozie simili) che nascondono le loro inadeguatezze comunicative dietro
un pulsante – o un link You tube…

barbasma
barbasma

accidenti l’hai proprio presa sul serio, se manco i monthy phyton ti fanno ridere… nemmeno la canzone finale della scena della crocifissione? “we always look of the bright side of life”….

veramente io ho seriamente posto la mia opinione sui vari formati ruote, senza incolpare i “geni” del marketing che ci obbligano a spendere stipendi in bici, se poi uno si sente vittima delle lobby mi dispiace, io sono convinto di essere sempre ben libero sapere come spendo i miei soldi, purtroppo mi piacciono i giocattoli costosi.

per esempio non sopporto tutta l’enfasi creata sulle fat… gente che scrive che in discesa va più forte delle DH e in salita più forte delle BDC… eppure mica urlo al complotto delle marche per farci pensare che sia facilissimo pedalare nella neve fonda una gomma larga 5″ e gonfiata a 0,5 bar… è la gente che si autoconvince… nulla di male… ognuno si diverte come vuole… c’è gente che code a farsi frustare sul culo… mica li critico.

ps: però con la tastiera sono forte eh? hai avuto una moto bmw in passato? no? peccato magari ci saremmo frequentati su altri forum…

barbasma
barbasma

ah.. specifico.. io in queste polemiche non metto mai un DISLIKE a nessuno, si chiacchiera

fede3012
fede3012

Le mtb hanno adottano formati di ruota presi in prestito dalle bici da strada, 26 ruote per bici da ragazzo, 27.5 ruote per bici da donna, 28 (29) ruote per bici da uomo.
Il formato 26 peno che sia una casualità data dal genio di Gary Fisher, Charlie Kelly e Tom Ritchey che hanno sviluppato una bici robusta per adattarla all’uso off-road.
Io trovo positivo che i costruttori cerchino nuove strade quali fat e le b+, è innovazione.
Da ricordare che l’innovazione non è detto che porti solo vantaggi, sono da valutare anche le controindicazioni.

Io pedalo su una abitualmente su una 29, ma non disdegno mai un giretto sulla “vecchia” 26 ….

lorez
lorez

È questione di fi…sica, ottimizzare il mezzo in base al nostro potenziale ed all’uso che ne andremo a fare.
Per me gli upgrade sui mezzi degli ultimi anni influiscono per non più di un 2% sulle prestazioni.
Il restante 98% è diviso tra gambe cuore polmoni e cervello…anche per l’acquisto.
😉

Velocity
Velocity

Si chiamano pensieri associativi e reazioni chimico fisiche.I primi sono il frutto di tutte le influenze esterne e delle proprie esperienze, le seconde sono processi interni al nostro organismo.Niente di quello che dici o fai è il frutto di un pensiero innovativo (se vuoi rivoluzionario) ma il risultato di una serie di associazioni ed esperienze che ti portano a fare delle scelte e a vivere in un certo modo la tua vita, illudendoti di essere unico ed irripetibile mentre sei uno qualunque che ripete all’ infinito cose gia dette e fatte.Per capire bene questa esperienza si puo’ fare l’esempio della multicuturalita’ nella sua esperessione piu semplice che sono i viaggi.In queste situazioni si vivono sensazioni di disagio o appagamento dovute alle ” nuove” esperienze che l’incontro con altri popoli possono suscitare…In teoria per avere un individuo con una personalità priva di ogni influenza/condizionamento esterno si dovrebbe crescere un uomo tenendolo isolato da tutto almeno fino 18 anni….Chi orchestra il fenomeni di mercato sa bene su cosa fare leva per invogliare il consumatore a spendere senza pensare troppo a quello che sta facendo…..In questo caso dato che si parla di formati ruote, i geni del marketing sapevano bene la gente non aspettava altro che una pseudo rivoluzione che potesse in qualche modo far credere che c’era un modo per innalzare i propri limiti senza particolari sforzi ed hanno fatto centro.Di certo non avrebbero avuto lo stesso successo rivoluzionando per quanto possibile i materiali (vedi alu vs carb) costruttivi.La seconda presudo rivoluzione… Continua a leggere »

gas29
gas29

Mi dici chi è il tuo pusher? Perchè devi aver fumato qualcosa di veramente buono prima di scrivere.
Ragazzi, una bici sono 2 ruote, un telaio, una forka, Poi possono avere 10-20-30 rapporti le gomme sottili, larghe, grosse, ma credo che chi pensa che una bici diversa lo renda un biker migliore sia forse il 2% di chi pedala fuori strada. Il 90% (che sono praticamente tutti quelli che non scriverebbero mai su un forum), pedala bici entry level o vecchie di 5-10 anni e se ne infischia dei diametri delle ruote, della larghezza delle gomme, delle mescole….
Gli altri, quelli che se lo possono permettere, o comunque che dedicano risorse alla propria “malattia” (ma le virgolette non sono così tanto metaforiche), tanto da spendere 13.000 euro per una bici da strada da 3.8 kg (che non potrebbero nemmeno usare in gara) non hanno bisogno di sermoni…….
Infatti, nessuno vi obbliga a comprare un determinato tipo di bici come nessuno obbliga a comprare un inutile SUV invece che un pratico Kangoo. O a fare mutui impossibili per una villetta in collina invece che un pratico appartamento a 5 minuti dall’ufficio. Gli esempi sarebbero mille, il Consumismo, ahimè, non è ancora morto, altrimenti gireremmo tutti su quadricicli a pedalata assistita, invece che su scatole a propulsione termica…

Velocity
Velocity

Non sono abituato a definire gli scritti altrui come il risultato di uso di droghe varie e di conseguenza a replicare nel merito di affermazioni cosi banali.Il tuo punto di vista non è il mio (io non ho interessi in ballo come te) e non lo condivido ma per questo non mi permetto di dirti che ti droghi.

filbike
filbike

Il manico e l’allenamento sicuramente sono importantissimi,
ma qui mi sembra che si spendano tanti soldi anche in allucinogeni, e droghe varie.

Velocity
Velocity

Ognuno li butta come meglio crede, alcuni in qualche cm in piu intorno alle ruote, altri per farsi delle pippe mentali ma di un altro tipo, diciamo piu introspettivo. Comunque tanto per essere precisi, tutti sono d’accordo che in mtb ciò che conta e’ manico/allenamento ma a parole.Quando si tratta di fatti, tutti a cambiare bici che è molto piu semplice di impegnarsi seriamente e fare dei sacrifici per ottenere dei risultati…Chi ce lo fa fare? Tanto con le 27.5 (meglio ancora se con il +) si ottengono gli stessi risultati….

EDGE106
EDGE106

Abbi pazienza ma mi sembra un filo arrogante, oltre che maleducato, pensare e sostenere che tutti quelli che cambiano la bici siano dei totali imbecilli che credono di diventare Jared Graves solo staccando un assegno.
Inoltre mi pare ovvio che ogni produttore di bici dica che il suo progetto è migliore degli altri e che ogni innovazione sia migliorativa. E questo vale in tutti i campi: non ho mai visto un ristorante con scritto sull’insegna “si mangia di melma”.

Tira la careta
Tira la careta

Ammazzate, quasi 200 commenti per dei pneumatici più larghi di una ventina di millimetri…

Andiamo bene…

Velocity
Velocity

Imbecilli? Mai detto, forse intendevo “sprovveduti” se hanno dato via una buona 26 per passare al 27.5 e questo non credo sia solo una mia opinione…Poi per avere quali vantaggi concreti? Non penso che cambierebbero cosi tanto le prestazioni in salita per le ruote da giustificare una bici nuova, tantomeno in discesa dove vai se hai la tecnica di guida e allora un mezzo piu performante potrebbe aiutare un po’….Fin’ora tra quelli che conosco io questo passaggio lo hanno fatto persone senza problemi di soldi e solo per il gusto di avere la 27.5 con la quale continuano a fare le stesse identiche cose che facevano prima (sia come luoghi che come prestazioni).Se questa è innovazione allora mi arrendo alle masse e vi do ragione….

Paulento
Paulento

a volte basterebbe essere coerenti nella vita…non dimentico un tuo post in cui dicevi che per andare in bici era o santacruz o niente…quindi vuol dire che se tu all’epoca potevi comprarti la bici da 6000 euro eri un figo, ora se tu non “puoi” cambiar bici chi può farlo è uno “sprovveduto”…

Velocity
Velocity

Guarda se parliamo di coerenza penso di essere preparato…Infatti non vedo cosa c’entra essere fan di un marchio o poterselo permetgere con l’argomento di questa discussione…Anche Santacruz fa le 27.5 ma ciò non mi ha fatto cambiare opinione nei riguardi di questo nuovo formato e ti garantisco che se avessi 6000€ da buttare non passerei mai al Nomad 27.5…Comunque è abbastanza banale tirare in ballo affermazioni cosi vecchie e scritte in contesti diversi.Difatti oltre a Sc ho avuto almeno altri 3/4 bici di marche diverse con le quali mi sono trovato a volte bene, altre volte male….

Velocity
Velocity

Se poi vogliamo parlare di coerenza e per quanto ti riguarda (visto che andiamo sul personale) tu hai venduto il vecchio Nomad per passare alla Rune? Con che obbiettivo? Credo andare meglio rispetto alla vecchia Mtb…Se smettevi di fumare non sarebbe stato piu coerente eh?

Paulento
Paulento

aridaje…no, non ho cambiato bici pensando che sarei migliorato in salita accorciando i tempi arrivando più riposato e migliorato in discesa da dare filo da torcere a barel. sapevo che chi mi dava paga prima che avevo il nomad continuerà a darmi paga ora che ho la rune.
ho cambiato perchè dopo 7 anni ho avuto la possibilità ECONOMICA di farmi un regalo e ho scelto una bici che mi piaceva (7 anni eh, non 6 mesi).
questo per te è inaccettabile, perchè il tuo pensiero è un dogma senza possibilità di eccezioni: chi cambia bici adesso è uno sprovveduto (o idiota, o senzacervello) schiavo del marketing che crede che 1.5 pollici o 3 pollici sulle ruote, piuttosto che un telescopico, piuttosto che dei freni a disco, piuttosto che monocorona magicamente lo trasformeranno nel pro che avrebbe voluto essere.
nel velocity-pensiero è inaccettabile che una persona abbia banalmente deciso di farsi un regalo (ah, giro con le ruote da 26 eh), e quindi non investendo tempo nell’allenamento è solo un povero diavolo che abbocca alla pubblicità cambiando bici.
perchè nel velocity-pensiero, non sono ammesse eccezioni.

detto questo, good bye!

Velocity
Velocity

Guarda Stilgar che non c’è nessun Velocity pensiero (ma che modo è di parlare?).Tu stai generalizzando mentre io ho fatto delle distinzioni: non ho mai detto che tutti quelli che prendono le 27.5 sono dei cretini, ho scritto che secondo me chi da via la propria bici da 26 (non parlo di catorci ma di tutte le ottime mtb top di gamma fino a 2 anni fa che si trovano sul mercatino e sono migliaia solo per passare alla 27.5, sono vittime del marketing e hanno soldi da buttare.Non sono contro l’innovazione se reale e percepita (vedi Ust,telescopici se funzionano e via dicendo) ne contro chi si vuole fate un regalo spendendo i propri soldi per una 27.5.Io stesso se dovessi comperare ora una bici nuova prenderei sicuramente una 650b e certo non mi metterei a buttare soldi per una 26 che gia’ è invendibile adesso….Ma stai sicuro che mi terrò il mio Nomad C 26 finche’ regge e di certo non lo cambio per moda o sperando che mi aiuti sui sentieri…Sono stato chiaro? Comunque se ti volevi fare un bel regalo mollavi le sigarette e ti dedicavi a qualcosa di meno dannoso per te e lo sport che fai…

matteo_84
matteo_84

Ma saranno cavoli suoi se vuole smettere di fumare o meno?! Vuoi anche controllare gli esami ematici così gli consigli un’aggiustatina ai valori di colesterolo e trigliceridi?!
Scusa se te lo dico, ma saranno cavoli suoi e non credo che abbia bisogno della tua paternale.
Te l’ha spiegato (anche se non doveva) il motivo del suo cambio bici. Secondo me non si cambia bici sempre nell’ottica di “andare meglio”. La passione presuppone anche la voglia di sperimentare nuove soluzioni e quindi provare nuovi prodotti. Nei miei primi 3 anni di MTB ho cambiato 4 bici. Ora possiedo da quasi 3 anni la stessa bici (26 ndr) e non intendo cambiare. Quindi arrivato ad una certa “maturità e consapevolezza” ho capito che per ora butterei solo soldi, visto già l’ottimo mezzo che posseggo, anche se la voglia di provare nuovi prodotti (che siano bici complete o singoli componenti è tanta).
Inoltre, sempre la “passione”, prevede non solo il cronometro o la prestazione in termini assoluti, ma anche l’appagamento/divertimento: una persona può dare la stessa prestazione con due (o enne) bici diverse, ma sentirsi più appagato nell’utilizzare un modello piuttosto che un altro. Le sensazioni sono soggettive. Come capisco, anche se non condivido in questo caso, che spesso una persona sia appagata da un marchio piuttosto che un altro. Tutto questo viene definito passione.
Sigarette, colesterolo e salsiccie non c’entrano nulla!

Velocity
Velocity

Certo che è libero di fare ciò che vuole, la mia non è una paternale ma una considerazione sugli effetti che certe pratiche possono avere sulla salute…Ci si prodiga a fare sport all’aria aperta con i migliori materiali e poi ci s’intossica con il fumo? Posso dire che chi mi dice di essere poco coerente non guarda le proprie incoerenze?Il piacere della Mtb è anche cambiare bici o componenti? Sono d’accordo ma se non si tratta di buttare soldi in pseudo innovazioni come questa della semi fat…Premesso che ognuno spende i propri soldi come meglio crede, io mi ritengo libero di continuare a pensarla cosi, se è lecito e senza insultare nessuno….

EDGE106
EDGE106

non so cosa intendevi, io l’ho capita così… metti pure sprovveduti al posto di imbecilli nel mio post e la sostanza non cambia.

Se avessi cambiato la mia 26 con un’altra 26 sarei stato meno sprovveduto?
Quando ho cambiato la scorsa bici?
Quando cambio un componente non rotto per alleggerire o migliorare esteticamente la bici?
In tutti questi casi ho continuato a fare più o meno le stesse cose più o meno negli stessi posti.

Le innovazioni ci sono, negarle sarebbe miope. Sono utili? alcune sì altre meno altre ancora per niente. il tempo deciderà.

gas29
gas29

Comunque…. il Marketing, questo mostro orrendo, ha fatto centro; ANCHE MALE…PURCHE’ SE NE PARLI….e qui se ne parla!

Velocity
Velocity

Manco fossimo al Tg1 delle 20…..

Alabert
Alabert

Ormai il mercato impone:

-27.5/29
-monocorona
-carbonio a manetta
-non una bici polivalente, ma almeno una classica e una fat

Io invece mi tengo stretto la mia Slash, in alluminio, da 26, con la doppia…e magari ci monto anche un ammo a molla a breve…!!! 🙂

rider12
rider12

Ma che vengano tutte le novità,nel mucchio ci sarà anche del buono e una spinta a migliorare poi, se non riesci a valutare ,se non riesci a capire se tra forma e sostanza c’è aderenza mi dispiace per te;io so solo che nell’agosto 2013 ho preso un mezzo valutato abbastanza universalmente verso il top di gamma con la sola sfiga delle ruote da 26″,quindi ,a distanza di un anno non è diventato una cacca perchè gli mancano alcuni ormai irrinunciabili requisiti,quindi me lo continuo a godere senza farmi influenzare da nessuno (N.B. ho provato i nuovi formati e,probabilmente perchè non sono un tester od un pro,questo abisso non l’ho apprezzato,con o senza plus,ciau)

scottgenius61
scottgenius61
Definito
Definito

Certo che, a vedere dalla quantità di commenti, il diametro ruota fa sempre parlare la gente alla stragrande… 😀 😀

Leibniz78
Leibniz78

Secondo alcuni studi il calabrone non può volare perché la sua larghezza alare non è proporzionale alla sua grandezza corporea.
Ma il calabrone non lo sa, perciò lui continua a volare.

Faranno lo stesso i poveri sprovveduti con le 26?

Claudio_the_ram
Claudio_the_ram

a distanza di tempo vedo che la situazione non è migliorata, c’è da aspettarsi che non lo faccia ma anzi, si complichi sempre di più (ad esempio PACE……. propone la sua 27.5 1/4 fat, cioè un po meno di Plus…. ovvero una 27.5 x 2.6 che ha una giustificazione: il loro clima invernale umido e piovigginoso non va d’accordo con pneumatici 2.8-3-3.2 sull’erba e sul fango, ma quindi faccio una proposta, magari proviamo a farla arrivare a Salvini e Di Maio… UNICO FORMATO 28″ con sezioni da 2.1 a 2.8……. e gli altri si fotxxno!!!