Daprela e Pierron infortunati durante la French Cup DH

Daprela e Pierron infortunati durante la French Cup DH

Francesco Mazza, 30/06/2021

Pessime notizie per il team Commencal / Muc-Off dalla prima tappa di DH French Cup che si è svolta lo scorso weekend a Les Arcs. I due atleti di punta, Thibaut Daprela, secondo alla World Cup #1 di Leogang e Amaury Pierron, vincitore del circuito di DH World Cup 2018, si sono infortunati piuttosto seriamente, compromettendo la partecipazione alla World Cup #2 di Les Gets del prossimo weekend.

Daprela ha riportato la frattura del naso e un brutto taglio per metà della larghezza della lingua ed è già stato dimesso con oltre 30 punti di sutura. I medici hanno dato il via libera per gareggiare nel senso che non ha evidenziato sintomi di concussione cerebrale, ma starà a Thibaut la decisione se correre o attendere la completa guarigione.

Amaury Pierron si è schiantato nello stesso punto in cui si è infortunato il compagno di squadra il giorno precedente ed è stato elitrasportato al vicino ospedale di Grenoble. Gli organizzatori avevano realizzato una chicane nel tratto precedente per rallentare gli atleti a seguito dell’incidente di Daprela, ma la velocità in quel punto risultava comunque molto alta e di fatto pericolosa per l’inserimento nella curva successiva. La brutta caduta ha causato a Pierron dei traumi a rene, fegato e polmone ma fortunatamente senza rotture dei suddetti organi. I medici lo terranno sotto osservazione fino a sabato prima di decidere, dopo ulteriori esami approfonditi, se dimetterlo o meno. È quindi esclusa la sua partecipazione alla WC #2 di Les Gets.

Auguri di veloce e completa guarigione ad Amaury e Thibaut da parte di MTB-Mag. Forza ragazzi!

 

Commenti

  1. alcos:

    Scommetto un euro che Daprela malgrado l'incidente ci prova!
    Anche secondo me. Con i punti che ha conquistato a Leogang credo ci tenga a restare nelle posizioni di testa in classifica generale, quindi quasi certamente oggi farà le prove cronometrate per capire se ce la può fare... ma non voglio nemmeno provare a immedesimarmi nel dolore al cranio che potrà provare a ogni scossone per via del naso rotto e alla sensazione di soffocamento che potrà dargli in bocca la lingua ricucita e gonfia mentre avrà il fiatone.