Come aumentare (o diminuire) l’escursione della forcella Fox 36

Come aumentare (o diminuire) l’escursione della forcella Fox 36

Marco Toniolo, 28/11/2019

Come qualcuno aveva fatto notare, la Yeti SB150 che vi avevo presentato qualche settimana fa, e che sto usando per i test di durata, montava una forcella Fox 36 di “soli” 160mm di escursione. Per questa bici Yeti prevede infatti una forcella da 170mm, in modo che la cosiddetta escursione verticale combaci con i 150mm di corsa dell’ammortizzatore. L’argomento era stato discusso con gli ingegneri del brand americano durante il lancio della Yeti Sb165.

Ho quindi chiamato Fox chiedendo innanzitutto se potevo portare la 36 Grip2 da 160 a 170mm. Ricevendo una risposta positiva, mi è stato anche detto che potevo farlo da me, e che loro mi avrebbero mandato il kit apposito. “È piuttosto semplice, basta seguire le istruzioni nel video che trovi sul nostro sito“. Vado a dare un’occhiata su Ridefox.com e trovo ogni cosa, anche quali forcelle possono essere modificate nella corsa e quanti volume spacers inserire per avere lo stesso feeling di quando la forcella aveva 160mm di escursione.

Il video è molto ben fatto e la nostra officina è dotata di ogni attrezzo necessario quindi, dopo un breve studio, mi metto al lavoro!

Comincio smontando la forcella dalla bici e togliendo tutta l’aria dalla camera positiva. La fisso nel cavalletto in posizione orizzontale (per non far fuoriuscire l’olio quando stacco i foderi) e svito il pomello della regolazione del ritorno e poi i bulloni che tengono i foderi attaccati agli steli.

Occorre usare un martello per far fuoriuscire i foderi dai “pistoni”, e ci vorrebbe un attrezzo apposito da avvitarci su, che non abbiamo. Uso quindi una bussola il cui bordo sia più piccolo della parte filettata che vedete qui sotto e batto con cautela.

Faccio colare l’olio presente nei foderi in un apposito contenitore, per poi versarlo in una bottiglia che porterò in discarica.

È giunta quindi l’ora di andare a smontare il pistone ad aria, quello sinistro.

Per farlo devo prima togliere il tappo posto sulla piastra della forcella, quello a cui si attaccano i volume spacers.

Tolgo poi l’anello di bloccaggio posto in fondo allo stelo.

Quindi posso estrarre il pistone che andrò a sostituire.

Eccoli uno di fianco all’altro: quello nuovo da 170mm, non ancora ingrassato, e quello da 160mm. La differenza fra i due è solo nella lunghezza. Notate come il grasso sia ancora pulitissimo malgrado 8 mesi di utilizzo.

È venuta l’ora di rimettere l’olio, cominciando da quello posto sopra il pistone. Sono solo 3cc. L’olio è quello specifico che mi ha mandato Fox, il 20WT Gold. È molto denso.

Chiudo il tappo sinistro alto, togliendo il volume spacer. Infatti Fox suggerisce di cominciare ad usare la nuova escursione di 170mm senza spacer, come potete vedere nella tabella qui sotto. Metto l’aria nella camera: 70 psi, al momento, poi farò il fine tuning quando avrò montato la forcella sulla bici.

Rimetto dunque i foderi. Operazione che richiede un po’ di pazienza per allineare steli e foderi e poi spingerli su,

Vado di nuovo di olio 20WT Gold e metto 10cc nella parte dell’aria (quella che ho appena cambiato). Uso invece l’olio 5WT nella parte destra, dove c’è la cartuccia sigillata, mettendone 40cc.

Serro i bulloni che fissano i foderi con una chiave dinamometrica rispettando le coppie (5Nm a destra e 9Nm a sinistra).

Fine! Non resta che rimontare la forcella sulla bici e sono pronto ad uscire.

Oltre ad aumentare l’escursione di una 36, la si può anche ridurre. L’operazione che vi ho appena mostrato diventa quindi importante se uno decide di cambiare solo il telaio della bici tenendo la componentistica e l’escursione anteriore deve venire adattata alle nuove geometrie.

Il kit pistone va ordinato direttamente da Fox tramite un rivenditore.

Ridefox.com

 

Commenti

  1. E per aumentare l'escursione delle RS Yari e Lyrik? Che so condividere lo stesso chassis?... So che oltre i 160mm di escursione bisogna procurarsi l'apposita staffa, ma sono intimorito dallo sbagliare "versione" del pezzo di ricambio.

    Spiego meglio la mia situazione/forcella: ho notato (e credo quindi anche molti altri di voi) che l'escursione della mia Yari 29 160mm Debonair, montata sulla mia Foxy 29 (2019), ha un'escursione a riposo che non è MAI dello 0% di travel: insomma da sola la forcella se magna circa 5-7mm di escursione e questo non mi va giù: cambia la geometria iniziale, certo magari sarà studiata di modo che in posizione di sag con me sopra lavori bene ma insomma sta roba del travel a riposo mangiato all'inizio non torna.

    Quindi pensavo di portarla a 170... Tralaltro portando la Foxy 29 con escursioni uguali alla Yeti citata nell'articolo :) cioè 150/170.
    Secondo voi è questa la staffa giusta?!

    https://www.amazon.it/dp/B07C444TLV/?tag=mmc08-21

    Insomma sta staffa dipende da cosa? diametro ruota si o no? escursione di provenienza si o no? travel che si vuole ottenere? tecnologia debonair/solo air/etc? Versione o anno di produzione della forcella? CHE CASINO :(
    Ho bisogno di un parere professionale e spero che la domanda/risposta torni utile al maggior numero di riders.
    Saluti! :)
    Marco
  2. Darda:

    Ci sono due errori nella spiegazione di come cambiare il pistone aria con suo stelo cioè va tutto bene a aparte che nella parte idraulica l'olio non è il 20wt gold ma ben si il Fluid PTFE Infused 5 WT come da manuale fox ( https://www.ridefox.com/fox17/help.php?m=bike&id=987 ) questo per le forcelle GRIP e GRIP2 come la vostra per tutte le altre non GRIP invece nei due foderi è sempre il 20wt gold ; poi una volta reinfilato il pistone con suo stelo e messo annello di blocco bisogna gonfiare la parte aria ad almeno 20/30 psi prima di rimontare i foderi.
    in effetti ho sbagliato a scriverlo, infatti si vedono i due olii nelle foto. Solo che il lavoro l'ho fatto ieri e l'articolo l'ho scritto oggi



    sul gonfiare la parte ad aria sbagli tu, perché io l'ho scritto
  3. Scusate, non riesco a vedere il prezzo di questa modifica, tempo fa, chiesi ad un rivenditore Fox e mi dissero che sarebbe costata carissima e non ne valeva la pena, ma di cifre, non mi parlarono...