Con l’uniciclo a Finale Ligure

30

No, non ha gareggiato l’EWS di Finale con l’uniciclo, ma anche solo il fatto di girare sui sentieri del finalese con un monoruota merita rispetto, o perlomeno interesse. Sottotitoli in inglese disponibili.

 

Commenti

  1. shrubber83:

    non ho capito se questo uniciclo ha la ruota libera o no... in dei punti sembra di si... ma lo vedo pedalare praticamente sempre anche in discesa
    No, va sempre pedalato per mantenere l'equilibrio
  2. MasterOfSilence:

    Ammiro le qualità tecniche, quasi circensi del rider, ma proprio non capisco che divertimento ci sia.
    In effetti credo non sia facile capirlo se non lo si fa. Lo dico cercando di immedesimarmi, perché mai ho messo e mai penso metterò le chiappe su un affare del genere, figurarsi per buttarsi giù da una discesa sterrata.
    È sicuramente un esercizio molto probante, immagino serva un allenamento notevole a busto e addome, ma fatico a non trovarci una vena masochistica. In bici l'equilibrio viene abbastanza da sé, soprattutto con la velocità, ma lì ce lo devi mettere a forza di tecnica e muscoli, e questo è il costo di una ruota in meno. Un po' come voler fare un percorso saltellando su un piede soltanto quando usarli entrambi dà praticamente solo vantaggi. Qualcuno qui che usa sia bici che uniciclo può rispondere all'amletico e ignorante quesito "perché!?!" :nunsacci:
Storia precedente

Polvere, velocità e sudore: il video dell’EWS di Finale Ligure

Storia successiva

[Test] Luce Magicshine 906S

Gli ultimi articoli in News