MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Bike Festival 2014] DT Swiss: ruote Spline 2 e sospensioni migliorate

[Bike Festival 2014] DT Swiss: ruote Spline 2 e sospensioni migliorate

[Bike Festival 2014] DT Swiss: ruote Spline 2 e sospensioni migliorate

02/05/2014
Whatsapp
02/05/2014

DT Swiss ha introdotto diversi nuovi prodotti, sia per la sua gamma di ruote ruote che per quanto riguarda le sospensioni. Ecco cosa abbiamo visto al Bike Festival.

Ruote

L’anno scorso sono state introdotte le ruote Spline 1 e quest’anno ne arriva una versione più economica, le Spline 2.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
Sono disponibili nei diametri 27.5″ e 29″ e con tre diverse larghezze per il cerchio: 20, 22.5 e 25mm a seconda che siano pensate per XC, AM o Enduro. Il profilo del cerchio è lo stesso di quello delle Spline 1, ma nelle Spline 2 il cerchio non è saldato.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Rispetto alle Spline 1, le 2 pesano circa 100g in più per set. Per le versioni Cross (XC) e Mountain (AM) il perno anteriore è passante 15mm e quello posteriore 12x142mm, con mozzi compatibili anche XD per i pacchi pignoni SRAM da 11v. La versione Enduro è compatibile anche con perno passante da 20 per la ruota anteriore. I mozzi sono tutti CenterLock e possono essere convertiti a 6 fori con adattatori. Questi sono forniti assieme alle ruote, a nastro e valvole per convertire in tubeless ed ai kit per la compatibilità per QR 5/100mm e 5/135mm.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Il mozzo richiede raggi a testa dritta come quello delle Spline 1. A prima vista sembra anche più costoso di quello delle Spline 1 (scommetto che quasi tutti lo trovate più bello). E’ prodotto in 3 step. Si parte dal “pieno” verniciato in nero, da cui alcune parti vengono poi fresate per rifinirlo e poi si applica una vernice trasparente.

 

Pesi e prezzi:

Spline Two Wheels Cross 27.5/29
Prezzo: 588€
Peso: 27.5 – 1620g;29 – 1695g.

Spline Two Wheels Mountain 27.5/29
Prezzo: 608€
Peso: 27.5 – 1715g; 29 – 1790g.

Spline Two Wheels Enduro 27.5/29
Prezzo: 628€
Peso: 27.5 – 1830g; 29 – 1920g.

DT presenta un altro set di ruote per il gravity. Sono ruote da 27.5″ e con larghezza interna cerchio di 27.5mm (DT fa larghezze con intervalli di 2.5mm, come abbiamo visto prima).

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
Si chiamano Fr Gravity Classic, dove la parola classic si riferisce ai raggi classici a J, più facili da reperire come ricambio in un bikepark nel caso se ne rompesse uno. Anche per queste ruote ci sono adattatori a tutti i formati per gli assi e per il pacco pignoni XD. Pesano circa 2000 g/set e saranno disponibili in Agosto al prezzo di 900€.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Abbiamo anche visto una ruota con il mozzo Predictive Steering per la forcella a steli rovesciati RockShox RS-1. Al momento DT è l’unica a produrre ruote compatibili (a parte Sram ovviamente, visto che Sram e Rockshox fanno parte dello stesso gruppo).

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Sospensioni

Per quando riguarda le sospensioni, DT Swiss introduce il sistema ODL: Open/Drive/Lock. Il concetto è quello di tre posizioni come il fox CTD, con la differenza che la frenatura in compressione è regolabile nella posizione Open. La modalità Drive ha una frenatura presettata e il Lock è un bloccaggio vero, con una soglia per evitare danni nel caso di impatti veramente forti. Sia le forcelle che gli ammortizzatori adotteranno questo sistema nelle varianti con e senza comando remoto al manubrio (anche doppio, cioè che controlla forcella e ammortizzatore contemporaneamente).

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
Le sospensioni DT non sono famose per la loro scorrevolezza, ed infatti nei nuovi prodotti sono state usate tenute ed o-ring tutti nuovi con l’intento di migliorare le prestazioni sotto questo punto di vista.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
Le forcelle 2015 avranno anche un nuovo monolite (il blocco che comprende foderi e archetto), più rigido e leggero. Si chiama One Piece Mag OPM ed è costruito per i tre formati di ruote.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA
Per gli ammortizzatori introduciamo un altro acronimo: SAB. Sta per Smooth Auto Balancing technology. Consiste in una scanalatura nella camera dell’aria che, quando l’ammortizzatore è esteso, dà una pressione nella camera negativa che è leggermente più alta di quella nella camera positiva, così si riduce il carico di stacco. Inoltre gli ammo con la tecnologia SAB sono 10 grammi più leggeri rispetto alle versioni precedenti. SAB sarà usata sugli ammo X313 Alluminium e M212.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

 

 

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
eliografo
eliografo

Da possessore di una recente 26′ non posso che essere amareggiato: ruote solo da 27,5 o al limite da 29 🙁

Terminal_Dogma
Terminal_Dogma

Idem…. :-\

David Roilo
David Roilo

Secondo me è comprensibile, non avrebbe tanto senso produrle da 26 visto che ormai per il primo montaggio te le comprano in pochi, e produrre ruote solo per chi ha una 26 e vuole upgradare non conviene. Magari le ruote gravity si, quelle avrebbero potuto farle da 26.
Boh, sapranno loro, evidentemente non pensano ne valga la pena.

gioskunk
gioskunk

Ma perché tutti i mozzi con il NON standard CenterLock!?

David Roilo
David Roilo
fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

Mi suona strana la frase:
“Smooth Auto Balancing technology. Consiste in una scanalatura nella camera dell’aria che, quando l’ammortizzatore è esteso, dà una pressione nella camera negativa che è leggermente più alta di quella nella camera positiva, così si riduce il carico di stacco.”
Non capisco come la pressione nella camera negativa possa essere maggiore di quella nella camera positiva… se lo fosse lo stelo rientrerebbe fino ad equilibrare la pressione no?

David Roilo
David Roilo

Però perchè questo accada bisogna superare gli attriti. Se ci sono gli attriti, la pressione può essere anche leggermente maggiore in una delle due camere, senza che il pistone si muova.

Mark PeaceCarrier

cosa sono i classici cerchi a “J” ? raggi maybe? 😀

David Roilo
David Roilo

Si, raggi. Adesso correggo, scusate.