Chiave dinamometrica Giustaforza 1-8 di Effetto Mariposa

Chiave dinamometrica Giustaforza 1-8 di Effetto Mariposa

31/08/2018
Whatsapp
31/08/2018

[Comunicato stampa]  –  Effetto Mariposa vanta 10 anni di esperienza nell’attrezzistica di precisione per le biciclette. La nostra Giustaforza 2-16, prima chiave dinamometrica al mondo pensata per il ciclismo, ha creato un nuovo standard quando è stata introdotta nel 2007. Ancora oggi è la prima scelta dei meccanici professionisti e degli appassionati. La sua qualità, affidabilità e durata nel tempo sono riconosciuti dall’industria di settore. Partendo da questo riferimento abbiamo creato Giustaforza 1-8.

La gamma di coppia ideale per serraggi “critici”
La nuova Giustaforza 1-8 risulta particolarmente attraente quando è necessario chiudere viti delicate. Su queste, la bassa coppia da applicare impone l’utilizzo di strumenti adeguati, dato che le coppie di serraggio possono essere facilmente superate da un operatore che ne sia sprovvisto. Con un valore minimo pari a 1Nm, la Giustaforza 1-8 si posiziona su di un altro livello rispetto alla concorrenza.

Costruzione solida
Dopo 10 anni e più di 20.000 Giustaforza 2-16 vendute, sappiamo cosa deve avere un attrezzo perché resista nel tempo. La Giustaforza 1-8 possiede tutte le caratteristiche della 2-16 in un corpo più piccolo, mantenendo affidabilità, materiali e – ovviamente – possibilità di essere ricalibrata della sorella maggiore. Anche se la scala arriva fino a 8Nm, la chiave può essere utilizzata per il serraggio (senza offrire misurazione) fino a 20Nm, senza comprometterne il funzionamento.

Portabilità
Giustaforza 1-8 può essere utilizzata come un mini-tool portatile. Con le sue dimensioni contenute, si possono effettuare serraggi controllati in modo professionale anche sui sentieri. Assemblare una superbike prima di una gara di triathlon in qualche località sperduta è nel suo DNA.

Una piccola testa
Giustaforza 1-8 è stata disegnata per operare anche in spazi minimi. È frustrante avere una chiave dinamometrica e non poterla usare a causa della testa o del corpo chiave ingombranti. Giustaforza 1-8 non teme nemmeno le scomode viti morsetto di alcuni reggisella.

La coppia giusta, in un click
Un sonoro “click” e un movimento libero di 5° vi comunicheranno che la coppia desiderata è stata raggiunta con precisione (+/-4%).

Leggera
Il corpo in alluminio la rende molto leggera, con un peso record di soli 135g.

Versioni
• Giustaforza 1-8: viene fornita solo la chiave dinamometrica, compatibile con qualsiasi inserto 1⁄4” Hex, in un contenitore sigillato, di facile trasporto e durata.
• Giustaforza 1-8 DELUXE: chiave dinamometrica fornita nel pratico e duraturo Wrap-Pack, completa di tutti gli inserti necessari.

Dettagli degli inserti:
✔ 10x25mm (HEX2, HEX2.5, HEX3, HEX6, T10, T15, T20, T30, -3/16, +PH1)
✔ 3x100mm (HEX4, HEX5, T25)
✔ 1x100mm (extension)

Prezzo competitivo
Realizzata in Italia e disegnata in Svizzera, questa chiave dinamometrica di precisione ha il migliore rapporto qualità/prezzo:
• Giustaforza 1-8: MSRP 99.99€ (IVA inclusa)
• Giustaforza 1-8 DELUXE: MSRP 139.99€ (IVA inclusa)

Disponibilità
Settembre 2018

Effetto Mariposa

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
maumtb
maumtb

visto che si parla di dinamometrica , ogni quanto andrebbe controllata la taratura ?
io ne ho una syntace da circa due anni ,uso amatoriale .

francescoMTB1
francescoMTB1

Ogni chiave dinamometrica dovrebbe avere un ciclo prefissato dal costruttore.

S

Io, per esser sicuro, attacco un tubo da 25 cm al manico della chiave e tiro con una "bilancia" da agganciare, usando la scala in Newton e dividendo per 4.

thomas87
thomas87

ottima idea

F
friggi

la taratura solitamente viene fatta annualmente (come tutti gli strumenti di misura) però io ti parlo di campo professionale, uno a casa sua può anche non farla mai anche perchè con quello che spendi a fare una taratura all’anno fai prima a cambiarla tutte le volte che hai dei dubbi (almeno applicando i prezzi che so io, se una te la fà per 20€ è un altro discorso….)

tornando alla chiave sembra un bell’oggetto anche se non ci sono le dimensioni, l’unico dubbio e questo mi piacerebbe sentirlo dire dai produttori è che usandola come minitool e mettendola nelle varie borse o attaccata dove capita le continue vibrazioni e impatti dovuto all’uso in mtb non provocano starature precoci e frequenti (non tutti hanno la fortuna di poter verificare il corretto funzionamento anche quotidianamente)